Categoria Disabilità

A San Lazzaro di Savena (Bo) offerta formativa extrascolastica per bambini e ragazzi disabili

È in distribuzione ed è consultabile a questo link l’opuscolo di presentazione dei progetti rivolti a tutti i bambini e ragazzi di età compresa tra i 4 e 17 anni, che utilizzano metodi educativi dedicati ai disabili, considerando però necessari e fondamentali la partecipazione ed il coinvolgimento di amici/che, compagni/e di classe

Per informarsi sui progetti presentati nell’opuscolo occorre rivolgersi al centro comunale polivalente Habilandia di San Lazzaro di Savena (Bo), telefonando al numero 051 627 2275 oppure inviando un’email all’indirizzo habilandia@comune.sanlazzaro.bo.it .

Per iscriversi, le famiglie possono compilare l’apposito modulo e riconsegnarlo entro il 21 dicembre 2017 all’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico negli orari di apertura o via fax al numero 051 622 828...

Stefania Pedroni è la nuova vice-presidente

Stefania Pedroni è stata nominata vice presidente nazionale dell’Associazione, sabato 2 dicembre. Succede a Luigi Querini. «Questo mi dà la possibilità di portare la mia sensibilità per il mondo della disabilità al femminile e una visione delle cose che spero possa essere un contributo al lavoro che UILDM svolge ogni giorno»

Stefania Pedroni, consigliere nazionale UILDM, è stata nominata vice presidente nazionale dell’Associazione. È accaduto nell’incontro della Direzione nazionale che si è svolto sabato 2 dicembre a Milano … leggi tutto

Alzheimer, 50 farmaci allo studio

Essere pronti a fare uno screening su base nazionale della popolazione di pazienti a rischio di evoluzione verso l’Alzheimer, al fine di ottimizzare la distribuzione dei nuovi farmaci, circa 50 attualmente allo studio

Con lo scopo anche di evitare di esporre al trattamento e alle potenziali correlate reazioni avverse pazienti che non ne trarrebbero giovamento e garantendo, quindi, la sostenibilità del sistema. E’ l’obiettivo del progetto Interceptor presentato oggi a Roma al ministero della Salute, finanziato con 3,9 milioni di euro e che coinvolgerà 400 pazienti con lievi deficit cognitivi, sui quali saranno valutati 7 biomarcatori, per capire quali sono in grado di selezionare con maggiore precisione l’evoluzione della malattia a 3 anni dalla diagnosi … leggi tutto  (adnkronos)

Rendere accessibile il bagno, installare una doccia a pavimento, servizi per una vita attiva e assistita agli anziani. Tre schede dal CAAD di Bologna

I servizi CAAD si interfacciano con una ampia varietà di figure della realtà della non autosuffcicienza: persone disabili e famigliari, operatori sanitari e sociali, tecnici e progettisti dell’ambito edilizio, impiantistico, tecnologico. E ancora amministratori pubblici, associazionismo, amministratori di condominio, sindacati inquilini, ditte di ausili e di lavori nel campo edilizio…per terminare con gli uffici fiscali della Agenzia delle entrate
Per tutti è utile, oltre al ruolo informativo svolto dal sito, dalla newsletter e dalle equipe di lavoro stesse con gli “sportelli informativi”  presenti presso tutte le sedi provinciali dei CAAD, l’approntare materiali di informazione e supporto alla progettazione e ai servizi.

Ve ne presentiamo tre, edizioni rivedute e aggiornate di materia...

Elezioni europee 2019, il Parlamento delle persone con disabilità adotta il “manifesto”

Diritti alla partecipazione politica, sia come elettori che come candidati: è la prima delle richieste avanzate all’Unione europea dal Parlamento europeo delle persone con disabilità, riunito oggi a Bruxelles. Ma anche Strategia europea per la disabilità, risorse per garantire inclusione, diritti sociali, accessibilità e diritti umani

Il Parlamento europeo delle persone con disabilità, riunito oggi a Bruxelles, ha adottato tre documenti ritenuti fondamentali per la realizzazione degli obiettivi che l’Unione europea di è posta in materia: la Risoluzione sulla prossima Strategia europea per la disabilità, la Risoluzione sullo European Accessibility Act e il Manifesto sulle elezioni europee 2019 accessibili.

