Categoria Eventi

Consegnati diplomi di formazione a disabili

Una Battaglia Lunga 10 anni e un sogno che si realizza con la consegna dei diplomi ad un gruppo di giovani diversamente abili presso la Onlus ” Vittoria la Città dei Ragazzi” ad Alanno Pescara; dove sono stati osservati i risultati, dei progetti formativi realizzati ad Hoc per la loro inclusione sociale e lavorativa;

due i percorsi effettuati: uno per la costruzione di manufatti per l’agricoltura sostenibile, mentre l’altro per entrare nel panorama della comunicazione multimediale … leggi tutto  (Simone Carelli – disabiliabili.net)

Agenda sociale

agenda

Runner in vista: una camminata di solidarietà per sostenere per sostenere l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Evento 20 luglio 2017 Luogo: Parco Fluviale del Secchia – Campogalliano Laghi Curiel, Via Albone 14 – Ore: 19.00 Organizzatore: Uici Comune: Campogalliano (Modena)

Guidare l’innovazione – Workshop Evento 20 luglio 2017 Luogo: Piccolo Auditorium “Aldo Moro” Via Campo Marzio 24 Organizzatore: Federsanità ANCI Comune: Roma

Terre in Moto Festival Evento 20 luglio 2017 Comune: Fiastra (Mc)

ColombaRaduno: incontro nazionale del Corpo di pace della Comunità Papa Giovanni XXIII Evento 22 luglio 2017 Organizzatore: Comunità Papa Giovanni XXIII Comune: Rimini

Riforma del Terzo Settore e approvazione dei decreti legislativi commentati dal Prof. Stefano Zamagni For...

Una storia italiana: concerto di solidarietà per i bimbi disabili Eventi a Cesena

Un concerto per raccogliere fondi da destinare ai bambini disabili del territorio ravennate

Questo il fine del concerto di solidarietà “Una storia italiana” che si terrà sabato alle 21.30 in piazza del Popolo.

All’evento, che sarà presentato da Daniele Perini, parteciperanno i finalisti del Solarolo festival, la cantante Fidia, il compositore Daiano e altri personaggi del mondo dello spettacolo.

L’evento è organizzato dall’associazione di promozione sociale no profit Arteinte social project di Ravenna, con il patrocinio dell’assessorato ai Servizi sociali del Comune.

“E’ un appuntamento – sostiene l’assessora Valentina Morigi – che abbiamo accolto molto volentieri perché teso a sensibilizzare la cittadinanza sulla disabilità, un tema molto caro all’amministrazione comunale c...

Parchi in wellness 2017, ecco tutti gli appuntamenti per muoversi all’aperto negli spazi verdi della città

Cambia il nome, quest’anno si chiama Parchi in wellness, ma l’obiettivo rimane lo stesso ormai dal 2010, quando fu inaugurata la prima edizione del progetto: diffondere la buona pratica del movimento e dell’attività motoria all’aperto per promuovere la salute e il wellness per i cittadini di tutte le età e avvicinarli a un sano stile di vita e a un’attività fisica costante unita a una corretta alimentazione. Per stare meglio, in primo luogo, e per contrastare i rischi di malattie legate alla sedentarietà

Il Comune di Bologna, in collaborazione con il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl di Bologna, promuove il percorso di attività all’interno dei parchi e dei giardini pubblici della città, coordinato dal dipartimento Cura e Qualità del territorio del settore Sport del Comune, in s...

Pistoia Blues, cuochi e camerieri sono disabili

La cucina della manifestazione è gestita dalla cooperativa Don Chisciotte, aderente a Confcooperative Toscana, che da 5 anni si occupa di soddisfare i palati di artisti, musicisti e tecnici che animano il palco del festival

Capita, durante tutte le edizioni del Pistoia Blues, che strane richieste arrivino alla cucina della cooperativa Don Chisciotte, aderente a Confcooperative Toscana, che da 5 anni si occupa di soddisfare i palati di artisti, musicisti e tecnici che animano il palco del festival. Capita ad esempio che in piena notte Passenger chieda ostriche o una tartare di branzino e capita di preparare colazioni all’alba a base di bagel, uova strapazzate e pancetta.

Il dietro le quinte del Pistoia Blues lo raccontano cuochi e camerieri della Don Chisciotte, alcuni dei quali disabi...

Un originale campo estivo per ragazzi Down (video)

72 persone Down tra 15 e 40 anni coinvolte, divise in piccoli gruppi di 22 città diverse e 88 chili persi in totale

Sono alcuni dei numeri diffusi dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) nell’ambito del progetto “Sani e Belli”, che si è appena concluso con un programma di otto settimane di soggiorni estivi che hanno permesso a 36 maschi e 36 femmine affetti da questa sindrome di trascorrere insieme una vacanza all’insegna di uno stile di vita più salutare: migliori abitudini alimentari e tanto movimento fisico … leggi tutto  (di Roberta Lunghini / west-info.eu)

L’esecuzione da brivido di un rap in lingua dei segni (video)

Folla in delirio per la versione in lingua dei segni delle hit del rapper Waka Flocka Flame

La performance è stata eseguita dalla nota interprete americana Holly Maniatty durante Il Firefly Music Festival di Manchester svoltosi nelle scorse settimane … leggi tutto  (di Annalisa Lista / west-info.eu)

Waka Flocka Flame, DJ Whoo Kid, and interpreter Holly M. at Fi…

Check out Waka Flocka Flame and DJ Whoo Kid tearin' up the stage last month at Firefly Music Festival while sign language interpreter Holly M...

