Mondo AXIA promuove – Community Center: Un futuro di Welfare Territoriale: Presentazione di uno Sportello Informativo per la Disabilità – SID

Venerdì 15 dicembre ore 16:45 presso il Centro Civico “Borgatti”, Via Marco Polo 51 (Quartiere Navile) Bologna

Lo sportello, sarà inserito nell’ambito delle attività di collaborazione di Associazioni Riunite con il Quartiere Navile (progetto Communitas – Casa Zanardi Lame), e sarà curato da Diverlibero ODV. L’attività, rivolta alle persone con disabilità e alle loro famiglie, sarà di ascoltare e informare, fornendo indicazioni e consigli sulla normativa, sui servizi, sulle risorse e sulle opportunità esistenti nel territorio di Bologna.

Inoltre, lo sportello intende favorire la collaborazione tra gli Enti Pubblici e il Terzo Settore, raccogliendo informazioni e aggiornamenti sulle diverse opportunità territoriali.

Per presentare lo Sportello, realizzeremo un Tavolo Tematic...

700 persone con disabilità al Parlamento Europeo: più diritti, più partecipazione

Si sono incontrate al Parlamento europeo, in dialogo con i leader politici. Approvati tre atti, per chiedere l’accessibilità completa delle prossime elezioni del 2019, un impegno sull’European Accessibility Act e sull’attuazione della Strategia 2020/2030. Tra le richieste, un nuovo Anno Europeo dei diritti delle persone con disabilità, nel 2021. C’era anche UILDM

Tre documenti per la realizzazione degli obiettivi che l’Unione europea si è posta in materia di disabilità: la Risoluzione sulla prossima Strategia europea per la disabilità, la Risoluzione sullo European Accessibility Act e il Manifesto sulle elezioni europee 2019 accessibili...

Francesco: il cortometraggio che racconta il campione Bettella, tra sfide in vasca e di tutti i giorni (video)

Campione del mondo di nuoto paralimpico, Francesco Bettella si racconta in un cortometraggio  prodotto da Fabrica, dove scopriamo lo sportivo, l’ingegnere, il ragazzo Francesco

Francesco Bettella, padovano classe 1989, è una delle punte di diamante della nostra nazionale di nuoto paralimpico: campione pluripremiato, Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana dal 2016, si è laureato solo pochi giorni fa campione del mondo nei 50 dorso dei mondiali di nuoto paralimpico in Messico … leggi tutto  (Francesca Martin – disabili.com)

Qui il video

Nuoto paralimpico, trionfo azzurro ai Mondiali di Città del Messico: 38 medaglie

L’Italia ottiene il terzo posto in classifica generale. Il Presidente del Cip Pancalli: “Il lavoro iniziato 15 anni fa ci ha portato oggi a ottenere questo straordinario risultato”. Il Presidente della FINP Valori: “Questi atleti sono stati capaci di scrivere una delle pagine più belle per lo sport italiano”. Il CT Vernole: “Un risultato storico per l’Italia”

Trentotto medaglie, mai così in salto: è trionfo per la Nazionale Italiana di nuoto paralimpico ai Campionati del Mondo di Città del Messico. Al Francisco Marquez Olympic Pool della capitale messicana, gli azzurri ottengono uno storico risultato, conquistando 20 medaglie d’oro, 10 d’argento e 8 di bronzo e concludendo l’avventura iridata al terzo posto su 56 Paesi partecipanti.

Meglio dei nostri nuotatori solo la Cina con 56 medag...

Da dove partire per la riforma del welfare

Il welfare italiano è certamente da riformare. Ma occorre farlo in modo coerente, evitando di accentuare la frammentarietà del sistema. Bene introdurre politiche universali di sostegno al costo dei figli e garantire forme di reddito a chi si trova in povertà.

SISTEMA TROPPO FRAMMENTATO

In un rapido accenno nella discussione sul Jobs Act, Matteo Renzi ha annunciato una riforma complessiva del welfare. Che il welfare italiano abbia un urgente bisogno di essere riformato è indubbio, stante che si tratta di uno dei sistemi più frammentati, più pieni di buchi, più esposti a manipolazioni e imbrogli tra quelli europei...

