Daily Archives 17 novembre 2017

Mondo AXIA promuove – Community Center e Welfare Territoriale: LO PSICOLOGO E’ IN QUARTIERE!

Venerdì 17 novembre Centro Civico “Borgatti” – via Marco Polo 51 – Sala Blu Dalle 16.00 alle 19.00

Associazione Trame di Idee

La Consulenza Psicologica Sostenibile è attiva nel Quartiere Navile

  • Presentazione dell’Associazione e del Servizio di Consulenza Psicologica sostenibile
  • Introduzione teorica all’intervento

Attività esperienziale con gioco di ruoli e partecipazione del pubblico

   

Legge 104: le novità del nuovo anno per disabili e familiari

In un sistema che riconosce agevolazioni, non solo dal punto di vista lavorativo, ma anche fiscale, arrivano i nuovi benefici per i disabili e i familiari che li assistono. Si attendono infatti diverse detrazioni e agevolazioni per il 2018

Innanzitutto, per l’acquisto di un automobile, un autocaravan o altri mezzi, anche ad uso promiscuo, è stabilita una detrazione Irpef pari al 19% per una spesa massima di €.18.075,99 … leggi tutto  (diritto.it)

Intervista alla dott.ssa Vannini: il corso di autodifesa per i disabili è realtà

La vita per un disabile non è mai facile, sia per le problematiche legate alle barriere architettoniche che per quelle relative ai rischi derivanti da aggressioni e scontri: non è difatti impossibile imbattersi in estranei malintenzionati

Siccome chi subisce deve sapere come difendersi, ecco che all’ospedale riabilitativo Montecatone di Imola è nata la terapia occupazionale che insegna l’autodifesa ai pazienti con disabilità.

Interessati all’iniziativa, abbiamo intervistato in esclusiva la dottoressa Vannini, coordinatrice della Terapia Occupazionale … leggi tutto  ( Eugenio Fiorentino – liberopensiero.eu)

La magia delle grotte di Bedulita

Ci sono passioni che non conoscono barriere. Che sono così contagiose che fanno sembrare facili anche le cose più difficili. Come, per esempio, far visitare a un ragazzo disabile la grotta Europa, una meravigliosa cavità naturale che si apre dopo venti metri di cunicolo che si attraversa solo strisciando

I volontari di «Diversamente speleo» regalano (e si regalano) questi momenti indimenticabili a chi, con le proprie forze, mai potrebbe farlo. Aldo Gira, 56 anni, meccanico di Dalmine e nel Soccorso alpino speleologico, è uno dei «Diversamente speleo», progetto nato in Italia nel 2011 da un gruppo di amici che ha creduto fosse possibile far condividere il loro mondo «a chi vede la propria vita tutti i giorni costellata di difficoltà e barriere», si legge sul sito www...

Marioway, la carrozzina che si guida senza mani

Marioway rivoluziona la vita dei disabili: si cercano investitori

Occhi negli occhi e “100% mani libere”. E’ il ‘Mario Way’: nessuno diverso, nessuna asimmetria.

Una carrozzina hi-tech per rompere le barriere della disabilità, ridurre i gradi di separazione con il mondo. Mario Vigentini, operatore sociale lombardo, l’ha pensata così dopo oltre 20 anni a contatto con persone disabili, dopo aver capito quali esigenze rimanevano ancora inespresse … leggi tutto  (affaritaliani.it)

Corsi di vela per disabili e studenti con barca utilizzata per sbarchi

La «Bozenq» era rimasta ormeggiata per un anno al porto Fossa a Marzamemi dopo essere stata sottoposta a sequestro. E’ stata consegnata ad un’associazione sportiva

Trasportava migranti dal nord Africa sino alle coste siciliane: da oggi la barca a vela «Bozenq» sarà strumento di promozione dello sport e del rispetto dell’ambiente, destinata soprattutto a studenti e disabili di ogni età. Stamattina il responsabile del Gruppo interforze per il contrasto all’immigrazione clandestina della Procura di Siracusa, il sostituto commissario Carlo Parini, ha consegnato al sindaco, Roberto Bruno, l’imbarcazione a vela, rimasta ormeggiata da un anno al porto Fossa a Marzamemi e sottoposta a sequestro … leggi tutto  (lasicilia.it)

Il diritto alla casa delle persone disabili

Il quadro legislativo c’è, ora bisogna trova i modi concreti di applicarlo. perché anche per i disabili la casa è un diritto fondamentale

Si è molto discusso, nei mesi scorsi, del problema delle occupazioni abusive e dell’emergenza abitativa per i migranti, ma anche per tanti cittadini italiani delle classi meno agiate privi di un’abitazione. Al momento, la “soluzione alternativa” sembra essere quella di concedere l’uso dei beni confiscati alle mafie e degli alloggi di servizio delle caserme dismesse. Proprio queste, però, sono le strutture sulle quali contavano i familiari dei disabili per poter realizzare il diritto alla casa dei disabili, anche usufruendo della normativa della cd. “Legge sul Dopo di NOI”.

