Daily Archives 4 luglio 2017

Imperfetto come sinonimo di autentico

«È importante quando una grande azienda decide di realizzare uno spot pubblicitario che esalta l’imperfezione – scrive Claudio Arrigoni -, come è accaduto con la campionessa paralimpica Martina Caironi»

«In tal modo si dà visibilità – aggiunge Sandrino Porru, presidente della FISPES – all’importanza stessa della diversità, che ci porta a fare le stesse cose, ma ciascuno con modalità diverse. E l’esempio che testimonia Martina Caironi nella corsa è proprio questo» … leggi tutto  (di Claudio Arrigoni – superando.it)

Piano demenze, ecco lo stato dell’arte a due anni dall’approvazione

Sei regioni non l’hanno ancora recepito: Abruzzo, Basilicata, Friuli-Venezia Giulia, Molise, Sardegna e Trentino Alto-Adige. “Troppe disuguaglianze. E lo stigma esiste ancora. I passi avanti fatti hanno senso solo se ne seguiranno altri”. L’analisi di Welforum.it

Sono 13 (oltre alla Provincia autonomia di Trento) le Regioni che, a due anni dall’approvazione, hanno deliberato il recepimento del Piano nazionale demenze: Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Marche, Toscana, la P.A. di Trento, Sicilia, Valle d’Aosta e Veneto. In un secondo momento, si sono aggiunte anche Piemonte, Umbria e Puglia.

Dedica un focus al tema – a cura di Antonio Guaita – Welforum.it, Osservatorio nazionale promosso da Ars, Associazione per la ricerca sociale, secondo cui si tratta di passi...

Disabilità, ausili fai-da-te: la bicicletta di Lorenzo. “Non scenderei mai”

A sette anni finalmente ha la sua bici di legno, grazie a Fondazione Tog e Opendot, che hanno creato “Unico – L’oggetto che non c’è”, collezione di articoli coprogettati da maker, terapisti, bambini con disabilità e famiglie

All’età di sette anni, finalmente ha la sua bici di legno e pedala tutto contento. “La volevo da tanto, anche se all’inizio la mia mamma e il mio papà non avevano capito. Avevo indicato sul mio quaderno dei simboli, quello con cui parlo, il simbolo della bici, ma loro credevano che volessi andare a fare un giro: invece io la volevo come regalo”.

Così, attraverso la Fondazione Tog e grazie all’aiuto della madre Alessandra, Lorenzo è riuscito a coronare un sogno. La sua storia e quella della sua bicicletta di legno è raccontata nel dossier “Chi fa da se...

Youtuber disabile svela i trucchi del make up

Jordan Bone non è una blogger come tutte le altre. Nota soprattutto per i suoi vlog (video blog) in cui dà consigli di make up, la ventisettenne originaria di Norfolk, Inghilterra, infatti, è da oltre 12 anni sulla sedia a rotelle

Sulla quale è finita in seguito a un incidente stradale, che l’ha costretta a cambiare radicalmente la sua esistenza. Per farlo nel modo più positivo possibile, ha deciso di condividere la sua grande passione per il trucco prima attraverso un canale Youtube e poi con un profilo Instagram, che oggi vanta più di 136 mila seguaci … leggi tutto  (di Angelica Basile / west-info.eu)

La beffa dei disabili a carico Record di maestri furbetti trasferiti nelle scuole del Sud

La Calabria batte il Friuli Venezia Giulia 79% a 0. I trasgressori restano al loro posto. I dati elaborati da Tuttoscuola

Calabria batte Friuli 79 a 0. La gara per l’abuso della legge 104 sulla precedenza ai docenti che dichiarano un disabile a carico fa segnare un risultato più rotondo del mitico match Australia-Samoa 32-0. Uno squilibrio folle.

Che dilaga in tutto il Sud danneggiando colleghi che in graduatoria erano davanti ai furbetti. Ma ancor più insopportabile è che questa prepotenza, anche se smascherata, non sia repressa con l’unica sanzione vera: il trasferimento degli imbroglioni lì dove stavano … leggi tutto  (di Gian Antonio Stella – corriere.it)

Grazie alla psicoterapia mi sono tolta la maschera

Un anno fa è iniziato il mio percorso con una psicoterapeuta: la perdita della mia amica a causa di un tumore ed il mio trasferimento in un’altra città, mi avevano destabilizzata

Per la prima volta nella mia vita ho pensato: “Non ce la posso fare”.