Stranieri disabili, la Consulta: per la cittadinanza non serve il giuramento

Storico pronunciamento della Corte costituzionale, che ha definito “discriminatoria” l’imposizione del giuramento per l’acquisizione della cittadinanza italiana, qualora il richiedente abbia una disabilità. La questione era stata posta da un giudice di Modena, che aveva dovuto negare la cittadinanza a una giovane, per via delle norme vigenti

Per avere la cittadinanza italiana, non serve il giuramento, se chi la chiede ha una disabilità: lo ha detto chiaramente la sentenza della Corte costituzionale n. 258, depositata il 7 dicembre scorso, che ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 10 della legge sulla cittadinanza (n. 91/1992). In altre parole, “l’imposizione allo straniero disabile del giuramento di fedeltà alla Repubblica come condizione per acquisire la ...

Licenziamenti e demansionamenti: i caregiver familiari pagano anche sul lavoro

I costi di un sistema che presenta notevoli lacune su conciliazione tra occupazione e lavoro di cura sono spesso pagati dalle donne

Conciliare tempo di cura e tempo del lavoro è una delle maggiori sfide di chi si occupa di un famigliare non autosufficiente. Dover mollare tutto per improvvise emergenze, prendere permessi per visite e accertamenti, essere produttivi quando le ore di sonno si riducono e le preoccupazioni minano la serenità sono solo alcune delle prove con le quali i caregiver familiari devono fare i conti quotidianamente … leggi tutto  (disabili.com)

Autoveicoli usati per disabili: regole

Guida alle agevolazioni fiscali per chi acquista un’auto per un disabile: chi ne ha diritto, quando si può cambiare, quali veicoli godono dei benefici.

Chi è portatore di handicap ha la possibilità di usufruire della legge 104/92 per l’acquisto di autoveicoli usati per disabili. Ci sono, tuttavia, delle regole da rispettare per beneficiare delle agevolazioni fiscali previste. Regole che riguardano, ad esempio, il tipo di disabilità o il reddito massimo ma anche la natura stessa dell’auto.

Vediamo queste regole per l’acquisto o l’adattamento di autoveicoli usati per disabili leggi tutto  ( – laleggepertutti.it)

Disabili, microchip per i parcheggi

Rosignano: parte a breve il servizio di controllo a distanza dei posti

La polizia municipale di Rosignano Marittimo inizia la consegna dei dispositivi elettronici da installare sui veicoli per disabili, e le relative licenze per le applicazioni per smartphones, necessarie al funzionamento del sistema.

I dispositivi in una prima fase vengono dati in dotazione solo ai guidatori titolari del contrassegno per il parcheggio disabili rilasciato dal Comune di Rosignano. In una seconda fase, in base alla disponibilità dei dispositivi, si procederà alla consegna a tutti i detentori di contrassegno che ne faranno richiesta … leggi tutto  (il tirreno)

Gb, il ministro Hammond: “Troppi disabili che lavorano, per questo la produttività è bassa”

La frase del cancelliere dello scacchiere scatena le critiche delle associazioni favorevoli all’inclusione. E mette a rischio la carriera del volto soft di Theresa May

Se la Gran Bretagna è fanalino di coda in Europa sul fronte della produttività, come accade ormai da anni, la ‘colpa’ è anche un po’ dei disabili integrati in numero crescente nel mondo del lavoro. Ad affermarlo non è l’avventore di una qualche chiacchiera da bar (o da pub), ma l’azzimato Philip Hammond in persona, cancelliere dello Scacchiere del Regno, ovvero ministro dell’Economia del governo di Theresa May leggi tutto  (repubblica.it)

Il welfare italiano è un casino

Il modo in cui lo Stato spende soldi per aiutare i più poveri è inefficiente, complicato e facile da fregare, ma il nuovo “reddito di inclusione” potrebbe cambiare le cose

Come ogni dicembre, in questi giorni migliaia di persone in tutto il paese stanno affollando i CAF, i centri di assistenza fiscale, per farsi aiutare a pagare le tasse che scadranno tra pochi giorni. Ma quest’anno le file ai CAF sono più lunghe del solito. Moltissimi, infatti, stanno chiedendo informazioni sul reddito di inclusione (REI), una nuova misura destinata ai più poveri che sarà erogata a partire dal prossimo primo gennaio.