LA CONVENZIONE ONU...

Qualità della vita, sopravvivenza e disabilità nei bambini nati prematuri

Si è abbassata la media della mortalità per i neonati che vedono la luce prima della 37ma settimana, ma la presa in cura dei pretermine è assai complessa

Ogni anno in Italia nascono circa 32.000 bambini pretermine: sono il 6,7% dei  474.000 nati (Cedap/Istat). A ricordarne i numeri è la Società Italiana di Neonatologia (SIN), che in occasione della Giornata Mondiale della Prematurità, che ricorre oggi, sottolinea che i prematuri non sono tutti uguali e che necessitano di un’assistenza tanto maggiore quanto più bassa è la loro età gestazionale.

I piccoli che nascono prima della 37esima settimana di età gestazionale (ovvero prima del 259° giorno, a partire dalla comparsa dell’ultimo ciclo mestruale) hanno bisogno della migliore assistenza e questa necessità si traduce in un impe...

Disabili, I Permessi mensili non pregiudicano l’Ape Sociale

La fruizione, anche da parte di un diverso membro del nucleo familiare, dei permessi mensili di assistenza o del congedo straordinario non pregiudica il conseguimento dell’APe sociale

La fruizione dei permessi mensili per l’assistenza al familiare disabile, anche da parte di un altro componente del nucleo, non pregiudica l’accesso all’APe sociale. Lo precisa l’Inps, tra l’altro, nelle FAQ pubblicate a luglio in cui fornisce alcuni chiarimenti circa la nuova misura di accompagnamento alla pensione … leggi tutto  (Valerio Damiani – pensionioggi.it)

 

Disabili gravi privi di sostegno famigliare, approvato dalla Commissione Sanità “Dopo di noi”

Parere favorevole, a larghissima maggioranza, da parte della Commissione “Sanità” alle linee d’intervento regionali e ai criteri di ripartizione delle risorse assegnate alle Marche per dare attuazione alla legge sul “Dopo di noi”, le norme nazionali per aiutare le persone con disabilità gravi dopo la morte dei parenti che si prendevano cura di loro

“Una atto frutto di un lavoro ampiamente condiviso – sottolinea il presidente della commissione, Fabrizio Volpini (Pd) – con le associazioni e le famiglie dei disabili. Per l’anno in corso lo Stato ci ha messo a disposizione 995mila euro che abbiamo ripartito tra gli Ambiti territoriali … leggi tutto  (picchionews.it)

No all’etichetta “gravemente disabile”, bambina tedesca commuove le autorità

La storia viene da Amburgo: una 14 enne affetta da sindrome di Down chiede di cambiare la dicitura della sua tessera di identità in “sostanzialmente a posto”. La responsabile alle politiche sociali promette una risposta “non burocratica” per una maggiore inclusione

Hannah Ylva Kiesbye, una ragazza tedesca di 14 anni affetta da sindrome di Down, non amava il termine “Schwer behindert” – letteralmente, “gravemente disabile” – scritto sul suo documento di disabilità. Ha deciso allora di fare richiesta affinché la dicitura fosse sostituita in: “Schwer in Ordnung”, che può essere tradotto come “sostanzialmente a posto”...

“Happy Hand in Tour” a Rimini: sport, creatività e divertimento

Eccezionalmente programmata di venerdì e sabato, 17 e 18 novembre, torna dopo due anni a Rimini “Happy Hand in Tour”, il ciclo di eventi che ha già coinvolto decine di migliaia di persone in tanti Centri Commerciali IGD di tutta Italia

E sarà una vera esplosione di sport, creatività e divertimento, per questa nuova tappa della manifestazione, che sempre grazie ai tradizionali partner – la Società IGD, la FISH, il CIP e l’Associazione WTKG – cui si sono aggiunti il CSI e l’UISP, promuove tante iniziative, continuando a diffondere una nuova cultura sulla disabilità … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

Altre notizie

Parcheggi per disabili multe e controlli a tappeto (il tirreno)

“Ogni giorno venti multe nei posti riservati ai disabili” (la stampa)

L’odissea dei disabili a Udine: marciapiedi inadeguati e il bus è … (messaggero veneto)

Il presidente di APRI-onlus: “Gravi disagi per i disabili alla stazione … (torinoggi.it)