Categoria Convegni

Agenda sociale

agenda

ColombaRaduno: incontro nazionale del Corpo di pace della Comunità Papa Giovanni XXIII Evento 22 luglio 2017 Organizzatore: Comunità Papa Giovanni XXIII Comune: Rimini

Riforma del Terzo Settore e approvazione dei decreti legislativi commentati dal Prof. Stefano Zamagni Formazione 26 luglio 2017 Luogo: Via Scipione dal Ferro, 4 – ore 17.30 Organizzatore: Volabo Comune: Bologna

MonitoRare. Rapporto sulla condizione delle persone con malattia rara in Italia – 3° Edizione Evento 27 luglio 2017 Luogo: Sala del Cenacolo, Palazzo Valdina in Vicolo Valdina, 3/a Organizzatore: UNIAMO FIMR Onlus Comune: Roma

XIII Rapporto annuale #TornailCarcere – Presentazione Evento 27 luglio 2017 Luogo: Sala stampa della Camera dei Deputati, via della Missione 4 – ore 11.30 Organizzatore: Associazione Anti...

Disabili: a Palermo un software per migliorare qualità vita

Un software per aiutare le persone disabili a progettare la loro vita

L’iniziativa sarà presentata mercoledì 19 luglio a partire dalle 9.30 a Palermo, a Palazzo dei Normanni. Si tratta dell’evento di lancio interregionale della nuova piattaforma Matrici 2.0 “Matrici ecologiche” rivolto, in questo primo appuntamento, alle regioni Sicilia, Campania, Calabria, Puglia e Sardegna.

Promosso da Anffas (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), questo nuovo strumento è volto alla realizzazione di un corretto ed efficace progetto di vita individuale. Matrici Ecologiche è, ad oggi, l’unico sistema informatico integrato in grado di realizzare un modello in linea con i più avanzati paradigmi scientifici e culturali in materia … leggi tutto  (ansa)

Così le città potranno diventare accessibili a tutti

L’accessibilità come requisito dei vari piani e progetti, al pari di altri già assimilati nelle prassi ordinarie (requisiti tecnici, funzionali, parametri dimensionali); una formazione da incrementare ed estendere a tecnici, amministratori e politici, coinvolgendo anche le scuole;

la mancata programmazione degli interventi quale principale criticità: sono stati questi i punti fondamentali emersi durante il workshop “Buone pratiche delle città accessibili, esperienze e prospettive in Italia, indirizzi per un Progetto Paese”, recentemente organizzato dall’INU (Istituto Nazionale di Urbanistica) … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

ProACT: una settimana dedicata alle nuove tecnologie per la cura socio-sanitaria integrata

Si è concluso oggi il Consortium Meeting del progetto europeo ProACT, finanziato dal programma Horizon 2020, organizzato a Bologna da AIAS Bologna onlus e ASP Città di Bologna, i due partner italiani di un network europeo guidato dal Trinity College di Dublino

I lavori sono iniziati martedì 4 luglio, nella sede ASP di via Marsala 7, con un seminario aperto alla cittadinanza: “Connected and integrated care? Servizi socio-sanitari partecipati, di qualità e sostenibili in una società che cambia. Il possibile ruolo delle tecnologie.”

Alla riflessione sui temi del progetto  hanno portato contributi di estrema attualità ed interesse un’ampia presenza di stakeholder locali.

I lavori, aperti da Gianluca Borghi, amministratore unico di ASP, sono seguiti con interventi dal mondo della ricer...

