Daily Archives 8 novembre 2017

Alcuni sintomi sono “inconfessabili”, come i disturbi urinari (video)

A un certo punto non riuscivo a fare pipì, o meglio, anche se mi scappava non riuscivo a minzionare  per almeno 10 minuti buoni.

La preoccupazione del neurologo e la visita dall’urologo, il quale vedendo il mio problema nello svuotare la vescica mi assegna il cateterismo manuale almeno 2 volte al giorno, la mattina appena alzata e la sera prima di andare a letto … leggi tutto  (giovanioltrelasm.it)

Disabili esenti dall’Ipt anche sugli acquisti “anticipati”

Tolleranza sulle agevolazioni Ipt per i disabili che acquistano un veicolo prima di rivendere quello che già hanno

Ma solo in alcune province e sotto sotto forma di rimborso, per cui in prima battuta l’Imposta provinciale di trascrizione va versata anche in questi casi.

Di contro, in casi diversi da quelli dei disabili, c’è chi non paga o pretende di non pagare il tributo per trascrivere sentenze che accertano un trasferimento di proprietà, anche se nessuna norma prevede la gratuità della trascrizione … leggi tutto  (Maurizio Caprino – il sole 24ore)

Moto e disabili, sfida possibile. Grande 200 Miglia al Mugello

La pioggia battente ha reso ancor più epica la gara. Ecco come è andata

Non è stata una sorpresa la pioggia che ha iniziato a scendere sul circuito del Mugello dalle prime ore della mattina di domenica. Annunciata da tempo da qualsiasi previsione meteo, l’acqua ha scoraggiato la partecipazione di diversi piloti per questa decima edizione della 200 Miglia del Mugello promossa dalla Promoracing.

Ma al via non hanno rinunciato ben 20 equipaggi, composti da due o tre 3 piloti, compreso il Team Di.Di. Diversamente Disabili composto da piloti paralimpici. La pioggia incessante ha anche costretto la direzione gara a ridurre il numero di giri previsti, da 62 a 50, per un totale di 262,25 km … leggi tutto  (la nazione)

Ricerca, pubblicato il bando PCP “Tecnologie per l’Autismo”

È stato pubblicato lunedì 2 ottobre il bando PCP (Pre-commercial Public Procurement) “Tecnologie per l’Autismo”

L’appalto di Ricerca e Sviluppo (R&S), con una dotazione di 3.876.731,92 euro (IVA esclusa), è finalizzato:

  • alla creazione di soluzioni innovative – prodotti, servizi o processi non ancora presenti sul mercato – in tema di applicazioni basate sulle specificità delle tecnologie della Realtà Virtuale e della Realtà Aumentata tipizzate per soggetti affetti da disturbi dello spettro autistico (ASD) … leggi tutto  (acchiappalanotizia.it)

Bologna, Lombardo (Pd) denuncia: “Piazza Maggiore preclusa ai disabili, dove sono gli scivoli?”

Erano stati annunciati in estate per rendere il Crescentone aperto a tutti. Il consigliere comunale: “E’ passato troppo tempo”

Promessi e mai arrivati. Gli scivoli per consentire l’accesso delle carrozzine per disabili al Crescentone di piazza Maggiore erano stati annunciati lo scorso 9 febbraio.

A rammentare all’amministrazione comunale la promessa è stato ieri in consiglio il democratico Marco Lombardo: “Sono otto mesi che aspettiamo la realizzazione dei tre scivoli”, ha denunciato il consigliere, che giudica “troppo” il tempo passato da allora … leggi tutto  (di LORENZO GHERLINZONI – repubblica bologna)

Protesi totale al ginocchio col robot, Verona apripista

Per la prima volta in Italia sono stati portati a termine con successo cinque interventi di sostituzione protesica totale di ginocchio mediante procedura robotica

A fare da apripista la Clinica San Francesco di Verona, struttura sanitaria polispecialistica accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale.

La chirurgia protesica totale di ginocchio robotizzata rappresenta la forma più avanzata ed innovativa del trattamento sostitutivo di questa complessa articolazione.

