Daily Archives 27 novembre 2017

Ho vinto il bronzo alle Paralimpiadi (video)

La storia di Monica

Willy Fuchsova – il prezzo della passione (video)

Ci sono persone che hanno contribuito a far crescere il movimento paralimpico, ad avviare allo sport tanti giovani, a scoprire talenti e creare campioni

Willy Fuchsova è una di queste. Il suo impegno nel tiro con l’arco ha portato grandi soddisfazioni e riconoscimenti personali e allo sport italiano in generale. Ma a caro prezzo… leggi tutto  (abilitychannel.tv)

Il cuore oltre le onde: 4 italiani ai Mondiali di surf per disabili (video)

Dal 29 novembre al 3 dicembre, Massimiliano Mattei, Lorenzo Bini, Fabio Secci e Matteo Fanchini voleranno in California per rappresentare i colori della Nazionale agli ‘Isa World Adaptive Surfing Championship’

In tutte le storie c’è sempre un pioniere. Questa volta, però, ce ne sono quattro, e indossano i colori della nazionale. Fra qualche anno, quando in Italia tagliare le onde diventerà sempre più comune anche per le persone con disabilità, qualcuno forse si ricorderà di loro … leggi tutto  (FRANCESCA CANDIOLI – repubblica.it)

Qui il video

Welfare famigliare, i maggiori “dispensatori di cure” sono ancora i nonni

Sono loro, i nonni, a essere i principali dispensatori di “cure”, (care giver) intese nel senso di attenzione e “servizi” essenziali per le famiglie. E lo sono sia nella quotidianità che quando scatta l’emergenza

E’ dunque questo, uno dei gangli vitali del welfare sempre più smantellato di questo paese. E neanche per tutto il resto le modalità cambiano: per cercare la baby sitter si procede attraverso il passaparola, e per la badante sono i canali “informali” a prevalere. Insomma, si sparge la voce in giro o si chiede all’amico che ha già avuto il problema e “si è trovato benissimo” con questa o con quella signora o signore.

Emerge anche un dato insospettato, vale a dire che le famiglie con bambini sono interessate a situazioni di supporto e orientamento per la ...

“E’ violenza sulle donne anche dire a una madre: ‘E’ colpa tua se tuo figlio è autistico’”

Roberta Buzzi e il racconto su Facebook della quotidianità col piccolo Totò: “Quante di noi uccise dal senso di colpa”

“Per troppi anni la colpa è stata gettata addosso alle madri. Per me, pure quella è stata violenza sulle donne”. Un altro tipo di violenza, certo. Ma che scava nella mente e nel cuore un solco che non si richiuderà facilmente.

E’ questo il pensiero di una giovane mamma di Comacchio, Roberta Buzzi, che attraverso Facebook racconta la sua vita con Antonio, detto Totò, un bambino di quattro anni con sindrome da spettro autistico. La sua pagina è diventata un punto di riferimento per tante famiglie dalla quotidianità simile … leggi tutto  (di MICOL LAVINIA LUNDARI – bologna.repubblica.it)

Alzheimer, estratto di zafferano potenziale arma contro malattia

Dallo zafferano un’arma contro il ladro di ricordi. L’estratto di questa spezia, infatti, secondo uno studio italiano agisce un po’ come un abile spazzino, “favorendo la degradazione della proteina beta-amiloide, la proteina tossica principale indiziata di causare la malattia di Alzheimer, almeno nel nostro studio condotto su cellule di pazienti in provetta”

A spiegarlo all’AdnKronos Salute è Antonio Orlacchio, direttore del Laboratorio di Neurogenetica del Centro europeo di ricerca sul cervello (Cerc) dell’Irccs Santa Lucia di Roma e professore di Genetica medica all’Università di Perugia, autore di uno studio pubblicato sul ‘Journal of the Neurological Sciences‘.

“Questo tipo di studio, effettuato per ora a livello cellulare, potrebbe essere alla base di nuovi farmaci mirati contro que...