Categoria Rassegna stampa

Salute “problematica” e “molto fragile” per over 80 e anziani a basso reddito

Grandi anziani in condizione di vulnerabilità: 1 su 10 va dal medico almeno una volta alla settimana e più di 2 su 5 fa accertamenti diagnostici più di una volta all’anno, il 42,3% vive da solo, quasi la metà vive con meno di mille euro. I risultati dell’indagine di Ires Cgil su 12 mila iscritti allo Spi Cgil di Bologna

Fra gli anziani bolognesi a percepire come “problematico” e “molto fragile” il proprio stato di salute sono soprattutto gli ultraottantenni (47,3%) e gli anziani con un reddito mensile inferiore ai 1.000 euro (45%). È uno dei primi dati che emerge dall’indagine “La salute, come curarla”, condotta da Ires Cgil attraverso un questionario compilato da 12 mila iscritti allo Spi Cgil, il 4,6% della popolazione residente over 65 nella Città metropolitana...

Cultura e svago, l’accessibilità è “cool”: 120 locali segnalati dai cittadini

Primo bilancio della campagna lanciata da Movidabilia per stimolare la cittadinanza a “fare caso” all’accessibilità inviando le foto dei luoghi visitati. Disponibile una mappatura open source, al servizio delle amministrazioni e in continua evoluzione

C’è più gusto ad essere accessibili. Si può tradurre brevemente così il senso di “Accessibility is cool”, campagna nazionale sull’accessibilità dei luoghi di cultura e divertimento ideata dall’associazione di promozione sociale Movidabilia, sostenuta da Fondazione con il Sud tramite il bando “Comunicare e bene”.  A distanza di un anno dall’avvio, da Lecce, la campagna fa il punto sui risultati: sono a oggi circa centoventi i “punti di interesse” segnalati sulla mappa dell’accessibilità, che riporta segnalazioni...

Inclusione scolastica e disabilità visiva: filo diretto con famiglie e operatori

Dopo l’emanazione da parte della Regione Lombardia delle Linee Guida in materia di servizi di supporto all’inclusione scolastica rivolti agli alunni con disabilità, provvedimento visto con molto favore dall’UICI Lombardia, quest’ultima si è impegnata in un’azione continua di confronto, sia con la stessa Regione che con le famiglie e gli operatori

Ora sta proponendo una serie di incontri nelle varie Province, rivolti proprio alle famiglie e agli operatori, per dar loro la possibilità di essere aggiornati e di avere ogni necessario chiarimento sulle novità apportate da quelle Linee Guida … leggi tutto  (M.P. e S.B. – superando.it)

Amadeus, grazie dell’impegno, ma aprire alla partecipazione dei disabili è una cosa diversa

Perdonami, caro simpatico amico e collega di fede calcistica (siamo entrambi interisti)

Mi rivolgo a te per la mia battaglia a favore della partecipazione di persone disabili nei programmi di intrattenimento della televisione italiana. Lo faccio perché ti stimo e seguo quotidianamente il tuo programma.

I soliti ignoti”  sono anche interessanti dal punto di vista sociologico, perché tendono a fornire uno spaccato della società italiana e dei diversi tipi di professioni svolte nella penisola …  leggi tutto  (Noria Nalli – la stampa)

Sport paralimpico, presto una federazione sportiva per dializzati: intesa tra Cip e Aned

Incontro tra il presidente del Cip Pacalli e il presidente di Aned Vanacore. Al centro del confronto le attività sportive che l’Aned promuove da 27 anni in favore delle persone che hanno subito un trapianto o che sono in dialisi. Pancalli: “Presto un protocollo per creare un’apposita Federazione”

Anche gli sportivi che hanno subito un trapianto o che sono in dialisi avranno presto una loro federazione di riferimento: è l’esito dell’incontro che si è svolto ieri tra il presidente del Comitato italiano paralimpico Luca Pancalli e il presidente nazionale dell’Aned (Associazione nazionale emodializzati dialisi e trapianto onlus), quest’ultimo accompagnato dal coordinatore nazionale Margherita Mazzantini e dal vice presidente Marco Mestriner … leggi tutto  (superabile.it)

