Categoria Terzo settore

Non chiamateli anziani! Sono Senior digitali

La ricerca realizzata da Astra Ricerche per Bnp Paribas Cardif “Over 65: una vita a colori” rimanda la fotografia della prima generazione di ultra sessantacinquenni che non solo amano la tecnologia, ma che si dichiarano dinamici, in buona salute, autonomi, sportivi e ottimisti. Anche se non si nascondono un peggioramento nei prossimi 5 – 10 anni e i timori per la solitudine

Non chiamateli anziani. Sono gli Over 65 del Terzo millennio che si definiscono dinamici, in buona salute, autonomi, tecnologici, sportivi, viaggiatori, ma soprattutto ottimisti e con uno sguardo al futuro. È questa la fotografia che rimanda la ricerca “Over 65: una vita a colori”, commissionata da Bnp Paribas Cardif e realizzata da AstraRicerca su un campione di 700 senior tra i 65 e gli 85 anni … leggi tutto ...

Agenda sociale

Aprile

Gli accessi al pronto soccorso per intossicazioni alcoliche acute Evento 20 aprile 2018 Luogo: Sala 417/C, Regione Emilia Romagna, Via A. Moro, 21 – ore 9.00 Comune: Bologna

Amministratori sotto tiro – Presentazione rapporto Evento 20 aprile 2018 Luogo: Fnsi – Corso Vittorio Emanuale II, 349 – Ore 11 Organizzatore: Avviso Pubblico Comune: Roma

Gli accessi al pronto soccorso per intossicazioni alcoliche acute Evento 20 aprile 2018 Luogo: Sala 417/C, Regione Emilia Romagna, Via A. Moro, 21 – ore 9.00 Comune: Bologna

Amministratori sotto tiro – Presentazione rapporto Evento 20 aprile 2018 Luogo: Fnsi – Corso Vittorio Emanuale II, 349 – Ore 11 Organizzatore: Avviso Pubblico Comune: Roma

Promuovere comunità anche per la felicità dei minori – Incontro Evento 20 aprile 2018 Luogo: via ...

Mondo Axia – Blog Le buone prassi: Comodino rotante

PROBLEMA: P. per spostarsi tra letto e carozzina ha installato un sollevapersone a bandiera in camera

La colonna ora è al posto del comodino e P. ha bisogno di appoggiare medicine, occhiali, acqua.. vicino al letto … leggi tutto

“Caregiver day 2018”, ecco il programma tra Bologna e Carpi

Costruire un’alleanza di cura sarà il tema centrale dell’ottava edizione del “Caregiver day-Mi prendo cura di te 2018”, serie di iniziative in programma dal 4 al 28 maggio dedicate a chi assiste per ragioni affettive una persona non autosufficiente

Il titolo scelto quest’anno è “Prendersi cura: insieme!” perché il programma verte appunto sul tema “costruire una alleanza di cura per prevenire e sostenere la fragilità, la cronicità, la disabilità”: si tratta di un mese di iniziative, progettate e organizzate dalla cooperativa “Anziani e non solo” di Carpi con il contributo dell’Unione Comuni Terre d’Argine, e il patrocinio di Ausl Modena, Regione Emilia-Romagna e Carer- Associazione Caregiver dell’Emilia-Romagna.

Gli appuntamenti, come sempre gratuiti, si tengono a

Esercizio fisico come strumento di prevenzione e cura

Il Workshop Internazionale “Esercizio fisico come strumento di prevenzione e cura: oltre il concetto di riabilitazione” si terrà il 3 maggio 2018 a Chianciano Terme, presso la Sala Fellini del Parco dell’Acqua Santa (Terme di Chianciano)

L’evento organizzato da UPMC e patrocinato dalla SICGe (Società Italiana Cardiologia Geriatrica), è gratuito e rivolto a medici chirurghi (tutte le specializzazioni), infermieri, fisioterapisti, dietisti e psicologi (accreditato per il rilascio di 6 crediti ECM – provider Adnkronos Salute).

