Categoria Riabilitazione e scuola

Salute: primo passo verso test per diagnosi autismo

Un gruppo di ricercatori dell’Universita’ di Warwick, nel Regno Unito, ha fatto un primo passo verso quello che un giorno potrebbe diventare un test del sangue e delle urine per lo screening o addirittura la diagnosi dell’autismo. In uno studio, pubblicato sulla rivista Molecular Autism, i ricercatori hanno coinvolto bambini con autismo e senza

Hanno cosi’ scoperto che coloro che soffrono di autismo presentano livelli piu’ elevati di danno proteico. L’autismo e’ una condizione che influisce sul comportamento e in particolare sulle interazioni sociali, ma e’ difficile da individuare e di solito viene diagnosticata prima dei due anni d’eta’ o spesso molto piu’ tardi...

Esami di terza media, ecco come saranno per gli alunni disabili e Dsa

Molti docenti, ma anche genitori, ci chiedono come si svolgeranno le prove di esame di terza media per gli alunni disabili e per quelli con disturbi specifici di apprendimento (DSA). Proviamo a riassumere e a fare chiarezza a partire dal D.Lgs 62/2017

Prima di tutto, è bene sottolineare che le prove Invalsi non fanno più parte dell’Esame di Stato, ma rappresentano un momento del processo valutativo del primo ciclo di istruzione. Inoltre, l’ammissione alla classe successiva e all’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione avviene secondo quanto disposto dal decreto, tenendo a riferimento il piano educativo individualizzato (PEI) … leggi tutto  (Fabrizio De Angelis – la tecnica della scuola)

Pochi studenti con disabilità nei licei classici e scientifici: la scelta cade sui “professionali”

Tuttoscuola elabora i dati Miur relativi all’anno in corso: nei licei scientifici, un alunno con disabilità ogni 155 studenti; negli istituti professionali, uno ogni 16. Al secondo posto i licei artistici (uno ogni 22), al penultimo i classici (uno ogni 131)

Gli studenti con disabilità non scelgono il Liceo classico né lo scientifico: preferiscono gli istituti professionali e, in seconda battuta, i licei artistici. E’ quanto evidenzia un’elaborazione della rivista specializzata “Tuttoscuola” sui dati Miur relativi all’organico di fatto nel corrente anno scolastico.

Se in generale è molto elevato il numero di studenti con disabilità iscritti alla scuola secondaria di secondo grado ( 67...

Giovani adulti con autismo da inserire nel mondo del lavoro

Dare l’opportunità a giovani adulti con autismo di inserirsi all’interno di determinati contesti lavorativi, considerandone le potenzialità, le difficoltà e i desideri: è questo l’obiettivo di “Atlantide 2”, progetto nato dalla collaborazione tra la Sezione di Torino e Canavese dell’ANGSA Piemonte (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) e la Società Cooperativa Sociale Andirivieni di Rivarolo Canavese (Torino)

L’iniziativa, che costituisce il naturale sviluppo del progetto formativo “Atlantide”, intende rispondere a un bisogno concreto espresso dalle famiglie del territorio … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

Pet therapy, Ido: “Ecco come il lavoro sensoriale con gli asini aiuta i bimbi autistici”

Il progetto Tartaruga dell’Istituto di Ortofonologia (IdO) si occupa di bambini con disturbi dello spettro autistico e lo fa lavorando anche con gli asini. “Abbiamo creato una equipe multidisciplinare, in cui ci sono dei veterinari che due volte al mese vengono a controllare gli animali, per monitorare il loro benessere e la tipologia del lavoro”

Lo racconta Simona d’Errico, logopedista dell’IdO e coordinatrice del lavoro di mediazione con l’asino nell’autismo, al convegno ‘Pet Therapy e disabilita’ infantile: risultati e prospettive’ promosso oggi a Roma dall’onorevole Michela Vittoria Brambilla.

“Proponiamo un lavoro sensoriale per aiutare i bambini che presentano un disturbo dello spettro autistico ad integrare tutte le aree e ad avere una diversa regolazione emoti...

Inclusione scolastica e sociale: il punto della situazione nella giornata mondiale della sindrome di Asperger

Il 18 febbraio ricorre la Giornata mondiale della sindrome di Asperger. In programma un importante incontro a Roma

Il 18 febbraio, in occasione della giornata mondiale dedicata alla sindrome di Asperger, si terrà a Roma l’evento La Neurotribù di Hans Asperger. Autismi e Neuro-diversità, organizzato dall’Associazione Spazio Asperger. L’evento si svolgerà dalle 9.30 presso l’Auditorium del Seraphicum e sarà un’occasione per ricordare gli studi di H. Asperger e per riflettere sul significato di diversità/normalità, portando al grande pubblico testimonianze di vita quotidiana.

E’ prevista la partecipazione di diversi esperti … leggi tutto  (Tina Naccarato – disabili.com)

Invalsi III media, come adattare prova alunni disabili? Come certificare il livello raggiunto nelle prove?

