Categoria Sport e disabilità

Disabilità. Dall’Africa all’Everest, Dario gira il mondo per “colorarlo di giallo”

Ha capito di avere la sindrome di Usher a 19 anni. Ma nonostante il progressivo abbassamento della vista e dell’udito non è si perso d’animo, anzi ha cominciato a viaggiare

Sei anni fa ha fondato il sito Noisy vision. La mission: colorare le città di giallo. “Noi ipovedenti abbiamo bisogno che le cose e i colori siano a contrasto”

Su un vascello di ferro e cemento ha navigato dal Sudafrica al Brasile e poi lungo tutta la costa atlantica delle Americhe, su fino a Cuba. Ha fatto da solo il Cammino di Santiago (lasciando a casa il cellulare).

Per lunghi periodi ha vissuto in Australia, Mozambico, Malawi e Argentina. Dopo aver camminato sulle Ande peruviane e attraversato gli Appennini da Bologna a Firenze, è partito per arrivare sul tetto del mondo, al campo base dell’Everest … leggi...

Run x Parkinson

Run x Parkinson 2017 a Legnano

Domenica 26 marzo: RUNNER  alle ore 9.00, CAMMINATA alle ore 10.30 … leggi tutto  (parkinson-italia.it)

La vittoria di Chiara fa luce sui bisogni di ogni essere umano

«L’impresa di Chiara va oltre il valore sportivo, facendo luce sui bisogni di ogni individuo e di ogni essere umano:

studiare, lavorare e fare sport, avere l’opportunità di far sentire la propria voce e di essere ascoltati»: è con la vittoria di Chiara Anghileri, giovane con sindrome di Down, ai Giochi Mondiali Special Olympics in Austria, che Special Olympics Italia – componente nazionale del movimento di sport praticato da atleti e atlete con disabilità intellettiva – ricorda la Giornata Mondiale delle Persone con Sindrome di Down di oggi, 21 marzo … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

“Gara dei sogni” per dare un futuro ai bambini disabili

Sabato 25 al Wold si potranno ammirare sugli sci anche artisti del mondo dello spettacolo

Alagna Valsesia, il paradiso del freeride, con le sue piste vuole contribuire a dare un futuro ai bambini con disabilità.

La Nast (Nazionale artisti ski team), nata da un’idea del cantante e musicista Luca Jurman, ha scelto la località sul versante valsesiano del Monte Rosa, in provincia di Vercelli, per il suo evento di chiusura della stagione invernale: la quarta edizione della «Gara dei sogni», una manifestazione in programma sabato 25 marzo che servirà a raccogliere fondi destinati alla Fisip (Federazione italiana sport invernali paralimpici) … leggi tutto  (maria cuscela – la stampa)

Autismo, quattro “Bici degli abbracci” donate alla fondazione Oltre il labirinto

bici portopaloL’iniziativa solidale della cantina “Le Manzane”: un assegno di 12.206 euro, ricavato della “Vendemmia solidale”, è stato consegnato alla fondazione per acquistare quattro “Hugbike”, da assegnare ad altrettante associazioni di famiglie con autismo

Le bici saranno “battezzate” alla Treviso Marathon

Quattro “bici degli abbracci” a disposizione dei ragazzi con autismo e delle loro famiglie: il tutto, grazie ai 12.206 euro donati alla fondazione Oltre il labirinto onlus di Treviso dalla cantina “Le Manzane”, dopo la quinta “Vendemmia solidale, festa e beneficenza nella tera del Prosecco superiore”, che si è svolta l’11 settembre scorso. Ora, il ricavato dell’iniziativa è stato devoluto alla fondazione, tramite la consegna dell’assegno, lo scorso 3 marzo … leggi t...

Due atleti disabili italiani ai Giochi mondiali invernali Special Olimpycs grazie al sostegno di Snai

sciare wikipediaLa manifestazione in cui gareggiano le persone con disabilità intellettiva si terrà in Austria dal 14 al 25 marzo

Due atleti azzurri parteciperanno ai prossimi Giochi Mondiali Invernali Special Olympics Italia, in programma in Austria dal 14 al 25 marzo, grazie al sostegno di Snai, che provvederà al loro equipaggiamento completo.

È uno dei risultati ottenuti in virtù della partnership che lega iZilove Foundation (la fondazione di SNAI per le good causes) a Special Olympics Italia, programma internazionale di allenamenti e competizioni atletiche per le persone con disabilità intellettiva … leggi tutto  (corriere.it)

Bebe Vio compie 20 anni, l’album di famiglia

Bebe-Campionessa europa-2014La campionessa paraolimpica sabato compie 20 anni. In queste immagini alcuni scatti concessi dalla famiglia all’agenzia Ansaguarda  (ansa)

La Milano Marathon corre per l’autismo

duomo milanoDomenica 2 aprile, giorno della gara, si celebra anche la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo. Sacra Famiglia ha deciso di correre per sostenere il Servizio di Counseling Territoriale per l’autismo e aiutare così le oltre 150 persone, soprattutto bambini e adolescenti, che ogni anno vi si rivolgono

In un giorno speciale, il prossimo 2 aprile, Fondazione Sacra Famiglia parteciperà alla Milano Marathon insieme all’associazione ASD GioCare, la realtà che promuovendone la pratica sportiva per i giovani diversamente abili ospiti dell’Istituto Sacra Famiglia, ne favorisce l’inclusione.

