Daily Archives 7 novembre 2017

Sostegno ad anziani, disabili o adolescenti in difficoltà, i percorsi alternativi alle sanzioni disciplinari in Piemonte

comunicato regione Piemonte – Affiancano i volontari nelle consegne a domicilio di frutta e verdura alle famiglie in situazione di disagio; sono impegnati nel sostegno ad anziani, disabili o adolescenti in difficoltà oppure, ancora, prestano servizio in attività di dopo scuola rivolte ai bambini

Sono oltre 2 mila gli studenti delle scuole superiori e delle agenzie formative piemontesi che dal 2008 ad oggi hanno partecipato al progetto “Percorsi formativi alternativi alle sanzioni disciplinari”, realizzato dal Forum Interregionale Permanente del Volontariato Piemonte e Valle d’Aosta e promosso dall’assessorato all’Istruzione della Regione Piemonte, insieme all’Ufficio scolastico regionale per il Piemonte...

Bonus fiscali per assistenza disabili 2018, cosa spetta?

Contributo da 1900 euro l’anno, deduzione spese mediche e di assistenza, detrazione spese sanitarie: le agevolazioni per chi assiste un familiare disabile.

Assisti un familiare disabile o non autosufficiente? Forse non sai che puoi aver diritto a diverse agevolazioni fiscali, come la deduzione dal reddito delle spese mediche generiche e di assistenza specifica, o come le detrazioni per le spese sanitarie dei disabili o per le spese di assistenza dei non autosufficienti. Dal 2018, poi, dovrebbe debuttare una nuova detrazione da 1900 euro che può essere convertita in un contributo economico diretto di pari importo.

I requisiti necessari per fruire di questi benefici cambiano, però, a seconda del tipo di agevolazione, quindi è facile confondersi: vediamo dunque quali sono i principali ben...

Tutti gli sconti che le Case riservano ai disabili – FOTO GALLERY

Oltre alle agevolazioni previste dallo Stato (Iva agevolata al 4%, esenzione dal pagamento del bollo auto e detraibilità ai fini Irpef del 19% del prezzo di acquisto e delle spese di riparazione e manutenzione straordinaria), le case automobilistiche riservano ai disabili che beneficiano della legge 104 ulteriori condizioni di favore, con diverse politiche commerciali

Approcci differenti. Alcuni costruttori prevedono sconti sui prezzi di listino dei singoli modelli, sotto forma di consistenti riduzioni (in genere superiori al 10%) e non cumulabili con altre promozioni, con qualche eccezione: tra le varie, sono al contrario cumulabili con ulteriori riduzioni le agevolazioni previste dai marchi Kia e Hyundai … leggi tutto  (Alessandro Mirra – quattroruote.it)

Disabili, ma soprattutto grandi artisti

Alla Santa Radegonda in mostra i quadri di chi riesce a dipingere anche senza mani

Artisti innanzitutto. Professionisti. Pittori. Creativi. E poi, in seconda battuta, persone con disabilità molto gravi, dalla nascita o a seguito di un incidente.

La mostra in corso fino al 20 novembre in Galleria Santa Radegonda, il sottopasso che dalla fermata Duomo della metropolitana rossa porta all’uscita sulla piazza, è un invito diretto a rendersi conto che si può dipingere in maniera iper realista o impressionista anche utilizzando solo la bocca o i piedi … leggi tutto  (camilla colombo – la stampa)

Povertà e disabilità, queste le priorità del nuovo presidente della Regione Sicilia

Dino Barbarossa, presidente Fondazione Ebbene e direttore del Consorzio Solco di Catania, fa il punto sulla situazione delle politiche sociali sull’isola: «siamo una Regione al palo. Ciò che sarebbe un diritto va pietito e le risorse sono bloccate a causa della burocrazia»

Si sono tenute le elezioni regionali in Sicilia. Ancora non si sa chi ha vinto (lo spoglio dele schede procede con una lentezza incredibile) ma il quadro è che sia un testa a testa tra Musumeci, candidato del centrodestra unito, e Cancelleri, candidato dei M5S con il primo dato come vincente. Chiunque vinca però dovrà avere a che fare con un sistema che ha tra i suoi tanti problemi una situazione molto complicata per quello che riguarda le politiche sociali...

La terapia riabilitativa nella malattia di Parkinson

L’approccio diagnostico terapeutico riabiltativo è la nuova frontiera nella cura della Malattia di Parkinson

Il percorso, unico nel suo genere, é rivolto principalmente a pazienti che non rispondono alla terapia farmacologica; la durata è di quattro settimane durante le quali i pazienti seguono un percorso multidisciplinare con l’intervento di neurologi, fisiatri, fisioterapisti, logopedisti, e neuropsicologi al fine di affrontare al meglio le diverse problematiche legate a questa diffusa malattia neurodegenerativa … leggi tutto  (parkinsonrovigo.it)

Pesaro, manifestazione per i diritti

«Sono in carrozzina, vorrei potermi muovere nonostante le difficoltà ma non posso. Sono ostaggio dentro il mio appartamento»

Jean Michael Breton vive da “prigioniero” in casa da quattro anni e mezzo, perché gli inquilini del palazzo dove abita, in via Kennedy, hanno finora negato la possibilità di costruire una rampa d’accesso in aiuto alla sua paraplegia.

