Categoria Diritti

I disabili hanno più probabilità di essere vittime di crimini violenti

I disabili americani hanno una probabilità due volte e mezzo più alta rispetto al resto della popolazione di essere vittime di un crimine violento

Come stupri, aggressioni, furti e rapine. Secondo un rapporto pubblicato questo mese dal ministero della Giustizia degli Stati Uniti, il rischio è ancora più elevato fra le persone con problemi cognitivi … leggi tutto  (di Ivano Abbadessa / west-info.eu)

Disabile segnala un’auto parcheggiata senza contrassegno ma i vigili multano la sua

Ravennate in carrozzina beffato, si sfoga su Facebook: «Il mio tagliando era parzialmente coperto ma la targa è nel database della Municipale ed erano ben visibili i comandi sul volante…»

Ha chiamato la Municipale per segnalare un’auto irregolarmente parcheggiata in uno stallo riservato ai disabili ma a finire multato è stato invece lui, Emanuele Panizza, ravennate di 46 anni in carrozzina.

Una vera e propria beffa per lui, che ha poi denunciato con tanto di foto del verbale su Facebook … leggi tutto  (ravennaedintorni.it)

Protesta di una mamma a Imperia: «L’altalena per disabili? Ancora chiusa e rotta»

A inizio luglio la mamma di Matteo aveva denunciato il blocco della giostra, ancora il comune non ha fatto nulla. Ci salivano fino a 10 bambini normodotati nell’indifferenza dei genitori

«La situazione è come quella della scorsa settimana? No, è peggiorata. Si è rotto un altro pezzo dell’altalena bloccata. Non c’è neanche un cartello che dica che è guasta e i ragazzi continuano a montarci sopra. Nulla è stato fatto. Sono più di venti giorni che è così». L’altalena di cui parla Michela Aloigi non è un qualunque gioco di un parco.

È una giostra dedicata ai disabili che lei, insieme all’associazione La Giraffa a rotelle, ha raccolto i fondi per acquistare e donato al comune di Imperia per il parco Urbano … leggi tutto  (di Chiara Pizzimenti – vanityfair.it)

Agenda sociale

agenda

ColombaRaduno: incontro nazionale del Corpo di pace della Comunità Papa Giovanni XXIII Evento 22 luglio 2017 Organizzatore: Comunità Papa Giovanni XXIII Comune: Rimini

Riforma del Terzo Settore e approvazione dei decreti legislativi commentati dal Prof. Stefano Zamagni Formazione 26 luglio 2017 Luogo: Via Scipione dal Ferro, 4 – ore 17.30 Organizzatore: Volabo Comune: Bologna

MonitoRare. Rapporto sulla condizione delle persone con malattia rara in Italia – 3° Edizione Evento 27 luglio 2017 Luogo: Sala del Cenacolo, Palazzo Valdina in Vicolo Valdina, 3/a Organizzatore: UNIAMO FIMR Onlus Comune: Roma

XIII Rapporto annuale #TornailCarcere – Presentazione Evento 27 luglio 2017 Luogo: Sala stampa della Camera dei Deputati, via della Missione 4 – ore 11.30 Organizzatore: Associazione Anti...

Accessibilità dei servizi pubblici a sportello: niente più alibi

Dopo la recente pubblicazione di una ricca e articolata Circolare sulla materia, da parte dell’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale),

ove vengono compendiate le varie caratteristiche di accessibilità, fruibilità ed efficacia che i servizi erogati a sportello devono soddisfare, per operare senza discriminazioni, non esistono più alibi per gli Enti Pubblici, che dovranno ora ottemperare alle indicazioni contenute in tale documento … leggi tutto  (di Stefania Leone – superando.it)

 

Riconoscimento della Lis, “legge approvata al Senato entro 2 settimane”

Durante gli Stati Generali sulla condizione delle persone sorde, organizzati dall’Ente Nazionale Sordi, il senatore Francesco Russo ha annunciato l’approvazione della legge sulla Lis

“L’approvazione è in calendario. Se non sarà approvata nelle prossime due settimane, sarà il primo provvedimento approvato a settembre”

“La legge sul riconoscimento della lingua italiana dei segni e sull’abbattimento delle barriere comunicative sarà approvata al Senato entro due settimane”. A dirlo è Francesco Russo, membro Commissione permanente Affari Costituzionali del Senato, che da mesi si batte in Parlamento per far passare la norma.

“Abbiamo costruito questo provvedimento con le persone sorde”, ha affermato durante gli Stati Generali sulle persone sorde organizzati questa mattina a Roma...

Disabili: a Palermo un software per migliorare qualità vita

Un software per aiutare le persone disabili a progettare la loro vita

L’iniziativa sarà presentata mercoledì 19 luglio a partire dalle 9.30 a Palermo, a Palazzo dei Normanni. Si tratta dell’evento di lancio interregionale della nuova piattaforma Matrici 2.0 “Matrici ecologiche” rivolto, in questo primo appuntamento, alle regioni Sicilia, Campania, Calabria, Puglia e Sardegna.