Domenica 2 aprile infatti, si celebra anche la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo e Sacra Famiglia ha deciso di correre per sostenere il Servizio di Counseling T...

Wheelchair basket, il dietro le quinte fra costi e sponsor da trovare

basketLa nostra serie A si conferma uno dei tre tornei al mondo con il maggiore tasso tecnico e agonistico

Ma fuori dal campo si fanno i salti mortali fra bilanci societari, costi esorbitanti, sponsor da trovare, un volontariato ancora prezioso e il ruolo dell’Inail. Cinque articoli per capire meglio una disciplina paralimpica fra le più amate

Nove squadre nella serie A, trenta nella serie B. Due categorie del nostro basket in carrozzina che difficilmente potrebbero essere più diverse di così. Il divario fra la A e la B è infatti abissale, sia dal punto di vista tecnico che economico: la stessa differenza che esiste fra un dilettantismo puro e un sistema con chiazze di simil-professionismo...

Special Olympics, al via i Mondiali invernali in Austria

CipIn arrivo oltre 2.700 atleti con e senza disabilità, provenienti da 107 nazioni: 34 gli italiani in gara. Martedì 7 marzo la presentazione, con il presidente di Special Olympics Itaia Romiti, il presidente del Coni Malagò e il presidente del Cip Pancalli

Attesi 3 mila volontari, oltre mille coach, circa 20 mila spettatori. Le gare dal 14 al 25 marzo

2.700 atleti con e senza disabilità, provenienti da 107 Paesi, accompagnati da oltre mille allenatori, assistititi da un esercito di 3 mila volontari e acclamati da circa 20 mila spettatori: sono questi i numeri del Mondiali invernali Special Olympics, in programma in Austria dal 14 al 25 marzo. Martedì 7 la presentazione dell’evento a Roma (Sala Giunta del Coni – Piazza Lauro de Bosis 15, ore 10...

La scienza abbatte la barriera architettonica del kitesurf (video)

play-videoPresto il kitesurf non sarà più off-limits per i disabili

Anche chi vive in carrozzina potrà lasciarsi trainare fra le onde del mare da una vela ad aquilone. Solo che, anziché in piedi su una tavola, potrà stare comodamente seduto su uno speciale scafo ideato dall’istituto di ingegneria francese ESTACA … leggi tutto  (di Beatrice Credi / west-info.eu)

Il gran successo del bodybuilder Down (video)

play-videoIl sogno di diventare bodybuilder è finalmente diventato realtà per Jon Atkins

Il diciannovenne americano con la sindrome di Down è stato il vero protagonista dell’ultima edizione del ’The Body Sculpting Open’, una delle più importanti manifestazioni del settore e la prima cui ha partecipato il giovane … leggi tutto  (di Angelica Basile / west-info.eu)

Minacce su Facebook, solidarietà a Bebe Vio. Dalla Toscana un premio speciale

Beatrice Bebe VioAlla campionessa paralimpica di scherma sarà conferito il “Pegaso per lo sport”. L’assessore Saccardi: “Solidarietà, minacce inammissibili, la Toscana è grata a Bebe Vio”. L’atleta insultata su una pagina facebook, poi rimossa

La Toscana premia la campionessa paralimpica di scherma Bebe Vio dopo le minacce subite. L’annuncio è arrivato dall’assessore regionale allo sport Stefania Saccardi. In occasione della premiazione del vincitore del Pegaso per lo sport 2017, premio toscano per i campioni sportivi dell’anno in programma il prossimo 14 marzo al Teatro della Compagnia di Firenze, sarà conferito all’atleta un Pegaso speciale.

La vicenda. Nelle scorse ore, l’atleta era stata insultata su una pagina facebook, poi rimossa...

Le olimpiadi dei disabili mentali hanno bisogno del tuo aiuto (video)

play-videoUna raccolta fondi destinata agli atleti con disabilità intellettive che parteciperanno ai giochi mondiali invernali Special Olympics

L’obiettivo è coprire le loro spese di trasferta per l’evento che si svolgerà in Austria, dal 14 al 25 marzo prossimi. L’iniziativa è frutto di una partnership tra la piattaforma di crowdfunding GoFundMe e gli organizzatori della Special Olympics … leggi tutto  (di Ivano Abbadessa / west-info.eu)