È ormai riconosciuto da molti studi internazionali che l’esercizio fisico svolge un ruolo essenziale nella prevenzione di molte malattie non trasmissibili, comprese alcune neoplasie...

Aifi, Fisioterapisti e nuovi Lea convegno a Bologna

Come cambiera’ il ruolo del fisioterapista nel sistema delle cure primarie e quali saranno i nuovi servizi per i cittadini? A queste domande rispondera’ AIFI con un convegno organizzato all’interno di Exposanita’, la 21esima Mostra internazionale al servizio della sanita’ e dell’assistenza in programma a Bologna Fiere da oggi a sabato

Organizzato dalla sede dell’Emilia-Romagna dell’Associazione italiana Fisioterapisti, il convegno si terra’ venerdi’ dalle 14 alle 17.30 (Sala Monteverdi, Padiglione 19 corsia B).

Previste le relazioni di Mauro Tavarnelli, presidente nazionale di AIFI, di Vincenzo Manigrasso per AIFI Emilia-Romagna, e Tonino Aceti di Cittadinanzattiva...

Mondo Axia – 5 x mille 2018

Insieme oltre la disabilità: i Commonwealth Games (video)

Si parla sempre di inclusione e integrazione. Si lotta per inserire i disabili in contesti sociali e lavorativi insieme ai normodotati

I disabili non vogliono essere discriminati, vogliono pari diritti, pari opportunità. Si vogliono abbattere le barriere quindi. Ma questa non è una novità. Allora sorge una domanda, alla quale per ora non vogliamo dare una risposta, che sembrerebbe paradossale e contraddittoria: perchè nello sport, da tutti considerato il miglior mezzo per abbattere le barriere culturali, esistono ancora le olimpiadi e le paralimpiadi, ovvero due manifestazioni ben distinte e separate? … leggi tutto  (abilitychannel.tv)

Caregiver: rendere visibile la forza lavoro invisibile

I risultati dello studio di valutazione di COFACE sulle sfide e le esigenze dei caregiver familiari in Europa

COFACE è una rete europea di associazioni familiari accreditata presso l’Unione europea che racchiude numerose realtà della società civile operanti a sostegno della famiglia. Attraverso 58 organizzazioni in 23 paesi, COFACE rappresenta più di 25 milioni di famiglie in Europa e promuove a livello europeo politiche di non discriminazione e pari opportunità a favore della famiglia in tutte le sue forme. In particolare, sostiene politiche per aumentare la parità tra donne e uomini, con specifica attenzione alla conciliazione tra lavoro, oneri di cura e vita familiare. COFACE è inoltre sostenuta nell’ambito del Programma dell’Unione europea per l’Occupazione e l’Innovazione socia...

Exposanità 2018: i nuovi ausili elettronici e l’adattamento della casa

Tra i temi che verranno posti in primo piano a “Exposanità 2018” – ventunesima edizione della Mostra Internazionale al Servizio della Sanità e dell’Assistenza, in programma a Bologna dal 18 al 21 aprile –

vi sarà innanzitutto quello riguardante i nuovi ausili elettronici disponibili nel Nomenclatore Tariffario, approvato poco più di un anno fa con i nuovi LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) e anche quello relativo all’adattamento della casa per le persone non autosufficienti. A tali materie, infatti, verranno dedicati ben undici seminari … leggi tutto  (Andrea Pancaldi – superando.it)

“Turismi accessibili” torna, con l’alto patrocinio del Parlamento europeo

Al via la III edizione del premio targato Diritti Diretti, rivolto a giornalisti, comunicatori e pubblicitari che “superano le barriere”. Arriva il patrocinio del Parlamento europeo. Per iscrizioni e votazioni, c’è tempo fino al 5 maggio