Milanese (Osa): 5 ‘r’ per nuova era, regia-regole-ruoli-rigore-reti (video)

Pur essendo l’alternativa piu’ efficace ed economicamente sostenibile all’attuale modello che ruota attorno all’ospedale, l’assistenza domiciliare per la cura a lungo termine degli anziani fragili o con patologie croniche ad oggi e’ pressoche’ un privilegio: ne gode infatti solo il 2,7% degli ultrasessantacinquenni residenti in Italia, e le prestazioni, le ore dedicate a ciascun assistito, la natura pubblica o privata degli operatori e il costo pro capite dei servizi sono i piu’ differenti e variegati, a seconda delle aree del Paese

In particolare, sono assistiti a domicilio nel nostro Paese solo 370mila over 65, a fronte di circa 3 milioni di persone che risultano affette da disabilita’ severe, dovute a malattie croniche, e che necessiterebbero di cure continuative.

I da...

Roma, 4-6 ottobre 2017, Prima Conferenza Internazionale su Tecnologia Assistiva e Disabilità

La Conferenza è promossa da Lega del Filo d’oro e Taylor&Francis ed è connessa con la pubblicazione di un numero speciale dell’International Journal of Developmental Disabilities, sulle tecnologie assistive

La Conferenza rispecchia una crescente enfasi sull’uso delle tecnologie assistive nel lavoro con persone con disabilità evolutive e si concentrerà sull’impatto positivo di tale tecnologia sui programmi di valutazione, educazione e riabilitazione di tali individui. 

Il programma completo  (fonte: retecaad.it)

“L’ascensore è libertà”, presentazione della campagna delle Auser dell’Emilia Romagna per garantire la mobilità alle persone anziane

Si terrà lunedì 3 luglio alle ore 11,30 alla CGIL ER Via Marconi 69, Sala Spi (quarto piano), Bologna, la presentazione della campagna “L’ascensore è libertà”, promossa dalle 12 Auser territoriali dell’Emilia Romagna. la campagna riguarda la consistente carenza, in regione, di ascensori negli edifici con più di tre piani

L’assenza dell’ascensore incide fortemente sul diritto di molte persone anziane o con disabilità di poter intrecciare relazioni e partecipare alla vita della comunità … leggi tutto  (bandiera gialla)

Disabilità, così si battono le donne nel mondo: quattro storie

Tante difficoltà e un’inclusione tutta da costruire. Le testimonianze all’Onu di Malvika Iyer, Juddy Wairimu, Pratima Gurung e Casar Jacobson, che lottano per assicurare scuola, tecnologie accessibili e lavoro

Donne e disabilità nel mondo: tante difficoltà e un’inclusione tutta da costruire. E’ il tema, affrontato durante la X sessione della Conferenza degli Stati parti sulla Convenzione dei diritti delle persone con disabilità, che si è svolta in giugno nel quartier generale Onu,  anche grazie alle testimonianze di quattro donne con disabilità che sono diventate attiviste e che lottano per assicurare scuola, tecnologie accessibili e lavoro.

Ecco qui di seguito una breve presentazione di ciascuna di loro, così come viene riportata sul sito dedicato delle Nazioni Unite  leggi...

4 luglio ore 17: Connected and integrated care? Workshop internazionale

Servizi socio-sanitari partecipati, di qualità e sostenibili in una società che cambia. Il possibile ruolo delle tecnologie

Questo il tema dell’incontro internazionale che si terrà Martedì 4 luglio dalle 17 alle 19 in Quadreria di via Marsala 7 nell’ambito del Progetto europeo ProACT  finanziato dal programma Horizon 2020, che ASP Città di Bologna e AIAS in collaborazione con ampio gruppo di partner europei per lo studio e la realizzazione di una piattaforma per il miglioramento del sistema di cure per persone affette da multimorbidità.

L’obiettivo dell’incontro è creare consapevolezza rispetto alle opportunità offerte dalle tecnologie a sostegno di percorsi di cura integrata costruiti intorno alla persona...