La Quinta Parete: il nuovo numero di HP-Accaparlante è un “manuale alla visione” per gli spettatori inattesi a teatro

Si intitola “La Quinta Parete. Manuale per spettatori inattesi” il nuovo numero di HP-Accaparlante, la rivista del Centro Documentazione Handicap di Bologna, edita da Quintadicopertina

Con questo numero, HP-Accaparlante ci fa entrare a teatro, in un modo… inatteso. Cosa succede infatti quando a teatro si reca o si recano uno o più spettatori con disabilità? Succede che questi spettatori sono in qualche modo inattesi, sono uno sguardo nuovo sia per gli addetti ai lavori sia per il resto del pubblico presente. Cosa succede, poi, quando a teatro entra il Progetto Calamaio, con la sua presenza caotica e confusionaria ma anche allegra e vivace, inaspettata nel suo carattere di imprevedibilità?

“La monografia – spiega Lucia Cominoli, curatrice del numero e del progetto – racconta il percors...

Dublino, i Coldplay e il fan disabile: la folla lo trascina sul palco e duetta con la band (video)

Grande emozione per un fan disabile durante il concerto che i Coldplay hanno tenuto al Croke Park Stadium, a Dublino, in Irlanda

La band britannica, non nuova a questi fuoriprogramma durante le loro esibizioni, ha chiesto agli spettatori di fare il ‘crowd surfing’, ossia di far passare una persona sopra il resto del pubblico … leggi tutto  (repubblica.it – Video: Facebook/Coldplay)

Qui il video

Viaggio in Italia 2017. L’itinerario “su tre ruote” di Danilo e Luca

Danilo e Luca da quasi 20 anni, a causa di un incidente, vivono seduti su una carrozzina e il viaggio a tappe ci racconta il mondo dal loro punto di vista. “Viaggio Italia” è spunto di approfondimento sul tema dell’accessibilità per tutti. Ad ogni tappa presenti lo sport e la visita alle unità spinali

E se provassimo a guardare il mondo da un altro punto di vista? E’ la sfida di Viaggio Italia, in particolare di Danilo e Luca, che da tre anni percorrono il nostro Paese con le loro sedie a ruote, tra incontri e avventure, sport e risate, per portare un messaggio forte e chiaro: la disabilità è un limite da esplorare, un punto di vista diverso dal quale vivere e raccontare la vita di tutti i giorni...

Riconoscimento internazionale al documentario “Diritto ai diritti” (video)

Un prestigioso riconoscimento è andato a “Diritto ai diritti”, il documentario di Christian Angeli voluto dall’AIPD Nazionale (Associazione Italiana Persone Down), che racconta il percorso dell’omonimo progetto della stessa AIPD, dedicato alla promozione della partecipazione politica e della cittadiunanza attiva, da parte delle persone con disabilità intellettiva

Il filmato, infatti, ha ottenuto il 3° Premio Internazionale “Spotlight Documentary Film Awards”, iniziativa che valorizza e promuove il lavoro dei registi emergenti, in particolare nella produzione di documentari … leggi tutt (s.b. – superando.it)

Toscana, 26 musicisti disabili formano un’orchestra

E’ il progetto ‘In-Orchestra’, dove ragazzi e ragazze con disabilità intellettiva e autismo, accompagnati da musicisti professionisti, si esercitano per formare un’orchestra sinfonica

Ventisei giovani con disabilità intellettiva e autismo (dai 10 ai 31 anni) imparano a diventare musicisti per formare un’orchestra sinfonica grazie all’impiego delle metodologie Esagramma, che prevede il coinvolgimento attivo di allievi e terapeuti in piccoli gruppi orchestrali integrati.

E’ il progetto toscano “In-Orchestra”, promosso dalla Scuola di Musica di Fiesole, dalla Fondazione Sequeri Esagramma Onlus di Milano e dalla Fondazione Spazio Reale, oltre a due partner stranieri, il Centre de la Gabrielle-MFPass (Francia), e la Usak University (Turchia) … leggi tutto  (redattore so...

L’odissea cinematografica del Down patito del Wrestling

Un ragazzo Down che scappa dall’istituto in cui vive per rincorrere il sogno di diventare un wrestler

È questa la storia al centro di “The Peanut Butter Falcon”, il nuovo film made in USA di cui è stato da poco annunciato l’inizio delle riprese. Nel cast, anche celebrity hollywoodiane come Dakota Johnson e Shia LeBeuf, il quale impersona Tyler, un piccolo fuorilegge che diventa il coach di Zak … leggi tutto  (di Angelica Basile / west-info.eu)

Malattie rare, nascono le reti di riferimento europee. E il network italiano

Da 6 mila a 8 mila malattie rare colpiscono o colpiranno circa 30 milioni di persone nell’Unione europea. Molte di queste malattie rare causano dolore cronico e sofferenze e alcune di esse sono potenzialmente letali

Per mettere in rete conoscenze e prassi, il 4 luglio sarà presentato “Ern Italia”, che si unirà alle reti europee già operative

Si chiamano “Ern”, sono le reti di riferimento europee per le malattie rare, promosse dalla Commissione europea. Dal 4 luglio ci sarà anche quella italiana, che nascerà ufficialmente alle ore 12 presso il ministero della Salute, alla presenza della ministra Lorenzin. Obiettivo delle”Ern” è ottimizzare diagnosi e presa in carico, attraverso la messa in rete delle conoscenze ed esperienze dei diversi Paesi europei.

Nel concreto, per v...