Daily Archives 13 luglio 2017

Disabili in barca a vela Autonomi navigando

Se d’estate non è facile per i disabili accedere al mare, ancor più difficile è avvicinarsi a pratiche sportive come la vela

Eppure, a Marina di Ravenna, grazie a un progetto dell’Associazione nazionale mutilati e invalidi civili (Anmic), in collaborazione con il gruppo di aiuto “Stare insieme” di Faenza, alcuni disabili possono partecipare a un corso di vela gestito dall’Associazione Marinando, che a Ravenna e Rimini vanta consolidate esperienze fin dal 1999.

Marinando è infatti l’unica organizzazione in Emilia Romagna a essere attrezzata per fare attività di vela con disabili fisici, psichici e sensoriali, compresi non vedenti e audiolesi … leggi tutto  (Quinto Cappelli – avvenire.it)

La Quinta Parete: il nuovo numero di HP-Accaparlante è un “manuale alla visione” per gli spettatori inattesi a teatro

Si intitola “La Quinta Parete. Manuale per spettatori inattesi” il nuovo numero di HP-Accaparlante, la rivista del Centro Documentazione Handicap di Bologna, edita da Quintadicopertina

Con questo numero, HP-Accaparlante ci fa entrare a teatro, in un modo… inatteso. Cosa succede infatti quando a teatro si reca o si recano uno o più spettatori con disabilità? Succede che questi spettatori sono in qualche modo inattesi, sono uno sguardo nuovo sia per gli addetti ai lavori sia per il resto del pubblico presente. Cosa succede, poi, quando a teatro entra il Progetto Calamaio, con la sua presenza caotica e confusionaria ma anche allegra e vivace, inaspettata nel suo carattere di imprevedibilità?

“La monografia – spiega Lucia Cominoli, curatrice del numero e del progetto – racconta il percors...

#Basilicatasenzabarriere: diario di un’esperienza unica (video)

Oggi pubblichiamo la seconda parte del racconto di Basilicata senza barriere, il primo tour della Basilicata alla scoperta di percorsi turistici accessibili interamente dedicato alle persone con sclerosi multipla

Il progetto, promosso dal gruppo Young della Sezione provinciale AISM di Potenza, si è concluso l’8 luglio. In questo post, il racconto di viaggio di uno dei partecipanti ed organizzatori … leggi tutto  (giovanioltrelasm.it)

Orari, atleti e squadra italiana in gara ai mondiali di atletica paralimpica di Londra (video)

I campioni mondiali dello sport paralimpico gareggeranno a Londra dal 14 al 23 luglio. Portabandiera azzurre, Caironi e Legnante

Dopo le straordinarie paralimpiadi del 2012,  Londra torna protagonista dello sport disabili ai suoi più alti livelli con i Mondiali Paralimpici di atletica leggera, in programma dal 14 al 23 luglio nella capitale britannica … leggi tutto  (disabili.com)

Milanese (Osa): 5 ‘r’ per nuova era, regia-regole-ruoli-rigore-reti (video)

Pur essendo l’alternativa piu’ efficace ed economicamente sostenibile all’attuale modello che ruota attorno all’ospedale, l’assistenza domiciliare per la cura a lungo termine degli anziani fragili o con patologie croniche ad oggi e’ pressoche’ un privilegio: ne gode infatti solo il 2,7% degli ultrasessantacinquenni residenti in Italia, e le prestazioni, le ore dedicate a ciascun assistito, la natura pubblica o privata degli operatori e il costo pro capite dei servizi sono i piu’ differenti e variegati, a seconda delle aree del Paese

In particolare, sono assistiti a domicilio nel nostro Paese solo 370mila over 65, a fronte di circa 3 milioni di persone che risultano affette da disabilita’ severe, dovute a malattie croniche, e che necessiterebbero di cure continuative.

I da...

L’inclusione scolastica è un diritto, non una “gentile concessione”!