Usa, in palestra a 93 anni: le risate della nonna sono contagiose (video)

“Mia mamma ha allenato questa signora di 93 anni ed è la cosa più dolce che abbia mai visto

Le sue risate e il suo sorriso l’hanno fatta tornare giovane”. Joana Zanin ha ripreso la sessione di allenamento privato di una anziana nonna in palestra … leggi tutto  (@joana_zanin10 – repubblica.it)

Qui il video

Tra te e il tuo medico non c’è dialogo? La sanità digitale potrebbe aiutarvi

Due progetti europei «IC-Health» e «Harvest » mirano a creare più competenze in eHealth. Partecipa anche l’Italia con una particolare attenzione per gli anziani

Può l’«alfabetizzazione» alla salute digitale aiutare la relazione di cura tra medico e paziente, oltre a favorire un ruolo più attivo nella autogestione della propria salute? Sono gli interrogativi a cui cercano di rispondere due iniziative di respiro europeo, alle quali partecipa anche l’Italia: i progetti «IC-Health» e «Harvest » … leggi tutto  (Ruggiero Corcella – corriere.it)

Sanità, bufale e fake news: Fnomceo lancia il sito sulla buona informazione

Rispondere ai dubbi dei cittadini in tema di salute, e aiutarli ad orientarsi nel mare di fake news che sempre più spesso “intasano” le bacheche dei social network
Rispondere ai dubbi dei cittadini in tema di salute, e aiutarli ad orientarsi nel mare di fake news che sempre più spesso “intasano” le bacheche dei social network. È questo l’obiettivo del nuovo sito della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri Dottoremaeveroche ( dottoremaeveroche.it), presentato oggi al ministero della Salute in occasione dell’evento “La comunicazione della salute al tempo delle fake news” … leggi tutto  (meteoweb.eu)

Welfare

Welfare. L’Ic di Motta San Giovanni parte col progetto “Abitare la … (cn24tv)

Investire in comunicazione e evitare una deriva consumistica: le … (secondo welfare)

Vaccinazioni, assessore al welfare: in 6 mesi recuperati 31000 … (affaritaliani.it)

Welfare. Nasce in Lombardia la prima Alleanza regionale contro la … (avvenire.it)

Il Rei è un primo passo. Ora serve un rinnovamento del welfare (vita)

Welfare si cambia: creare il fondo unico per previdenza e sanità. (il campo delle idee)

Altre notizie

Elezioni del 4 marzo, servizio per i disabili organizzato da Palazzo … (corriere di como)

Maltrattamenti e farmaci in eccesso, indagine sulla comunità per … (varese news)

Pallanuoto/ Nasce a Sori la prima squadra per disabili (levante news)

Accuse di maltrattamenti in una struttura per anziani dell’Anteo: l … (la stampa)

Abusi su alunni disabili a Cogorno, chiesti 450mila euro ai 2 … (il secolo XIX)

Sanità e salute news

Sanità, proclamato sciopero generale: possibili disagi per ospedali … (pisatoday)

Sanità: calano gli accessi al Pronto Soccorso, salgono le vaccinazioni (triesteprima.it)

Sanità: Basilicata, Calabria, Liguria e Umbria su riparto Fondo 2018 (regioni.it)

C’è l’accordo, stabilizzati fino a 700 precari della sanità (messaggero veneto)

Assistenti sociali in Sanità: la Regione Piemonte chiede alle … (torinoggi.it)

Alzheimer. Depositi proteine amiloide e tau presenti anni prima dei sintomi cognitivi

Studiando una famiglia colombiana affetta dalla forma genetica che si trasmette per via autosomica dominante, un gruppo di ricercatori avrebbe individuato attraverso la Pet le prima avvisaglie della malattia. Lo studio su Jama Neurology

