Daily Archives 10 ottobre 2017

Al via il nuovo Piano sociale e sanitario della Regione che vede le persone al centro

Presentato a Reggio Emilia lo strumento che ridisegna l’intero sistema per il triennio 2017-2019, costruito assieme a territori, servizi e Terzo settore per dare sempre più risposte ai cittadini, a partire da quelli più fragili. Investimenti in sanità, avvicinamento al lavoro contro l’esclusione sociale, contrasto alla povertà e al disagio giovanile

Aiutare le persone in difficoltà a superare condizioni di esclusione sociale attraverso i programmi di avvicinamento al lavoro, combattere la povertà estrema grazie al Reddito di solidarietà, promuovere l’invecchiamento attivo e il benessere degli anziani. E ancora, sviluppare il sistema delle Case della salute e gli Ospedali di comunità, per una sanità sempre più capace di rispondere ai bisogni dei pazienti...

Forum della Non Autosufficienza (e dell’autonomia possibile)

La IX edizione del Forum della Non Autosufficienza (e dell’autonomia possibile), in programma come sempre a Bologna Centro Congressi Savoia Hotel, dal 22 al 23 novembre 2017, è il punto di riferimento nazionale per i professionisti e gli operatori dei servizi alla persona

Il Programma offre un ricco numero di convegni e workshop con argomenti dedicati ai vari ambiti operativi, con materie interessanti, concrete e attuali che certamente forniscono contributi, approfondimenti e soluzioni di immediata utilità  nell’operare quotidiano.

La sessione convegnistica è strutturata in sessioni plenarie e workshop.

Una lettura a 360° dell’orizzonte di fronte a tutti coloro che si occupano di lavoro di cura leggi tutto  (fonte: nonautosufficienza.it)

La missione del “nuovo” Terzo settore? Fare comunità

«Non avremo mai felicità in “forma civile”, cioè in una dimensione relazionale, se non avremo luoghi: gli spazi, per quanto comodi e efficienti, non ci bastano. Il Terzo Settore del dopo Riforma avrà come compito la rigenerazione della comunità, lo sforzo costante di “fare luogo”»: così Stefano Zamagni presenta la prossima edizione del workshop, al via questo fine settimana

L’edizione 2017 delle “Giornate di Bertinoro” si occuperà – come non poteva essere diversamente – del Terzo Settore del dopo-Riforma. Qui di seguito, alcune riflessioni intorno allo spirito animatore della Riforma. Sui contenuti della stessa ci si soffermerà prossimamente, una volta che i decreti attuativi saranno stati emanati.

Non è possibile rigenerare i luoghi di vita laddove non c’è c...

‘CHANGE THE GAME’, SPORT PIÙ BELLO QUANDO È ‘UNIFICATO’

“Il cambiamento promosso da Special Olympics nasce sul campo di gioco e migliora la vita delle persone, con e senza disabilita’ intellettive”: e’ la convinzione e la scommessa su cui si basa lo sport unificato, promosso da Special Olympics, che lo celebrera’ con un evento internazionale, dal 13 al 15 ottobre a Roma

“ChangeTheGame” e’ il titolo dell’iniziativa, che sara’ presentata il 12 ottobre presso la il Salone d’Onore del Coni, alla presenza del presidente mondiale di Special Olympics Timothy Shriver (figlio della fondatrice Enice Kennedy Shriver) e del presiedente del Coni Giovanni Malago’.

L’evento prevede diversi momenti, sportivi e non, che hanno l’obiettivo di porre in evidenza il valore dello sport unificato, strumento in grado di unire le persone, con e s...

“Stop super ticket a costo zero rimodulando detrazioni Irpef”

Abolire il superticket, “una tassa estremamente iniqua”, rimodulando il sistema “altrettanto iniquo” che regola le detrazioni Irpef per le spese sanitarie

E’ la proposta “a costo zero” della Fondazione Gimbe per cancellare il balzello tornato sotto i riflettori alla vigilia della discussione parlamentare sulla legge di Bilancio 2018. L’organismo presieduto da Nino Cartabellotta propone 2 ipotesi di riduzione proporzionale della detraibilità Irpef per le spese mediche, “entrambe in grado di recuperare con ampio margine le risorse per eliminare il superticket”, stimate tra 500 milioni e 1 miliardo di euro.

I 2 scenari prospettati dalla Fondazione permetterebbero rispettivamente un recupero di oltre 900 mln e di più di un 1 mld leggi tutto  (adnkronos)

Eccellenze della fisioterapia in congresso scientifico Aifi a Roma

Fare il punto sullo sviluppo della Scienza della Fisioterapia, condividere le conoscenze con altri professionisti, tracciare piste di ricerca e approfondimento. Insomma, riunire eccellenze del mondo della fisioterapia in una vera e propria ‘expo’ nazionale

Questi gli obiettivi del Congresso scientifico internazionale dell’AIFI, l’Associazione Italiana Fisioterapisti, in programma giovedì 12 e venerdì 13 ottobre all’hotel Capannelle di Roma (via Siderno 37).