E’ solo una delle tante storie dei disabili che vivono a Pesaro e chiedono un aiuto concreto, autonomia e assistenza. Ieri pomeriggio erano quasi un centinaio le persone che hanno manifestato in piazza del Popolo per sensibilizzare sul tema: «Diritti, non carità» chiedono a gran voce … leggi tutto  (corriereadriatico.it)

Alzheimer infettivo? Potrebbe trasmettersi col sangue

La malattia di Alzheimer si può trasmettere col sangue, o tramite le attrezzature chirurgiche? Il sospetto c’era già tra gli studiosi, ma ora è stato pubblicato su ‘Molecolar Psychiatry’ il primo studio, pur su modello animale, che ha restituito un’evidenza scientifica relativa a tale possibilità: in particolare, è la proteina beta-amiloide che si trasmetterebbe, secondo quanto verificato sui topi, attraverso lo scambio di sangue cui sono stati sottoposti i roditori dal team della University of British Columbia di Vancouver

E’ noto da tempo che malattie da prioni come la Creutzfeldt-Jakob (o la ‘mucca pazza’) possono diffondersi attraverso proteine circolanti nel sangue (da qui l’emergenza alimentare di alcuni anni fa sul consumo di carne rossa)...

Dai robot agli umani, la tecnologia al servizio della disabilità è a Handimatica

Dal 30 novembre al 2 dicembre 2017 torna a Bologna la mostra-convegno dedicata alle tecnologie digitali al servizio della disabilità

Tecnologia fa rima con disabilità. E quando questo accade, attraverso ausili, prodotti, app e soluzioni, il futuro si realizza, apportando di fatto miglioramenti che possono cambiare la vita delle persone. Come avevamo avuto modo di anticiparvi, a  questo futuro non così distante è dedicata l’undicesima edizione di HANDImatica,  la mostra-convegno di Fondazione ASPHI dedicata alle tecnologie digitali al servizio della disabilità, in programma a Bologna dal 30 novembre al 2 dicembre prossimi.

Obiettivo, accendere i riflettori su un mondo che, se nell’infanzia ed in età scolastica riesce ad ottenere attenzione e “cura”, in età adulta pare dissolversi, ...

Disegno di Legge di Bilancio: e le persone con disabilità?

«Siamo rimasti sconcertati nel riscontrare la mancanza di interventi a favore delle persone con disabilità, registrando anche un arretramento rispetto a quanto previsto negli anni precedenti o addirittura rispetto ad altre situazioni di fragilità»:

è questa la dura presa di posizione di Roberto Speziale, presidente dell’ANFFAS, di fronte al Disegno di Legge di Bilancio per il 2018, per il quale preannuncia una serie di proposte, in vista del dibattito parlamentare iniziato nei giorni scorsi, da discutere con tutti gli interlocutori politici e sociali … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

“Sensilibri”, quando la cultura è multisensoriale

Ci sono libri che si lasciano leggere attraverso tutti i sensi, toccandoli, ascoltandoli e perfino costruendoli a mano. Un’esperienza plurisensoriale nata dalla collaborazione tra il Museo Tolomeo dell’Istituto dei Ciechi di Bologna “Francesco Cavazza”, il centro “ReMida Terre d’Acqua” il museo dei Botroidi della Val di Zena (Bologna)

Ci sono libri che si lasciano leggere attraverso tutti i sensi, toccandoli, ascoltandoli e perfino costruendoli a mano. Un’esperienza plurisensoriale che è possibile grazie a SENSIlibri, progetto nato dalla collaborazione tra il Museo Tolomeo dell’Istituto dei Ciechi di Bologna “Francesco Cavazza”, il centro per il riuso creativo “ReMida Terre d’Acqua”, e con la partecipazione del museo dei Botroidi della Val di Zena … leggi tutto  (Silvia Sa...

Cinema e disabilità, la best practice arriva dall’Italia con “Ho amici in Paradiso”

Il film di Cortese, interpretato da attori con disabilità intellettiva, sbarca a Cuba: un esempio di inclusione e di riabilitazione presentato a 500 esperti, eccellenze della psichiatria mondiale, provenienti da diversi paesi del mondo e riuniti a convegno su creatività e innovazione nelle neuroscienze e nella salute mentale

Inclusione e riabilitazione s’incontrano al cinema: a dimostrazione che un film può fare davvero bene. Ne è prova la pellicola “Ho amici in Paradiso” girato da Fabrizio Maria Cortese, prodotto da Golden Hour Films con Rai Cinema e realizzato nel 2016 in collaborazione con l’Opera Don Guanella di Roma.

Dall’Italia, la “best pratice” sbarca anche a Cuba, dove viene presentata come modello d’inclusione ma anche di riabilitazione, al convegno “International Neu...

Altre notizie

Rissa allo stadio di Chioggia, aggredito disabile (nuovavenezia.gelocal.it)

Azzano, i disabili vanno in gol contro tutti i limiti e i pregiudizi (bergamopost.it)

Disabile in sedia a rotelle picchiata e maltrattata dal badante, arrestato 48enne (romatoday.it)

Per l’imposta provinciale di trascrizione esenzione disabili con … (il sole 24ore)

In arrivo Marioway, la nuova carrozzina hi-tech che migliorerà la vita … (telenord)