La nuova metodica applicata consente di impiantare una protesi totale con una maggiore precisione ed un perfetto bilanciamento legamentoso rispetto alla tecnica tradizionale; questi elementi sono fondamentali per un più rapido recupero funzionale dell’articolazione e per la durata nel tempo dell’impianto … leggi tutto  (...

Appello per lo sport paralimpico: cercasi guide per atleti ciechi

L’appello è della campionessa paralimpica Arjola Dedaj: “arrivare al traguardo insieme è la cosa più bella che ci possa essere”

La coppia dei sogni è formata da Arjola Dedaj ed Emanuele Di Marino, due atleti paralimpici che, oltre alla passione sportiva, condividono anche l’amore reciproco. Nel corso del tempo La coppia dei sogni è diventato anche un progetto che, sulla strada verso una medaglia ai prossimi Giochi di Tokyo 2020, vede i due campioni impegnati nella promozione delle pari opportunità per le persone con disabilità.

Per Arjola, atleta cieca della Nazionale Italiana di atletica leggera nella corsa di velocità e nel salto in lungo T 11 (Emanuele gareggia nella categoria T44 riservata ad atleti amputati o con deficit al di sotto del ginocchio) questo percorso potrebbe es...

La ricerca che apre le proprie porte

Giocattoli “intelligenti” a sostegno dello sviluppo cognitivo e sociale, il funzionamento delle patologie neurodegenerative, i robot e la realtà virtuale al servizio della disabilità, la diversità genetica umana, i videogiochi d’azione utilizzati per migliorare le abilità di lettura:

tutto ciò e molto altro sarà al centro, il 10 novembre, della terza edizione di “Scopriamo la ricerca”, serata in cui l’IRCCS Medea di Bosisio Parini (Lecco) (Associazione La Nostra Famiglia) aprirà ancora una volta le porte dei propri laboratori ai giovani che vorranno avvicinarsi alle scienze biomediche … leggi tutto  (C.T., G.B. e S.B. – superando.it)

Disabilità. “Professione Centimetro Zero”: un giorno alla Locanda sociale

Meditazione per avvicinarsi agli altri, specializzazione professionale per imparare un mestiere. Sono partite a Spinetoli le lezioni che offriranno ai ragazzi con disabilità intellettive una marcia in più da spendere sul mercato del lavoro

Il rumore della pioggia battente resta fuori dalla porta. I ragazzi della Locanda del Terzo Settore “Centimetro Zero”,il progetto di locanda sociale che a Spinetoli, nelle Marche, impiega giovani con disabilità intellettive e propone cucina di alta qualità con prodotti a filiera cortissima, sono seduti tutti in cerchio: le schiene poggiate bene sulle sedie, i corpi in posizione di riposo. La musica di sottofondo addolcisce ogni angolo, le parole delle educatrici li portano lontano.

E’ lunedì, la Locanda è chiusa e sono tutti nel locale vicino al ...

Premio per le giovani eccellenze a LaChapelle, inventore di protesi “low cost”

Era ancora adolescente quando ha realizzato il prototipo del braccio robotico che si muove col pensiero e costa poche centinaia di dollari

Tutti i suoi lavori sono realizzati con software open sorse e disponibili per tutti, I pezzi di ricambio si stampano in 3D, Oggi ha 20 anni e guida una società che crea protesi “low cost”. Ed è il vincitore assoluto del Premio Sciacca 2017

Si chiama Easton James LaChappelle, ha 20 anni e inventa protesi a basso costo da quando era bambino, mettendo le sue invenzioni a disposizione di tutto. E’ il vincotore assoluto del Premio Sciacca 2017, che assegna riconoscimenti a giovani eccellenze che si siano particolarmente distinte nel loro campo di attività.

Il braccio robotico. Aveva appena 14 anni, quando iniziò a studiare le basi della programmazio...

Altre notizie

Lecco, il bando dei vigili aperto ai disabili fa discutere (il giorno)

Di Fonso denuncia: “Casa Sollievo della Sofferenza non assume i … (foggiatoday)

Trasporto disabili, De Martinis: Pronti ai rimborsi anche per il primo … (notizie d’abruzzo)

Trasporto disabili, presto nuovo bando unificato. Verso il … (genova24.it)

Disabili senza assistenza da mesi, l’ira dei genitori nel Salernitano (il mattino)