Quest’ultimo, in particolare, fissa degli indirizzi in vista della prossima ca...

La corsa delle pensioni di invalidità. In Calabria il doppio dei casi dell’Emilia Romagna

Il 2017 si chiuderà con quasi 18 miliardi di prestazioni, il 60% in più negli ultimi quindici anni e un trend di nuovo in accelerazione dopo la calma iniziata nel 2010, con l’ingresso di un medico Inps nelle commissioni che danno il via libera agli assegni. I dati dell’Osservatorio sui Conti Pubblici italiani lanciato da Cottarelli e Università Cattolica

Avezzano, Abruzzo: da nove anni, un ex professore incassava la pensione di invalidità civile ma riusciva ad amministrare un centro di riabilitazione ben più remunerativo. Le Fiamme gialle, che ne hanno seguito i movimenti accertando che era tutto fuorché inabile e compiere i gesti di tutti i giorni, gli hanno sequestrato 200mia euro...

Cresce nelle città europee l’idea dell’accessibilità totale

È certamente questo il miglior risultato finora ottenuto dall’“Access City Award”, il premio lanciato nel 2010 dalla Commissione Europea, in partnership con il Forum Europeo sulla Disabilità, allo scopo di dare visibilità a quelle città che abbiano preso iniziative esemplari per migliorare l’accessibilità nell’ambiente urbano alle persone con disabilità, e in un contesto di popolazione in età sempre più avanzata

Ad aggiudicarsi l’ottava edizione, che ha vissuto nei giorni scorsi la propria cerimonia conclusiva a Bruxelles, è stata la città francese di Lione, davanti a Lubiana e Lussemburgo … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

Con Ofo pedalano anche le persone disabili

Dalle infinite vite della bicicletta, il mezzo di trasporto più sostenibile, una spinta al benessere collettivo: da quando le bici gialle del servizio a flusso libero Ofo hanno invaso Milano esiste infatti una nuova opportunità di lavoro in più per le persone con disabilità

Il merito è di un’accordo siglato tra l’emanazione italiana della società cinese di bike sharing con sede a Pechino (fondata nel 2014) e la cooperativa sociale Spazio Aperto, a cui è stata affidata la manutenzione di tutte le 4 mila biciclette gialle del lotto spettante a Ofo nel capoluogo lombardo … leggi tutto  ( – valori.it)

Disabili, ripartiti fondi per assistenza. Anief: bene, ma organico sostegno resta insufficiente

comunicato Anief – È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il ‘Riparto del contributo di 75 milioni di euro, del 2017, per l’assistenza agli alunni disabili:

si tratta di un fondo integrativo, da assegnare “a favore delle regioni a statuto ordinario che provvedono ad attribuirlo alle province e alle città metropolitane che esercitano effettivamente le funzioni relative all’assistenza per l’autonomia e la comunicazione personale degli alunni con disabilità fisiche o sensoriali di cui all’articolo 13, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104” … leggi tutto  (orizzonte scuola)

Parchi giochi accessibili a tutti, disabili compresi: sì della Camera alla mozione Argentin

“Nella mia scuola c’era un ascensore che m’impediva di andare in palestra perché era troppo stretto per la mia carrozzina e questo mi faceva male,

ma ero invece felice al parco quando mia cugina pattinava ed io la guardavo condividendo con lei la sua allegria” … leggi tutto  (di Alessandro Giuliani – la tecnica della scuola)

Bella e disabile, la sfida di Benedetta: “In posa con femminilità e ironia”

Salernitana, la 29enne De Luca combatte i cliché sulla sedia a rotelle: “Nulla è per caso, trasmetto amore mostrandomi bella”