Questo campanello d’allarme mi ha portata a chiedere aiuto ed a rivolgermi ad una specialista con cui sto affrontando le mie paure, ogni giorno imparo a conoscermi un po’ di più, ma soprattutto a capire quanto il mio passato abbia influito sulla persona che sono ora … leggi tutto  (giovanioltrelasm.it)

Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) e autismo

La Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) è il termine usato per descrivere tutte le modalità che possono facilitare e migliorare la comunicazione delle persone che hanno difficoltà ad utilizzare i più comuni canali comunicativi,

soprattutto il linguaggio orale e la scrittura. Recentemente il Comitato Scientifico di ISAAC Italy ha presentato l’importante documento intitolato “CAA e condizioni dello spettro dell’autismo” del quale mettiamo a disposizione dei Lettori il testo integrale … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

E’ italiana la più nuova tecnologia di riabilitazione tramite un robot

Il robot permetterà di predire e prevenire molte patologie in campo ortopedico, neurologico, geriatrico e sportivo

Movendo Technology, startup nata dall’IIT-Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, ha dato il via alla produzione di Hunova, un innovativo robot riabilitativo, rivolto al recupero delle persone in ambito ortopedico, neurologico e geriatrico.

Il robot permetterà a medici e fisioterapisti di misurare, predire e prevenire molte patologie, individuando gli interventi più opportuni ed efficaci per traumatizzati, pazienti afflitti da ictus e anziani. Hunova, infatti, è uno strumento che integra meccatronica, elettronica, sensoristica, e software … leggi tutto  (Alessandra Babetto – disabili.com)

Non esiste nessun rapporto tra vaccino e autismo

Non c’è nessuna prova certa che esista una correlazione tra vaccinazioni obbligatorie e autismo

Proprio per questo motivo la Corte di Appello di Salerno ha accolto il ricorso del Ministero della salute contro una precedente sentenza emessa dal Giudice del Lavoro del Tribunale della città campana.

Con la quale aveva dato ragione al padre e amministratore di sostegno di un bimbo che aveva sviluppato questa sindrome dopo essere stato sottoposto alle immunizzazioni, riscontrando la presenza del nesso di causalità tra la somministrazione dei vaccini e il “Disturbo generalizzato di sviluppo, variante autistica” … leggi tutto  (di Roberta Lunghini / west-info.eu)

Inps – Assegno mensile per assistenza personale e continuativa (assegno di accompagnamento)

Coloro ai quali è stata riconosciuta dall’INPS l’inabilità lavorativa, possono ottenere l’assegno mensile per l’assistenza personale e continuativa

Coloro ai quali è stata riconosciuta dall’INPS l’inabilità lavorativa, possono ottenere l’assegno mensile per l’assistenza personale e continuativa, se si trovano nell’impossibilità di deambulare senza l’aiuto permanente di un accompagnatore oppure hanno bisogno di assistenza continua non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita (art. 5, comma 1, Legge 222/84) leggi tutto…   (di Gabriela Maucci – superabile.it)

Bagno in autonomia e oasi in legno: l’estate (senza barriere) al “Valentino”

A Catanzaro Lido il “Valentino beach” si è dotato della sedia Seatrac che trasporta i disabili in acqua in piena autonomia. La struttura ha anche le sedie job, il parco giochi attrezzato per bambini con difficoltà motorie e la dog-area per gli amici a quattro zampe

Sarà aperto fino al 30 settembre il lido attrezzato per persone disabili Valentino beach di Catanzaro Lido che, primo in Italia e in Calabria, si è dotato della sedia mobile seatrac che consente anche a chi ha difficoltà motorie di fare il bagno in maniera autonoma.

L’accessibilità alla spiaggia, per le persone con disabilità, è resa possibile grazie ad un sistema di oasi e passerelle in legno; la struttura è anche dotato di lettini e di carrozzine Job sempre destinate alle persone con disabilità … leggi tutto  (Mari...

Sindaco, belle le piste ciclabili a Cagliari. Per noi disabili, nulla?

Lettere a Cagliari Online. Ecco quella molto sentita di Stefano Marrocu, disabile cagliaritano, indirizzata a Zedda: “Cagliari è una città piena di barriere che per voi “abili” sembrano insignificanti ma che Le assicuro determinano la differenza tra la civiltà e una beffarda inciviltà cieca sorda ed egoista”

di Stefano Marrocu, cittadino disabile cagliaritano

L’articolo 3 della nostra Costituzione recita: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo dell...

“Lasciate la Garbatella”: dopo 17 anni il Comune di Roma sfratta il centro disabili

La onlus Hagape 2000 doveva lasciare i locali di via Pullino a giugno: “Non ce ne andiamo”. Appello al Campidoglio. L’ex minisindaco Pace: “Chiesi al Comune di intervenire, inutilmente”

Entro il 28 giugno, con una lettera datata il 26 – due soli giorni di preavviso – e dopo quasi vent’anni d’attività nel mondo del sociale, l’Hagape 2000 Onlus avrebbe dovuto lasciare i locali alla Garbatella. L'”invito” del Comune è arrivato per le stanze di via Pullino 71 che l’associazione, impegnata nell’assistenza di ragazzi disabili, ha avuto in comodato d’uso.

Pagando poi di tasca propria laboratori come quello delle emozioni, con psicologi esperti, di giardinaggio agli “orti urbani, e poi musica, teatro, ceramica, pittura, danza popolare, uscite con operatori, gite: tutto ciò che può consentire a d...