Categoria Sanità vicina

Tra te e il tuo medico non c’è dialogo? La sanità digitale potrebbe aiutarvi

Due progetti europei «IC-Health» e «Harvest » mirano a creare più competenze in eHealth. Partecipa anche l’Italia con una particolare attenzione per gli anziani

Può l’«alfabetizzazione» alla salute digitale aiutare la relazione di cura tra medico e paziente, oltre a favorire un ruolo più attivo nella autogestione della propria salute? Sono gli interrogativi a cui cercano di rispondere due iniziative di respiro europeo, alle quali partecipa anche l’Italia: i progetti «IC-Health» e «Harvest » … leggi tutto  (Ruggiero Corcella – corriere.it)

Sanità, bufale e fake news: Fnomceo lancia il sito sulla buona informazione

Rispondere ai dubbi dei cittadini in tema di salute, e aiutarli ad orientarsi nel mare di fake news che sempre più spesso “intasano” le bacheche dei social network
Rispondere ai dubbi dei cittadini in tema di salute, e aiutarli ad orientarsi nel mare di fake news che sempre più spesso “intasano” le bacheche dei social network. È questo l’obiettivo del nuovo sito della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri Dottoremaeveroche ( dottoremaeveroche.it), presentato oggi al ministero della Salute in occasione dell’evento “La comunicazione della salute al tempo delle fake news” … leggi tutto  (meteoweb.eu)

Bologna: presentazione Casa della Salute “Navile”

I cittadini e le associazioni del quartiere Navile sono invita a partecipare all’incontro di presentazione della nuova sede della Casa della Salute “Navile”

Mercoledì 21 febbraio 2018 alle ore 16 presso la Sala Masina di via di Saliceto 3/20 (parco Zucca)

Verranno presentate le funzioni della Casa della Salute, i servizi che verranno forni e le modalità di azione con particolare riferimento alla presa in carico, all’integrazione sociale e sanitaria, alla prevenzione dei corre/ stili di vita e la promozione del benessere in collaborazione con i cittadini e le associazioni del territorio.

All’incontro parteciperanno il Direttore del Distretto, do. Fausto Trevisani, la do.sa Maria Luisa De Luca ed il dott...

Le cellule staminali mesenchimali – Dottor Marcello Villanova (video)

Le cellule staminali sono cellule primitive importanti soprattutto per due aspetti fondamentali: possono riprodursi molto rapidamente ed hanno la capacità di differenziarsi, ovvero di trasformarsi in cellule specializzate con delle funzioni specifiche

Il Dottor Marcello Villanova, Responsabile dell’Unità delle Malattie Neuromuscolari dell’Ospedale Nigrisoli di Bologna ci ha parlato, in occasione del XV Convegno ASAMSI, dell’importanza che le cellule staminali mesenchimali ricoprono nell’ambito della ricerca su alcune patologie neuromuscolari … leggi tutto  (abilitychannel.tv)

Verso un nuovo approccio terapeutico per il Parkinson

Eliminare gli astrociti colpiti da senescenza inibisce la comparsa dei sintomi del Parkinson in topi di laboratorio. Lo dimostra una ricerca su queste cellule importanti per lo sviluppo del sistema nervoso, che apre la strada a un nuovo potenziale approccio terapeutico

C’è un bisogno assoluto di trattamenti per il Parkinson. Lo dicono i numeri: dieci milioni di persone a livello globale con tremore agli arti, difficoltà di movimento, declino cognitivo e depressione che peggiorano via via che avanza la degenerazione neurologica, tutti sintomi del Parkinson. E lo dice anche il recente annuncio dell’azienda farmaceutica Pfizer di voler sospendere le ricerche su potenziali farmaci per questa malattia, così come per l’Alzheimer, a causa degli scarsi risultati ottenuti … leggi tutto  (lescie...

Parte da Foggia il primo nucleo nazionale di clown dottori per l’emergenza

Riceveranno la patente da radioamatori in protezione civile i primi quindici clownterapisti scelti tra medici, psicologi, infermieri. Formazione specifica in safety security e disaster manager per coprire le emergenze sul fronte sanitario e psicologico

Già dal prossimo mese di febbraio conseguiranno la patente ministeriale da radioamatori quindici clownterapisti di Foggia, membri del primo nucleo nazionale speciale di clowndottori specializzati in protezione civile. Nasce così, da Foggia, una figura completamente nuova e con competenze specializzate, destinata ad intervenire nelle situazioni, certamente non rare nel nostro paese, di calamità naturali e grandi emergenze … leggi tutto  (sm – redattore sociale)

Malattie Rare: si potrà chiedere un consulto da casa propria

«Sarà disponibile via web a tutte le persone con Malattia Rara o con un sospetto di Malattia Rara, permettendo loro di richiedere un consulto, comodamente da casa propria, attraverso un sistema di video-conferenza e video-consulto, con una rete di professionisti in diversi settori, oltreché con persone che hanno già affrontato l’esperienza di vivere con una Malattia Rara»:

è l’innovativo servizio RINGS, che partirà entro breve in via sperimentale e che UNIAMO-FIMR, la Federazione Italiana Malattie Rare, presenterà il 31 gennaio a Milano … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

Dolore cronico addio, una nuova terapia lo sconfigge in 20 giorni

Niente più farmaci o fastidiosi pacemaker per dire addio alle neuropatie. Il dolore cronico dei nervi periferici può essere finalmente sconfitto in meno di un mese e direttamente da casa

La nuova frontiera della neuromodulazione si chiama StimRouter, un sistema di ultimissima generazione che, rispetto ad altri trattamenti più invasivi, riduce al minimo costi e tempi di recupero, colpendo in modo mirato, e con un impegno minimo per il paziente, la fonte del dolore.

“La percentuale di riuscita è pressoché totale- spiega Pier Vittorio Nardi presidente del Cismer, Associazione di Chirurgia Italiana Spinale Mini-invasiva e Robotica e responsabile della Chirurgia Vertebrale dell’ospedale Cristo Re di Roma- Dei casi trattati tutti hanno avuto esito positivo, con una risoluzione del dolore quas...

“Esperti per esperienza”, in ospedale per aiutare chi affronta la disabilità

Genitori e parenti di persone disabili che “ci sono già passati” e adesso si mettono a disposizione per dare “un supporto umano, da persona a persona” in ospedale a chi scopre di essere nella stessa situazione. Accade a Reggio Emilia

Sono genitori e parenti di persone disabili che “ci sono gia’ passati” e adesso si mettono a disposizione per dare “un supporto umano, da persona a persona” a chi scopre di essere nella loro stessa situazione, direttamente in ospedale. Si tratta dei cosiddetti “esperti per esperienza“, al centro di un nuovo progetto sociale del Comune di Reggio Emilia e dell’azienda speciale Fcr (Farmacie comunali riunite partecipata al 100% dall’amministrazione) realizzato con l’azienda Usl, il consorzio di cooperative sociali Oscar Romero e l’associazione “Sentiero facile”,...

Alzheimer, la molecola anti-neuroinfiammazione è una speranza per tre milioni di italiani

La ricerca sull’Alzheimer va avanti e la patologia non diventerà orfana di cure. Per gli 800mila pazienti italiani, in tutto 3 milioni di persone contando anche i familiari dei malati, un nuovo trattamento promette di bloccare i sintomi iniziali del disturbo, ritardando l’avanzamento della malattia

Un intervento innovativo che agisce sul controllo della neuroinfiammazione e del connesso stress ossidativo localizzato, rallentando il loop di sofferenza neuronale e l’esordio conclamato della patologia.

“Sulla malattia di Alzheimer la ricerca sta facendo grandi progressi e in questo senso il controllo della neuroinfiammazione costituisce la punta di diamante, un filone di grandissimo interesse che e a breve darà importanti risultati– spiega Carlo Caltagirone, professore di neurologia...

Sussidiarietà e partecipazione nella sanità toscana

Con le nuove “Disposizioni in materia di partecipazione e di tutela dell’utenza nell’ambito del servizio sanitario regionale”, elaborate a seguito della legge regionale 75 del 2018 si ridisegnano gli ambiti di partecipazione della comunità alla vita dei servizi sanitari regionali. Ecco come

Partecipazione e programmazione nelle zone distretto a seguito della l.r. 75/2018 “Disposizioni in materia di partecipazione e di tutela dell’utenza nell’ambito del servizio sanitario regionale. Modifiche alla l.r. 40/2005”.

Sussidiarietà e partecipazione: contesto normativo di riferimento
Prendersi cura della salute è un dovere della società, dobbiamo mettere in grado la società di curare se stessa. É il grande tema della sussidiarietà.
La Costituzione all’art...

Sanità digitale a misura di paziente, che succede in Veneto

Co-progettazione dei servizi, ascoltando i bisogni dei cittadini. E’ la via per innovare davvero la Sanità ed è quanto si comincia a fare in Veneto. Un esempio a Vicenza

Quando si parla di innovazione è facile imbattersi in concetti diversi. Lavorare nel campo della sanità digitale, evoluzione del comune concetto di sanità, significa già di per sé operare nell’innovazione. Ma per sgomberare il campo da equivoci su cosa significhi innovare è necessario porre sempre l’accento sul fatto che la tecnologia da sola non porta da nessuna parte: serve attivare e coinvolgere il fattore umano che, come sempre, fa la differenza.

Per questo oggi è fondamentale sperimentare nuove strade di collaborazione che in Veneto stiamo mettendo in campo per rendere i servizi di sanità digitale sempr...