“Odio quando dicono: ‘costretta sulla sedia a rotelle’. Perché, vedete, lei non è mica mia nemica. Anzi, è proprio grazie a questa estensione del mio corpo che esploro il mondo. E vivo. E le cose mica accadono per caso: sono nata così, ho il dovere di trasmettere grinta e amore per la vita a chi condivide la mia stessa condizione” … leggi tutto  (di PASQUALE RAICALDO – repubblica.it)

Capacity: la legge è eguale per tutti

Al via un nuovo progetto di Anffas per realizzare il primo studio nazionale italiano in materia di sostegni al processo decisionale per le persone con disabilità e mettere a punto strumenti innovativi di sostegni

Sabato 2 dicembre 2017, a Roma, in occasione delle celebrazioni della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, Anffas ha presentato il nuovo progetto “Capacity: la legge è eguale per tutti”.

Il progetto si propone di sperimentare modelli innovativi di sostegno al processo decisionale per le persone con disabilità intellettive e del neurosviluppo, come previsto dall’art...

Per Boeri (INPS) l’indennità di accompagnamento va ripensata

Il Presidente dell’INPS, Tito Boeri, è intervenuto al convegno “A ciascuno il suo welfare. Bisogni mutevoli, scelte individuali, risposte integrate”, organizzato a Roma da Unipol-Unisalute, toccando anche il tema della non autosufficienza

Ne riporta il Sole 24 Ore, dove  si leggono le parole di Boeri: “Sul fronte del Welfare, dal nostro osservatorio, constatiamo che c’è ancora moltissimo da fare. Il sistema di protezione sociale presenta infatti lacune molto vistose, a cominciare dalla non autosufficienza, che nel 2060 stimiamo inciderà sul Pil per il 3,2-3,3%” … leggi tutto  (disabili.com)

Fine vita, si accelera: subito in Aula al Senato

A Palazzo Madama le forze politiche decidono per calendarizzare immediatamente la discussione sulla legge sul fine vita, che potrebbe dunque vedere la luce molto presto nello stesso testo approvato alla Camera

Testo che apporta modifiche rilevanti alla situazione attuale, lasciando ampi margini di scelta e comprendendo fra i trattamenti sanitari anche atti di sostegno vitale come idratazione e nutrizione

Accelerazione in Aula al Senato sulla legge sulle Disposizioni anticipate di trattamento (il cosiddetto “testamento biologico”), con l’inizio della discussione generale fissata per il pomeriggio di martedì 5 dicembre dopo una riunione della Conferenza dei capigruppo.

Il provvedimento, approvato alla Camera nello scorso mese di aprile, arriva dunque direttamente in Aula al Senato senza...

Orti senza barriere, crowdfunding per un’agricoltura accessibile

Il progetto finanziato attraverso una raccolta fondi online con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e con il patrocinio della Regione Toscana

Ai nastri di partenza la raccolta fondi tramite crowdfunding per realizzare l’idea ‘ColtivAbili: Orti senza barriere’, ovvero orti accessibili a tutti, anche alle persone con disabilità motoria, visiva, cognitiva. Il tutto finanziato attraverso una raccolta fondi online con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e con il patrocinio della Regione Toscana.

Percorsi sensoriali per coltivare le piante ad “occhi chiusi”, automazione e tecnologia per permettere a persone con disabilità gravi di prendersi cura di ortaggi e fiori e, poi, pannelli intelligenti, che consentiranno a disabili psichici di utilizzare un la...

Disabilità visiva: le opportunità di una buona scuola per tutti

«Soltanto partendo da una buona scuola, che sia davvero inclusiva, si può avere una società in cui le diversità vengano considerate come un valore aggiunto

E per auspicare una scuola davvero inclusiva, sono fondamentali incontri come quello di domani, che possono permettere di costruire una rete di competenze e una sinergia utile a tutti»: viene presentata così la giornata di studio e confronto in programma per domani, 6 dicembre, a Napoli, intitolata “Disabilità visiva e nuove tecnologie: una opportunità di buona scuola per tutti” … leggi tutto  (s.b. – superando.it)