(Reuters Health) – Nelle persone che soffrono della forma genetica dell’Alzheimer, che si sviluppa in giovane età e dipende da mutazioni che si trasmettono per via autosomica dominante, l’accumulo di proteine amiloide e tau sarebbe rilevabile anni prima dello sviluppo dei sintomi a livello neurologico. È quanto avrebbe evidenziato uno studio pubblicato su Jama Neurology e coordinato da Yakeel Quiroz, del Massachusetts General Hospital di Boston … leggi tutto  (Fonte: Jama Neurology – Will Boggs – quotidiano sanità)

Toscana, finanziamenti per la formazione dei disabili non occupati

A coloro che, dopo aver presentato la domanda, ne avranno i requisiti, verrà rimborsato parzialmente o totalmente il costo dell’iscrizione a percorsi formativi, corsi di qualifica o di certificazione delle competenze

La Regione Toscana ha emesso un avviso pubblico per finanziare l’attività di formazione dei disabili che in questo momento non sono occupati. A coloro che, dopo aver presentato la domanda, ne avranno i requisiti, verrà rimborsato parzialmente o totalmente il costo dell’iscrizione a percorsi formativi, corsi di qualifica o di certificazione delle competenze, fino a 1.000 euro se di durata inferiore alle 110 ore e fino a 6.000 euro se di durata superiore … leggi tutto  (redattore sociale)

Spingono i disabili nelle gare di corsa. Il papa indossa la loro maglia

La richiesta di Anita al Pontefice: «Sono due ex rugbisti, argentini come lei, ci fanno sognare»

«Scusi, può indossare la nostra maglietta?». «Certo, come no!». Non un dialogo qualunque in un negozio qualunque di abbigliamento, ma la richiesta di una giovane a papa Francesco. È accaduto in sala Nervi, durante l’ultima udienza del mercoledì.

Lei è Anita Sbrofatti, 20enne bresciana che con mamma Ivana e papà Marco, durante una vacanza a Roma, va ad incontrare il Pontefice … leggi tutto  (corriere.it)

Esami di terza media, ecco come saranno per gli alunni disabili e Dsa

Molti docenti, ma anche genitori, ci chiedono come si svolgeranno le prove di esame di terza media per gli alunni disabili e per quelli con disturbi specifici di apprendimento (DSA). Proviamo a riassumere e a fare chiarezza a partire dal D.Lgs 62/2017

Prima di tutto, è bene sottolineare che le prove Invalsi non fanno più parte dell’Esame di Stato, ma rappresentano un momento del processo valutativo del primo ciclo di istruzione. Inoltre, l’ammissione alla classe successiva e all’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione avviene secondo quanto disposto dal decreto, tenendo a riferimento il piano educativo individualizzato (PEI) … leggi tutto  (Fabrizio De Angelis – la tecnica della scuola)

È davvero l’ora di realizzare sin dalla produzione film accessibili a tutti!

Il 20 febbraio la terza edizione di “Accessibilità ai prodotti audiovisivi. Sottotitolazione per non udenti/Audiodescrizione”, il percorso formativo nato a Torino, unico del genere in Italia,

arricchirà ulteriormente la propria proposta, presentando presso Film Commission Torino Piemonte una “Lectio Magistralis” di Pablo Romero Fresco, uno tra i più importanti studiosi del rapporto tra cinema e accessibilità, quest’ultima riferita segnatamente alle versioni dei film tradotte, doppiate o sottotitolate per persone sorde e ipoacusiche o ancora audiodescritte per persone non vedenti … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

Uber, campione non vedente che “vola” sull’acqua

L’atleta, 39 anni, è una leggenda dello sci nautico per disabili: nel marzo 2004 ha superato la prima tappa (24km) della 100 km nel Sahara e lo scorso anno si è aggiudicato il terzo posto ai mondiali per diversamente abili a Myuna Bay, in Australia

Uber alles. Il gioco di parole è fin troppo facile anche se nella vita di Uber Riva, campione lecchese di sci nautico, di facile non c’è mai stato niente. Non vedente, a 39 anni il ragazzone di Vercurago (LC) vanta già un palmares da far impallidire chiunque … leggi tutto  (SARA FICOCELLI – repubblica.it)