Sono aperte le iscrizioni (e le votazioni) per la 3a edizione del premio “Turismi accessibili – Giornalisti, comunicatori e pubblicitari superano le barriere’. Il Parlamento europeo ha concesso il suo alto patrocinio per la cerimonia di premiazione dell’iniziativa, organizzata dalla onlus Diritti Diretti che, dal 2008, progetta, insegna e comunica il turismo accessibile … leggi tutto  (superabile.it)

Welfare, in Italia oltre 5 milioni di caregiver familiari

In Italia ci sono più di oltre 5 milioni di caregiver familiari, persone che si occupano direttamente, in casa, dell’assistenza ad un parente bisognoso di cure

Quella dell’assistenza fai da te è però una scelta spesso obbligata: in sei casi su dieci, infatti, le cure domestiche dirette, senza l’aiuto di una figura esterna, sono le uniche economicamente sostenibili.Il dato emerge da un’indagine condotta da Swg su un campione di 3mila persone in occasione della Settimana della buona salute 2018, la campagna di sensibilizzazione per l’invecchiamento attivo promossa dal sindacato dei pensionati autonomi Fipac Confesercenti...

La Comunicazione Aumentativa Alternativa nel modello della partecipazione

Sarà questo il tema del convegno promosso per il 18 aprile a Bologna, all’interno di “Exposanità 2018”, da ISAAC Italy, la sezione italiana della Società Internazionale per la Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA)

Si tratterà di un incontro voluto innanzitutto per far conoscere i princìpi e le buone pratiche della CAA, contrastando pregiudizi ancora diffusi sulla necessità per le persone con disabilità di possedere prerequisiti per accedere alla comunicazione … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

Un albo regionale pubblico, visibile e consultabile dal tutti i cittadini, a cui le strutture di accoglienza per anziani potranno iscriversi. A tutela di ospiti, familiari e operatori

Un albo regionalevisibile e consultabile dai cittadini, a cui le strutture di accoglienza per gli anziani potranno volontariamente decidere di iscriversi.

Sottoponendosi, al contempo, a una serie di controlli aggiuntivi e regolamenti che danno un’ulteriore garanzia di qualità. I requisiti che dovranno avere, così come una serie di impegni che dovranno assumere per entrare a far parte di questa lista, sono già stati individuati ed entro qualche settimana, previo accordo sindacale, una specifica delibera della Giunta regionale metterà nero su bianco tutte le novità.

Ad annunciare l’istituzione di questa “white list” delle case di riposo dell’Emilia-Romagna è l’assessore alle Politiche per la salute, Sergio Venturi, che  in Regione, proprio su questo tema h...

Disabili, un logo per negozi senza barriere architettoniche

Il disegno mostra un disabile in carrozzina che trasporta un carrello per la spesa, accompagnato dalla scritta ”Qui posso acquistare. Esercizio senza barriere architettoniche”

È lo slogan che campeggerà sulle vetrine dei negozi a Ercolano (Napoli) che consentiranno ai portatori di handicap e anziani di accedervi liberamente. L’idea è nata dall’imprenditore e presidente dell’associazione dei commercianti ‘Ercolano Viva’ … leggi tutto  (ildenaro.it)

Invalidità civile e handicap: chi può presentare domanda

Il riconoscimento dell’invalidità civile e dell’handicap spetta soltanto alle commissione mediche che accerteranno la natura della patologia

Considerando le numerose richieste di chiarimento che arrivano al nostro servizio, crediamo sia importante fare alcune precisazioni riguardo alla possibilità o meno di presentare domanda per visita di accertamento dell’invalidità civile e dell’handicap.

Può presentare domanda di visita di accertamento qualsiasi persona, maggiorenne o minorenne che abbia una menomazione, perdita o anomalia di una struttura o di una funzione, sul piano anatomico, fisiologico, psicologico.

Pertanto, ogni persona a cui è stata riscontrata una malattia o menomazione ha assoluto diritto a fare richiesta di accertamento dell’invalidità civile...