Le prove Invalsi, nelle classi terze della scuola secondaria di primo grado, si svolgono, com’è noto, al computer, alunni disabili certificati compresi

Per i predetti alunni, la normativa di riferimento (D.lgs. 62/2017 e nota n. 1865/2017) prevede la possibilità di adottare misure compensative e dispensative, se presenti nel PEI.

Il consiglio di classe, inoltre, può predisporre specifici adattamenti della prova ovvero l’esonero della stessa leggi tutto  (Nino Sabella – orizzonte scuola)

Genitori che curano l’autismo con la candeggina: scoperti sei casi in Gran Bretagna

Lo ha riferito un’inchiesta del domenicale del Daily Mirror. La pratica, molto pericolosa, è propagandata dal “santone” Danny Glass

In Gran Bretagna è tornata “in voga” la pratica di curare i bambini affetti da autismo con un rimedio a base di candeggina. Lo ha scoperto un’inchiesta del domenicale del Daily Mirror, secondo cui almeno sei diverse stazioni di polizia in tutta la Gran Bretagna hanno interrogato dei genitori con l’accusa di aver usato questo metodo su bambini dai due anni.

La cosiddetta ‘Miracle Mineral Solution’ è spacciata come cura da Danny Glass, un sedicente santone inglese, fondatore di una vera e propria ‘chiesa’ secondo cui ingerirla o usarla per un clistere elimina dei parassiti nel corpo che causano l’autismo … leggi tutto  (huffington post)

Modelli di certificazione delle competenze per il primo ciclo

Nota del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca con la versione definitiva delle Linee guida per la certificazione delle competenze

Con la Nota del 9 gennaio 2018 n. 312 in allegato, il Ministero dell’istruzione trasmette le Linee guida e fornisce le indicazioni operative in merito ai nuovi modelli nazionali di certificazione delle competenze ai sensi del Decreto Ministeriale 3 ottobre 2017 n. 742.

I nuovi modelli di certificazione delle competenze delle alunne e degli alunni del primo ciclo di istruzione sono ispirati ad una preminente funzione formativa e di orientamento, e dai modelli sperimentati nel triennio 2014-2017 in un numero crescente di istituzioni scolastiche che hanno contribuito alla loro messa a punto definitiva … leggi tutto  (Antonello Giovarruscio – ...

I Vigili del Fuoco a lezione di autismo

Una cinquantina di Vigili del Fuoco, provenienti da vari comandi del Friuli Venezia Giulia e del Veneto, sono stati coinvolti in un incontro formativo promosso dalla Fondazione Bambini e Autismo di Pordenone,

per capire che cos’è l’autismo e come comportarsi nel caso in cui in una situazione di emergenza (incendi, esondazioni, terremoti o altro) il soccorritore si venga a trovare a contatto con una persona con autismo, che potrebbe mettere in atto comportamenti non collaborativi. Ci si augura che incontri analoghi possano tenersi anche in altri territori del nostro Paese … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

Sentenza su riduzione ore di sostegno

Importante Sentenza del TAR di Catania a favore di un’alunna con disabilità non grave

Con la Sentenza del 13 dicembre 2017 n. 14 (pubblicata il 5 gennaio 2018) in allegato, il TAR di Catania ha dato ragione ai genitori di una bambina con disabilità certificata dalla Legge 104/92 art. 3 comma 1, per l’assegnazione di 3 ore settimanali di sostegno didattico in luogo delle 10 ore settimanali previste dal Piano Educativo Individualizzato (PEI) leggi tutto  (Antonello Giovarruscio – superabile.it)

“Neurotribù”, a Roma si prepara la Giornata mondiale Asperger

“Neurotribù”, a Roma si prepara la Giornata mondiale Asperger

In programma per il 18 febbraio, a Roma sarà dedicata a “La Neurotribù di Hans Asperger. Autismi e Neurodiversità”. Organizza l’associazione Spazio Asperger “ Ancora oggi in Italia manca una politica comune, non sono presenti dati epidemiologici nazionali ed il tasso di diagnosi è tra i più bassi nel mondo occidentale”

Sull’autismo, in Italia, c’è ancora tanto da fare: “le famiglie sono ancora oggi lasciate sole, non ricevono aiuto sufficiente per comprendere ed affrontare la quotidianità e le richieste della burocrazia, nelle scuole sono attive leggi generiche sui bisogni educativi speciali, ma mancano norme concrete e specifiche mancano per le persone nello spettro, lasciando l’onere dell’adattamento alla buo...