A Milano centinaia di persone si sono recate ai CAF del sindacato CISL, hanno spiegato al Post i responsabili dell’ufficio...

Mondo Axia – PSICOTERAPIA ONLINE

Convinti che la tecnologia deve essere a servizio delle persone e se applicata ai contesti di aiuto deve garantire la tutela della riservatezza e della privacy del paziente…….offriamo la nostra disponibilità ad ampliare la nostra tradizionale attività di psicoterapia individuale e familiare, alla modalità innovativa ONLINE

Nella erogazione del servizio facciamo riferimento alle LINEE GUIDA PER LE PRESTAZIONI PSICOLOGICHE VIA INTERNET E A DISTANZA elaborate dal Consiglio nazionale ordine degli Psicologi.

Mondo Axia – A.I.S.A. Emilia-Romagna onlus

L’Associazione Italiana per la lotta alle Sindromi Atassiche della regione Emilia Romagna (A.I.S.A. Onlus) si trova a Granarolo dell’Emilia (BO), dove è ubicata la nuova sede dal 14 maggio 2007

L’attività dell’Associazione si sviluppa in più direzioni in favore delle persone affette da atassia: garantire un servizio di consulenza, sensibilizzare l’opinione pubblica tutta e reperire i fondi da destinare all’assistenza e alla ricerca medico/scientifica. Con questa consapevolezza l’Associazione, insieme ad altri gruppi, si batte con determinazione per affermare i diritti alla fisioterapia delle persone affette da patologie degenerative.

Si è anche preso in esame come affrontare il DURANTE NOI….PER IL DOPO DI NOI … leggi tutto

Bologna, apre SID (Sportello Informazione Disabilità)


Dal 21 dicembre 2017

Lo sportello informativo si rivolge alle persone disabili e alle loro famiglie offrendo ascolto dei bisogni, informazioni e indicazioni sulla normativa, i servizi, le risorse e le opportunità per il tempo libero esistenti nel territorio di Bologna

Inoltre lo sportello intende favorire la collaborazione tra le Amministrazioni Comunali, gli Enti Pubblici e il Terzo Settore, raccogliendo informazioni e aggiornamenti sulle diverse opportunità territoriali.

Obiettivi L’obiettivo di fondo dello sportello è quello dell’ascolto dei bisogni, di permettere l’accesso alle informazioni in modo agevole e l’orientamento tra le risorse presenti a livello locale, contribuendo così a migliorare la qualità della vita delle persone disabili...

Agenda sociale

Dicembre

Chi l’ha detto che il sociale costa? – Convegno di presentazione della “Ricerca regionale sull’Impatto sociale dell’Inserimento lavorativo” Evento 12 dicembre 2017 Luogo: Confcooperative Emilia Romagna, Via Calzoni 1/3 – ore 9.30 Organizzatore: Federsolidarietà Comune: Bologna

Immigrazione e impresa. Rapporto 2017 Evento 12 dicembre 2017 Luogo: Cnel – Viale David Lubin, 2 – Ore 10. 30 Organizzatore: Centro studi e ricerche Idos Comune: Roma

Libertà prescrittiva, continuità terapeutica e… sostenibilità – Giornata di confronto Evento 13 dicembre 2017 Luogo: Sala degli Atti Parlamentari, Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini”, Piazza della Minerva, 38 – ore 9.30 Organizzatore: Assoc. Culturale “Giuseppe Dossetti” ONLUS Comune: Roma

Diventare ex restando genitori – ...

Fiera Solida(le) – Dicembre 2017