Categoria DSA

Per i ragazzi autistici americani ora è più divertente andare allo zoo

Si trova ad Akron il primo zoo completamente autism-friendly dell’Ohio e il secondo in tutti gli Stati Uniti

Dopo la positiva esperienza del bioparco di Birmingham (Alabama), anche questo stato USA, infatti, ha voluto creare un luogo dove permettere ai ragazzi con bisogni speciali di ammirare gli animali di ogni specie.

A usufruirne saranno soprattutto quelli che hanno una sensibilità particolare ai suoni o alla presenza della folla – un ostacolo che spesso fa desistere i genitori dal portarli a vivere questo tipo di avventura … leggi tutto  (di Angelica Basile / west-info.eu)

Dove reperire libri scolastici per dislessici

Attivato per gli studenti dislessici il servizio

LibroAID Un’iniziativa che mette a disposizione dei ragazzi con disturbi specifici di apprendimento i testi scolastici in formato digitale. Il libro digitale (in formato pdf aperto) consente ai ragazzi di interagire con i testi, utilizzando i software di sintesi vocale e i programmi per realizzare le mappe concettuali.

Lo studente con DSA può in tal modo compensare le proprie difficoltà e affrontare lo studio in condizioni di maggiore autonomia … leggi tutto  (di Annalisa Lista / west-info.eu)

Passo dopo passo, verso nuove sfide

«Questo momento – scrive Rosa Mauro, raccontando la partenza per la prima vacanza del figlio con autismo – doveva (dovrebbe) arrivare per tutti i ragazzi, i nostri non esclusi, perché senza una definizione di se stessi che passa anche attraverso il distacco dai genitori, e il fare esperienze uniche e individuali, non si può crescere»

La stessa Rosa, poi, persona con disabilità motoria e visiva, racconta il suo piccolo grande passo compiuto in questi mesi, ovvero l’entrata nel mondo del lavoro e le sue prime ferie … leggi tutto  (di Rosa Mauro – superando.it)

Autismo, ADHD, DSA: i punti di forza delle persone neurodiverse

Un’organizzazione diversa del cervello e della mente non significa solo svantaggi, ma anche possibilità, spesso però trascurate

Nei giorni scorsi è stato pubblicato un interessante articolo su State of mind dal titolo Neurodiversità: le variazioni neurali sono un ostacolo o una risorsa? Il pezzo si concentra sul concetto di neurodiversità ed evidenzia come sia stato dimostrato che la neurodiversità alla base di alcuni disturbi, come l’autismo e l’ADHD, possa determinare anche dei vantaggi e non solo deficit. Vediamone gli aspetti più significativi.

Il termine neurodiversità, nato negli anni ’90 all’interno dei movimenti per i diritti delle persone autistiche, fu utilizzato per la prima volta dalla sociologa australiana, con sindrome di Asperger, J. Singer, con l’intento di sp...

Così la polizia può comunicare con un autistico in emergenza

Si chiama AutismTalk la prima app che aiuta le forze dell’ordine a prestare aiuto agli autistici in difficoltà

Basata completamente sulla comunicazione per immagini, l’applicazione è dotata di manuali guidati, che si riferiscono alle parti del corpo, in modo tale da permettere a chi viene soccorso di indicare il punto in cui ha subito un trauma o una ferita.

Ma non solo: è presente anche un dettagliato grafico universale del dolore … leggi tutto  (di Angelica Basile / west-info.eu)

Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) e autismo

La Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) è il termine usato per descrivere tutte le modalità che possono facilitare e migliorare la comunicazione delle persone che hanno difficoltà ad utilizzare i più comuni canali comunicativi,

soprattutto il linguaggio orale e la scrittura. Recentemente il Comitato Scientifico di ISAAC Italy ha presentato l’importante documento intitolato “CAA e condizioni dello spettro dell’autismo” del quale mettiamo a disposizione dei Lettori il testo integrale … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

Non esiste nessun rapporto tra vaccino e autismo

Non c’è nessuna prova certa che esista una correlazione tra vaccinazioni obbligatorie e autismo

Proprio per questo motivo la Corte di Appello di Salerno ha accolto il ricorso del Ministero della salute contro una precedente sentenza emessa dal Giudice del Lavoro del Tribunale della città campana.