Per questa edizione 2017 AIFI ha scelto di organizzare l’evento in strettissima collaborazione con le principali realtà scientifiche di ambito fisioterapico presenti in Italia, come la Società Italiana di Fisioterapia (SIF), la Società Italiana di Fisioterapia e Riabilitazione (SIFIR), l’Associazione Riabilitatori del...

Legge barriere architettoniche: in vista il nuovo regolamento di accessibilità

La proposta di legge punta a emanare un regolamento dove far confluire  e aggiornare le vigenti prescrizioni tecniche per l’eliminazione delle barriere architettoniche contenute nel D.P.R. 503/1996

E’ stata approvata il 3 ottobre alla Camera la proposta di legge 1013 “Disposizioni per il coordinamento della disciplina in materia di abbattimento delle barriere architettoniche”, che ora dovrà passare al Senato. La proposta di legge, che è composta di due articoli, contiene disposizioni finalizzate al coordinamento e all’aggiornamento delle prescrizioni tecniche per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici pubblici e privati e negli spazi e nei servizi pubblici o aperti al pubblico o di pubblica utilità attualmente in vigore.

L’obiettivo è quello di uniformare ...

Deve ancora migliorare, quella Legge Europea sull’Accessibilità

Solo qualche mese fa, il Forum Europeo sulla Disabilità (EDF) aveva chiesto una Legge Europea sull’Accessibilità (European Accessibility Act) «forte e ambiziosa»

Risponde a questi requisiti il testo approvato nei giorni scorsi a Bruxelles e che approderà ora al Consiglio Europeo per i necessari negoziati? «Apprezziamo il sostegno – è il commento dell’EDF – di coloro che hanno votato modifiche utili a rafforzare il testo.

E tuttavia alcuni punti cruciali sono stati esclusi, ma continueremo a collaborare anche alle prossime fasi del processo per arrivare alla migliore Legge possibile» … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

La disabilità nei racconti di Noria Nalli, scrittrice con sclerosi multipla

Nuovo libro per l’autrice di “Avventure semiserie delle mie gambe”: esce, con Golem edizioni, “Il trono di Flebo”, una raccolta di racconti. “Dopo l’ironia del libro precedente, in questo lavoro affronto la disabilità con una dose maggiore di poesia, puntando lo sguardo sulle piccole cose”

Dall’ironia alla poesia, ma raccontando sempre la disabilità: torna in libreria Noria Nalli, giornalista e scrittrice con sclerosi multipla.

Dopo essersi fatta conoscere con “Avventure semiserie delle mie gambe”, esce ora, sempre per Gomel edizioni, con “Il Trono di Flebo”, una raccolta di racconti in formato e-book in cui la disabilità raccontata con un pizzico di poesia: “Dopo l’ironia del libro precedente – spiega Noria Nalli – in questo lavoro affronto la disabilità con...

Bando di gara “Tecnologie per l’autismo”

Dal Ministero dell’istruzione 3,8 milioni di euro per lo sviluppo di applicazioni innovative di realtà virtuale e aumentata per le persone con disturbi dello spettro autistico (ASD)

Il nuovo bando emesso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) è finalizzato a favorire lo sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche basate sull’interazione uomo-macchina per migliorare lo stato di benessere delle persone con autismo, come ad esempio le tecnologie di realtà virtuale o aumentata.

La condizione dello spettro autistico (ASC), una delle disabilità più gravi che si manifestano in tenerissima età e da cui non si guarisce per il resto della vita, è  caratterizzata da difficoltà nella comunicazione e nell’...

DARE MI DÀ: CONCLUSA LA SETTIMANA DEL VOLONTARIATO UILDM

Il nostro impegno continua ogni giorno

Si è conclusa la terza edizione della Settimana delle Sezioni UILDM, un evento promosso dall’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare per sensibilizzare sull’operato quotidiano delle sue Sezioni locali per le persone con patologie neuromuscolari e per sostenere l’inclusione sociale delle persone con disabilità.

L’iniziativa ha messo al centro le storie dei volontari UILDM, il motore della vita dell’associazione, perché danno un contributo fondamentale nel ridurre l’impatto che la distrofia e le altre malattie neuromuscolari hanno sulla qualità della vita delle persone. È un lavoro silenzioso e importante, che sa costruire tanto grazie all’energia della semplice volontà personale. Sono quasi 3.000, infatti, i volontari UILDM ...