“Ridi finché hai respiro”, messaggio di Nujeen in fuga dalla Siria sulla sedia a ruote

Al Teatro Verdi di Firenze, per il ventennale del Cesvot, 2mila persone commosse di fronte alle parole di Nujeen Mustafa, 18enne scappata dalla Siria in sedia a ruote, arrivando in Germania dopo 5.600 chilometri e due mesi di viaggio. “Il mondo è bello, non crogioliamoci nell’infelicità”

“Ridi finché hai respiro, ama finché hai vita. Non capsico che senso abbia stare a crogiolarsi nell’infelicità quando il mondo è tanto bello”. Arriva forte e chiaro il messaggio di Nujeen Mustsafa, 18enne fuggita da Aleppo e arrivata in Germania in sedia a ruote, lungo la rotta dei Balcani, spinta dalla sorella attraverso un viaggio lungo due mesi e 5.600 chilometri.

Una vera e propria odissea, diventata un libro (‘La storia incredibile di Nujeen’, HarperCollin editore) e che è stata ripe...

Colf, badanti e baby sitter valgono 19 miliardi

Oltre 1,6 milioni di lavoratori e un giro d’affari che sfiora i 19 miliardi di euro

Questi i numeri del lavoro domestico, secondo quanto emerso nel corso del convegno nel corso del convegno “Welfare familiare: incentivi fiscali e trasparenza per combattere il lavoro nero” che si è svolto ieri alla Camera dei Deputati … leggi tutto  (di N.T. – il sole 24ore)

 

Riccione, Caregiver Day: appuntamento con “Disabilità”

“#disabilità #sociale. Sono persone come tutte le altre, eppure spesso sono vittime di discriminazione

Per far luce sul mondo dei disabili e sulle problematiche che i loro cari devono affrontare ogni giorno…”. Nell’ambito del programma Caregiver Day 2017, Yellow Factory presenta social things “Disabilità”. Appuntamento a Riccione (via Manfroni, 1) martedì 27 giugno alle ore 21.

Interverranno i ragazzi e i familiari del Cuore 21&Centro21 Riccione con la presidente Cristina Codicè; i ragazzi e i familiari del Centro Famiglia Crescere Insieme di Rimini con la presidente Sabrina Marchetti; Carlo Pantaleo, formatore e coordinatore progetti sociali e Caregiver Day. Moderatore della serata: Fabrizio Vecchione.  (fonte: sociale.regione.emilia-romagna.it)

Inclusione e sviluppo sostenibile al centro della Conferenza della cooperazione 2017

Le cooperative assicurano che nessuno resti indietro – Inclusione e sviluppo sostenibile. Questi i temi al centro della Conferenza Regionale della cooperazione 2017, che si terrà venerdì 30 giugno, dalle ore 9.30 presso la Regione Emilia-Romagna, Sala Polivalente, Viale Aldo Moro 50, Bologna

La conferenza si tiene in occasione della giornata mondiale ONU della Cooperazione e intende mettere in luce il valore sociale ed economico dell’esperienza dell’Emilia-Romagna, regione cooperativa d’Europa.

L’inclusione, intesa come presupposto fondamentale per il rispetto delle persone, delle generazioni future, per contribuire alla crescita delle comunità e alla tutela dell’ambiente, è l’idea che si trova al centro dell’azione cooperativa e dell’Agenda 2030 dell’ONU per lo sviluppo ...

Regioni e diritti fondamentali: convegno il 6 luglio a Bologna

“Regioni e diritti fondamentali-Il ruolo degli organi di garanzia nella protezione delle libertà individuali” è il titolo di un convegno in programma il 6 luglio a Bologna e promosso dal Difensore civico regionale

La costante espansione dei diritti, la pluralità degli interessi e dei bisogni presenti nella nostra società porta inevitabilmente ad una crescente domanda di tutela da parte dei cittadini, e richiede una risposta da parte delle istituzioni pubbliche sempre più articolata.

Diverse sono infatti le ipotesi di discriminazione collegate a situazioni personali quali la disabilità, l’orientamento sessuale, la professione di una fede religiosa o l’origine razziale, che ad oggi non trovano una sede di tutela istituzionale appropriata.

Su questi ed altri temi si confronteran...