Autismo: 20 Hugbike in dono al non profit

Il progetto si chiama “Regaliamo un abbraccio a tutta l’Italia” ed è promosso da Fondazione Allianz UMANA MENTE in collaborazione con la Fondazione Oltre il Labirinto. Fino al 23 febbraio gli enti non profit possono partecipare al bando e avere in dono una bicicletta progettata per le persone con autismo

Venti HUGBIKE® donate ad altrettanti enti del Terzo Settore, uno per ogni regione d’Italia. Il progetto si chiama “Regaliamo un abbraccio a tutta l’Italia” ed è promosso da Fondazione Allianz UMANA MENTE in collaborazione con la Fondazione Oltre il Labirinto: i soldi che sarebbero stati spesi per la regalistica aziendale sono stati destinati invece a un bando per donare a ragazzi con disturbi dello spettro autistico o con altre disabilità la possibilità di andare in bicicl...

Una strana inclusione: in Germania alcune scuole utilizzano giubbotti pieni di sabbia per contenere i bambini iperattivi

Duecento scuole tedesche hanno scelto una controversa misura alternativa alla terapia farmacologica per calmare i bambini iperattivi. Gli esperti di dividono nel giudizio

Nei giorni scorsi le pagine dei giornali ci hanno raccontato la controversa misura adottata da alcune scuole tedesche per favorire il contenimento dei bambini con iperattività. Si tratta di un giubbotto che può pesare fino a sei chili perché riempito di sabbia.

Il peso porta i bambini che lo indossano a muoversi poco e, pertanto, viene considerato da alcuni come una soluzione efficace, da preferire alla terapia di tipo farmacologico. L’opinione pubblica, però ed anche quella degli esperti appare divisa e c’è chi sostiene che si tratta di una misura che ricorda le camicie di forza utilizzate in passato negli osped...

“Nella casa di Dorothy”, la chat per il dopo di noi creata da una mamma

Tiziana Valsecchi è la mamma di una bambina con autismo: “Quando ho avuto la diagnosi, ho provato un forte senso di solitudine”. Da qui è nata l’idea di avviare un dialogo virtuale con altre famiglie nelle stesse condizioni. “Ora si è creato anche un legame di amicizia reale”

La tecnologia può aiutare a rompere il silenzio e la solitudine, purché si usi con intelligenza. E’ quel che ha fatto Tiziana Valsecchi, mamma di una bambina con autismo, che ha dato vita a una chat WhatsApp indirizzata a chi, come lei, affronta ogni giorno le sfide dell’autismo e a volte, in questa impresa, si sente terribilmente solo.

La chat si chiama “Nella casa di Dorothy”, perché “come il leone che cerca il coraggio, lo spaventapasseri che anela all’intelligenza e l’uomo di latta che desidera un cuo...

Concorso nazionale “Raccontami l’autismo” 2018

Il concorso è aperto agli studenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado per promuovere il concetto della disabilità non come limitazione ma come opportunità di crescita per i singoli e per le comunità

Il Centro Territoriale di Supporto (CTS) dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Statale “Don Michele Arena” di Sciacca (AG), bandisce il Concorso nazionale “Raccontami l’autismo”, giunto alla quarta edizione, visto il notevole successo riscosso nelle edizioni precedenti a cui hanno partecipato numerose scuole di tutta Italia.
Il concorso prevede due sezioni:
Sezione 1: disegno/video/collage/fumetto con realizzazione di un disegno o un video o un collage o un fumetto sul tema “Raccontami l’Autismo”.
Sezione 2: racconto/poesia con realizzazione di un racconto o di una poes...

Il golf che include: al via “Golf4autism”, per portare sul “green” i bambini con autismo

Bambini con autismo a lezione (gratuita) di golf, per favorire inclusione e socializzazione: è l’obiettivo del progetto “Golf4autism”, presentato da Golfprogram a Roma. Lezioni gratuite la domenica, presso il circolo Archi di Claudio

Il “green” come luogo d’inclusione, il golf come opportunità di sport e socialità per i bambini con autismo: sono i cardini del progetto “Golf4autism”, presentato ieri ufficialmente da Golfprogram, nell’ambito del progetto “Ryder Cup 2022”, con il patrocinio della Federazione italiana Golf, in collaborazione con l’associazione “Una breccia nel muro” e il supporto del circolo romano Archi di Claudio Golf club.

E’ qui che si svolgeranno, la domenica, lezioni di golf gratuite per bambini con spettro autistico tra i 6 e i 12 anni...

Autismo in viaggio anche a Malpensa e Linate

Testi facili da leggere e immagini significative compongono il materiale realizzato dagli Aeroporti milanesi di Malpensa e Linate, nell’àmbito del Progetto “Autismo: in viaggio attraverso l’aeroporto”, promosso dall’ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile), e già attivo anche in altri scali del nostro Paese

«Questo – spiegano dall’Associazione milanese L’abilità, una delle organizzazioni coinvolte – permette alle persone con disturbo dello spettro autistico di comprendere la situazione in cui si trovano, riducendone lo stress e l’ansia tipici nel vivere un’esperienza nuova» … leggi tutto  (s.b. – superando.it)