«L’inclusione scolastica – si legge in una nota dell’ANFFAS – è un diritto, non un “miraggio” o una “gentile concessione” da parte delle Istituzioni

Per questo abbiamo deciso di lanciare una campagna di monitoraggio, mobilitando la nostra base associativa, per fare emergere tutte le disfunzioni che potranno riscontrarsi all’inizio del nuovo anno scolastico. E questo sia per promuovere a livello locale la realizzazione di documenti come le Linee Guida prodotte dalla Regione Lombardia, sia per sorvegliare la reale applicazione dei diritti degli alunni con disabilità di ogni ordine e grado» … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

Pistoia, una rete di aziende per favorire l’inserimento dei disabili

Nella città toscana sarà lanciato un brand in grado di creare una rete di tutte le aziende del territorio della provincia pistoiese interessate a favorire l’inserimento nel mondo del lavoro di persone con disturbi mentali

Nome e logo saranno svelati nei prossimi giorni ma la meta da raggiungere è già ben definita: lanciare un brand in grado di creare una rete di tutte le aziende del territorio della provincia pistoiese interessate a favorire l’inserimento nel mondo del lavoro di persone con disturbi mentali.

E per riuscirci sarà necessario coinvolgere i datori di lavoro, parlare alla loro sensibilità, raccontare l’esperienza di chi in passato si è reso disponibile ad accogliere lavoratori con caratteristiche analoghe … leggi tutto  (redattore sociale)

Riparte l’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità

Il ministro Poletti ha firmato il decreto di ricostituzione dell’organismo, che ha funzioni consultive e di supporto tecnico-scientifico per l’elaborazione delle politiche nazionali in materia di disabilità e attuazione della Convenzione Onu. L’Osservatorio era fermo da quasi un anno

Riparte l’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità: come promesso, il ministro Poletti ha firmato il decreto di ricostituzione, proprio il giorno dopo l’approvazione, da parte del Consiglio dei ministri, del secondo Programma di azione biennale per la promozione dei diritti e l’integrazione delle persone con disabilità.

Era dall’ottobre del 2016 che l’Osservatorio era fermo: da quando, cioè, la “vecchia guardia” aveva approvato il primo Programma d’azione … leggi tutto  (cl ...

Nel buio dell’Alzheimer si accende la luce in una stanza

La “stanza della memoria” è la nuova frontiera per il trattamento dell’Alzheimer

Creata all’interno di una casa di riposo nei pressi di Manchester, fornisce uno spazio familiare, dove chi vive con la demenza, può rilassarsi e fare una sorta di viaggio indietro nel tempo.

Perché tutto, mobili, giradischi, macchina da cucire, giornale, è in stile anni Cinquanta del secolo scorso, quando buona parte dei pazienti era un giovane in perfetta forma psico-fisica … leggi tutto  (di Ivano Abbadessa / west-info.eu)

Catanzaro, malata di Sla maltrattata in casa di cura chiede aiuto sul web : 9 persone finiscono ai domiciliari

A denunciare i soprusi e gli insulti, attraverso ‘urla silenziose’ su Internet, la stessa paziente, completamente paralizzata e costretta a comunicare solo attraverso il monitor e apparecchiature elettroniche

Costretta al silenzio e all’immobilità, condannata a fissare semplicemente la parete di fronte al proprio letto, senza neanche poter chiedere aiuto o pietà, mentre su di lei piovevano insulti e minacce.

È stata questa la vita di una malata di Sla, ricoverata presso la casa di cura ‘San Vitaliano’ di proprietà del Gruppo Citrigno, a Catanzaro, che è riuscita a liberarsi dei suoi aguzzini. Per ordine del gip Barbara Saccà, nove persone tra cui un medico, infermieri e operatori socio sanitari sono finiti ai domiciliari … leggi tutto  (di ALESSIA CANDITO – repubblica.it)

Altre notizie

Estate insieme, per tutti: sport, cucina e creatività per i disabili di … (torino oggi)

Disabili e fuoristrada: alla scoperta di luoghi “inaccessibili” (corriere.it)

Evacuato il centro si assistenza disabili Don Orione. (il mattino)

“Trasporto disabili, mancano volontari” (la stampa)

Sport per disabili: dove e come trovare i centri ce lo dice (online … (famiglia cristiana)