Promosso da Anffas (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), questo nuovo strumento è volto alla realizzazione di un corretto ed efficace progetto di vita individuale. Matrici Ecologiche è, ad oggi, l’unico sistema informatico integrato in grado di realizzare un modello in linea con i più avanzati paradigmi scientifici e culturali in materia … leggi tutto  (ansa)

Così le città potranno diventare accessibili a tutti

L’accessibilità come requisito dei vari piani e progetti, al pari di altri già assimilati nelle prassi ordinarie (requisiti tecnici, funzionali, parametri dimensionali); una formazione da incrementare ed estendere a tecnici, amministratori e politici, coinvolgendo anche le scuole;

la mancata programmazione degli interventi quale principale criticità: sono stati questi i punti fondamentali emersi durante il workshop “Buone pratiche delle città accessibili, esperienze e prospettive in Italia, indirizzi per un Progetto Paese”, recentemente organizzato dall’INU (Istituto Nazionale di Urbanistica) … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

Un reportage fotografico per evitare un altro caso Monsanto

Città fantasma devastate dall’inquinamento, generazioni di bambini con disabilità

Sono solo alcune delle immagini ad opera del fotografo franco-venezuelano Mathieu Asselin. E che si possono ammirare in occasione della mostra Rencontres d’Arles.

Un lavoro, che possiamo senza dubbio definire di denuncia, durato ben 5 anni. Durante i quali l’artista ha visitato i posti dove i prodotti Monsanto, il gigante americano dell’agrochimica, hanno lasciato più cicatrici. A partire da Anniston, una piccola città in Alabama … leggi tutto  (di Beatrice Credi / west-info.eu)

Detenuti, disabili e giovani migranti: la voglia di riscatto passa dalle sartorie sociali

Detenuti e disabili confezionano abiti e borse rincorrendo una normalità a lungo sognata

Dare una possibilità a chi si trova in difficoltà. Accade in cinque sartorie sociali, dove detenuti e disabili confezionano abiti e borse rincorrendo una normalità a lungo sognata. Catherine, Yunusha, Sanna e Ousana, tre storie che si intrecciano.

Ogni lunedì, mercoledì e venerdì mattina si lasciano alle spalle i centri di d’accoglienza che li ospitano per andare a lavorare nella sartoria sociale di Cinisello Balsamo. “Yunusha viene dal Senegal … leggi tutto  (di FELICE FLORIO – il giorno)

Più facile accedere a Gardaland con una disabilità (e il cane guida)

Il parco divertimenti più famoso d’Italia diventa più accessibile con nuovi servizi e maggiori indicazioni a tutti i suoi ospiti con disabilità

Durante il periodo estivo si approfitta delle ferie per trascorrere al meglio il proprio tempo libero scegliendo per sé, o per i propri cari, vacanze al mare o montagna, settimane organizzate, centri estivi per i bambini e gite fuori porta per la famiglia.

Ma spiagge o montagna non solo le uniche soluzioni per giornate lontane dalla routine: una alternativa che fa divertire grandi e piccini, è il Parco di divertimenti. Ne parliamo oggi perchè il Parco divertimenti più famoso d’Italia, Gardaland, si è recentemente reso più accessibile alle persone con disabilità … leggi tutto  (Chiara Bullo – disabili.com)

La Commissione europea “on-line” è accessibile? Un’inchiesta per scoprirlo

Iniziativa della mediatrice irlandese Emily O’Reilly, che ha scritto al presidente della Commissione, rivolgendogli una serie di domande

“Mentre gli Stati membri hanno tempo fino al 23 settembre 2018 per recepire la nuova normativa europea nella legislazione nazionale, è importante che le istituzioni comunitarie inizino a prepararsi. E non sono convinta che si stia facendo abbastanza”

I siti web e gli strumenti on-line della Commissione europea sono veramente accessibili? O si può ancora migliorare? Emily O’Reilly, scrittrice e politica irlandese, mediatrice del Parlamento europeo, crede che molto ci sia ancora da fare...

“Dopo di noi”: oltre 11 milioni per i disabili gravi privi del sostegno familiare

L’assessore per il diritto alla salute Saccardi: “Flessibilità per dare riposte diverse su territorio”. A Reggello nasce la prima Farm Community

FIRENZE- Al via in Toscana gli interventi per l’assistenza, cura e protezione delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, a causa della mancanza di entrambi i genitori, o per l’impossibilità degli stessi genitori di dare loro un sostegno adeguato.

Gli interventi sono previsti dalla legge nazionale 112 del 2016, la cosiddetta legge del “Dopo di noi”. Con una delibera presentata dall’assessore al diritto alla salute e al welfare Stefania Saccardi, nella sua ultima seduta la giunta ha approvato un finanziamento di 11.250.000 euro, di cui 5.490...

Sinistra Italiana: “Bambini disabili discriminati nei centri estivi del Comune”

I bambini disabili sono discriminati dai centri estivi del Comune di Cesena? La protesta viene da Sinistra Italiana, che attacca per bocca di Ermes Zattoni

I bambini disabili sono discriminati dai centri estivi del Comune di Cesena? La protesta viene da Sinistra Italiana, che attacca per bocca di Ermes Zattoni: “Le notizie relative ai Centri Estivi decisi dal comune di Cesena porta ad una riflessione sui diritti dei bambini, e tra questi, dei bambini disabili.

Palazzo Albornoz ha organizzato, per questi centri, una presenza ridotta per i bambini soggetti a disabilità: non più di tre turni su quattro predisposti, essendo i quattro turni disponibili solo per i bambini normodotati … leggi tutto  (cesenatoday)