Sanità, esenzioni e prestazioni sanitarie online: come evitare la fila al Cup

Sono numerose le prestazioni che si possono ottenere evitando così le code agli sportelli collegandosi al sito CUP: 

1) vaccinazioni obbligatorie
2) scelta, cambio o revoca del medico di medicina generale o pediatra di libera scelta
3) autocertificazione del diritto alle esenzioni da reddito (codici di esenzione E01, E02)
4) autocertificazione della fascia di reddito per il ticket
5) contestazione degli eventuali accertamenti dell’autocertificazione della fascia di reddito
6) giustificazione mancata disdetta
7) Fascicolo Sanitario Elettronico … leggi tutto  (bologna today)

 

Axia e i suoi professionisti #2

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dott. Gennaro Scarinci

Incontro con Gennaro Scarinci (seconda parte)

Il dott. Scarinci lavora presso il Centro di Riabilitazione Axia come fisiatra. Qui la sua scheda professionale.

Com’è cambiata la fisiatria, secondo lei, da quando conseguì la sua laurea?

Quando mi sono laureato l’ambito specialistico della fisiatria era senza dubbio ancora poco conosciuto rispetto ad oggi.

A livello ambulatoriale territoriale i medici fisiatri erano considerati soprattutto come gli esperti ed i prescrittori dei trattamenti fisioterapici che prevedevano fondamentalmente l’utilizzazione della termoterapia nelle sue varie modalità , dell’elettroterapia, della magnetoterapia e della Laserterapia oltre che di programmi di massoterapia , di Kinesiterapia ( cioè terapia basata sul movimento) , di program...

Axia e i suoi professionisti

logoaxiadef per newsletterIncontro con Gennaro Scarinci (prima parte)

Il dott. Scarinci lavora presso il Centro di Riabilitazione Axia come fisiatra. Qui la sua scheda professionale.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dott. Gennaro Scarinci

Dottore che bilancio può trarre da questi anni di esperienza con la cooperativa?

Beh un bilancio complessivamente e sicuramente molto buono!

Lavoro in Axia ormai da circa 20 anni e devo dire che umanamente ho trovato fin dall’inizio dei colleghi, che successivamente sono diventati amici, con i quali condivido la modalità di approccio ai pazienti basato in primis sull’accoglienza della “persona” e la volontà di lavorare in una logica di Team senza negative autoreferenzialità.

Tanto che dopo qualche anno ho scelto anche di condividere con molti di loro la realtà e le responsabilità del percorso asso...

Nel palazzo arriva l’infermiere di condominio. “Servizi da ripensare”

Da una semplice iniezione alla cura delle piaghe da decubito: oltre 200 le famiglie finora seguite nei municipi sei e sette di Milano. Il servizio ora sbarca nel municipio 2, grazie al nuovo punto We.mi, piattaforma dei servizi domiciliari

Una semplice iniezione, la somministrazione di farmaci particolari, consigli su come allattare o come fare delle medicazioni: l’infermiere di condominio aiuta persone di tutte le età.

“A volte iniziamo con una sola famiglia ma poi con il passaparola anche gli altri inquilini ci chiedono una prestazione”, spiega Graziella Cinotti, presidente della Cooperativa Nuovi Orizzonti, che offre questo servizio nei municipi sei e sette dal 2015 e con il 2018 anche nel municipio due...

Cittadini in difficoltà, anche nel 2018 esenzione dai ticket per visite ed esami e farmaci gratuiti

Niente ticket su visite ed esami e farmaci gratuiti per i cittadini in difficoltà. La Giunta regionale proroga a tutto il 2018 le misure di sostegno sanitario a chi ha perso il lavoro o è stato colpito dal terremoto. Interessate anche le famiglie indigenti individuate dai Servizi sociali dei Comuni

La Giunta regionale, anche per tutti il 2018, si impegna a sostenere i lavoratori colpiti dalla crisi, i cittadini interessati dal terremoto del 2012 e le famiglie indigenti individuate dai Servizi sociali dei Comuni.

È stato infatti prorogato fino al 31 dicembre di quest’anno un pacchetto di misure che vanno dall’esenzione dal ticket per visite, esami specialistici ed assistenza farmaceutica, alla distribuzione gratuita dei farmaci di fascia C, a seconda dei destinatari interessati dal pro...

Grande traguardo per la Maratona Telethon: oltre 31 milioni di euro raccolti per la ricerca

Terminata ieri la maratona di solidarietà sulle reti Rai si fanno i conti: la raccolta conferma ancora una volta la generosità degli italiani e la loro sensibilità verso una ricerca scientifica di eccellenza

È terminata la ventottesima edizione della maratona televisiva di Fondazione Telethon sulle reti Rai. Con grandi riscontri fra i donatori. Anche quest’anno non sono mancati la partecipazione e l’entusiasmo del pubblico, a dimostrazione della generosità degli italiani.

La maratona ha permesso di raccogliere la significativa cifra di 31.320.267 € che saranno destinati a sostenere e finanziare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare … leggi tutto