Con la quale aveva dato ragione al padre e amministratore di sostegno di un bimbo che aveva sviluppato questa sindrome dopo essere stato sottoposto alle immunizzazioni, riscontrando la presenza del nesso di causalità tra la somministrazione dei vaccini e il “Disturbo generalizzato di sviluppo, variante autistica” … leggi tutto  (di Roberta Lunghini / west-info.eu)

‘La nota in più’, i ragazzi autistici suonano all’ospedale di Bergamo (video)

Ragazzi autistici e insegnanti suonano insieme

Succede all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo grazie a Spazio Autismo … leggi tutto  (dire)

Nasce l’autoscuola per giovani con autismo

È negli USA la prima autoscuola al mondo per ragazzi con ADHD e autismo

Nelle sedi della The Safeway Driving School dislocate su tutto il territorio nazionale, è, infatti, partito un programma ad hoc per insegnare agli adolescenti con bisogni speciali a prendere la patente.

Un servizio unico nel suo genere che attraverso lezioni mirate, ore di guida extra e altre accortezze … leggi tutto  (west-info.eu)

L’inno antivaccinista di una mamma rapper (video)

Rapper, mamma di un bimbo autistico e antivaccinista

Nel suo ultimo album dal titolo MC (madri coraggio) l’artista francese L’Originale K-Lindsey denuncia le difficoltà di tutte le donne che, come lei, hanno un figlio con un disturbo dello spettro autistico. La solidarietà che si viene a creare tra questi genitori, le sfide della quotidianità, ma anche traguardi e speranze … leggi tutto  (di Beatrice Credi / west-info.eu)

Maturità, ecco come sarà l’esame per chi ha disturbi d’apprendimento

Sono circa 187 mila in Italia gli studenti con dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia: alcuni di loro saranno, domani, tra i 500 mila che si presenteranno all’esame di maturità. L’Istituto Serafico di Assisi ricorda: “Fondamentale che beneficino delle modalità operative pensate per loro”. Prima fra tutte, l’uso di strumenti compensativi

Contano le ore, gli oltre 500 mila studenti italiani che si apprestano a sostenere gli esami di maturità. E sale l’ansia, inevitabile, man mano che scorrono i minuti. A presentarsi in aula, davanti alle varie commissioni, ci saranno domani anche tanti studenti con Disturbi specifici dell’apprendimento: i cosiddetti Dsa.

In Italia, sono circa 187 mila i ragazzi con dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia: per loro, il ministero ha...

Inizia la formazione per i giovani ragazzi della “casa di Toti”

È appena terminato il primo stage di sei giovani disabili presso “La Casa di Toti

L’albergo etico voluto da Muni Sigona, mamma di un ragazzo autistico, attualmente in costruzione a Modica, che vedrà ragazzi con lievi ritardi cognitivi vivere e lavorare, impegnati a gestire un’impresa nel sociale.

Intanto, in attesa dell’apertura, l’appuntamento formativo che si è tenuto dal 16 al 18 giugno scorsi, ha permesso ai selezionati, affiancati da alcuni operatori, di prepararsi … leggi tutto  (di Roberta Lunghini / west-info.eu)

Scoperto perché gli autistici evitano il contatto visivo

Le persone con autismo spesso evitano il contatto visivo

E gli altri pensano che lo facciano per timidezza, indifferenza, o che sia un segno di disagio sociale. Ma ora, in uno studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports, i ricercatori hanno utilizzato scansioni cerebrali di pazienti autistici per sostenere la loro tesi: guardare qualcuno negli occhi è stressante.

Gli studiosi hanno, infatti, scoperto che il contatto oculare sovrastimola il cervello di chi ha un disturbo dello spettro … leggi tutto  (di Beatrice Credi / west-info.eu)

Scoperto il perché dell’avversione al tocco nell’autismo

L’ipersensibilità agli stimoli tattici è alquanto diffusa fra le persone con autismo

Si tratta di un complesso di reazioni di allarme e difensive – che possono manifestarsi anche come aggressività – messe in atto di fronte a stimoli che non sono in realtà minacciosi, come per esempio un abbraccio. Questo ha un impatto negativo e rende difficile l’integrazione sociale.

Alcuni ricercatori dell’Università della California, in un articolo pubblicato su The Journal of Neuroscience, hanno scoperto, nel modello animale, dei meccanismi alla base della cosiddetta difesa tattile … leggi tutto  (di Beatrice Credi /west-info.eu)