Monthly Archives gennaio 2018

Non autosufficienza. Rapporto sulla spesa delle famiglie in Italia

Tra le famiglie che sostengono spese di assistenza legate alla non autosufficienza, solo un quarto è in grado di coprire interamente tali spese, o con il proprio reddito o intaccando i risparmi o ricorrendo all’aiuto di amici e parenti

Nella stragrande maggioranza dei casi, invece, si tratta di famiglie che devono fare delle rinunce … leggi tutto  (fonte: retecaad.it)

Scarica il Rapporto

Un disabile può essere licenziato?

Se l’azienda ritiene il dipendente disabile non più idoneo a lavorare o se questa persona ha violato gli obblighi di condotta sul lavoro, lo può licenziare?

La questione è un po’ delicata, perché si inserisce nella sfera del rispetto del sacrosanto diritto delle persone invalide e disabili di acquistare e mantenere una propria autonomia, attraverso l’inserimento attivo nella società e nel lavoro.

Anche i disabili hanno diritto di lavorare, questo è assodato. Anche loro hanno diritto a uno stipendio e allo svolgimento di una professione che garantisca loro dignità … leggi tutto  ( – laleggepertutti.it)

L’esoscheletro Lokomat – Unità Spinale di Torino (video)

Simone Brussolo è un fisioterapista dell’Unità Spinale di Torino che, tra le sue varie attività, da otto anni si occupa della riabilitazione robotica mediante il Lokomat,

un esoscheletro robotizzato che serve per il recupero della deambulazione e quindi dell’attività degli arti inferiori … leggi tutto  (abilitychannel.tv)

Il biotestamento entra in vigore

Entra in vigore oggi, 31 gennaio, la legge sul biotestamento e l’associazione Coscioni già si attiva “per impedire sabotaggio e imposizione di coscienza”, preannunciando “ricorsi contro eventuali atti governativi contrari alla normativa”

“Da oggi – afferma il segretario Filomena Gallo, candidata nella lista ‘Più Europa con Emma Bonino’ – siamo mobilitati per impedire che la legge sia frenata dalla disinformazione, dai mille ostacoli burocratici e dal boicottaggio da parte di certi poteri.

In particolare, chiediamo alle istituzioni a ogni livello di informare correttamente i cittadini sui loro nuovi diritti; chiediamo alle Regioni di inserire le Disposizioni anticipate di trattamento nella tessera sanitaria e ci prepariamo a presentare denunce penali contro eventuali provvedimenti di ques...

Binetti: “Bene riconoscimento dello psicologo come professione sanitaria” (video)

Aver riconosciuto gli psicologi come professione sanitaria “ha aperto soprattutto una prospettiva: significa auspicarne una presenza numericamente più consistente, ma anche un riconoscimento specifico ai bisogni psicologici dei pazienti e spesso anche di quanti lavorano con i malati”

Lo spiega alla Dire Paola Binetti, deputato Udc … leggi tutto  (dire)

Qui il video

Elezioni 4 marzo. Caregiver familiari: la politica ci ascolti

Le dichiarazioni di Maria Simona Bellini, presidente del Coordinamento Famiglie disabili

La data del 4 marzo si avvicina, e il clima della campagna elettorale si fa incandescente. I vari partiti iniziano a presentare i propri candidati e a rendere noti i loro orientamenti, tra sparate più o meno grosse e proposte più o meno fattibili.

Da più parti si notava, nei giorni scorsi, come la grande assente dai programmi sia la disabilità: non si rilevano incisive proposte legate alla materia … leggi tutto  (disabili.com)

No a bandi e appalti: i dispositivi per disabili gravi nei Lea siano scelti ad personam

Aggiornamento dei Lea: il 28 febbraio ultima data utile per il Governo per inserire nella lista alcuni ausili indispensabili per le persone disabili gravi, peraltro già previsti dalla legge. Sono 12 tipi di dispositivi, dalle protesi acustiche alle carrozzine elettroniche e superleggere, dagli stabilizzatori ad ausili per bambini. L’appello dell’associazione Coscioni

Il 28 febbraio scade il termine per il secondo aggiornamento dei Lea, i Livelli essenziali di assistenza, ultima data utile per il Governo per inserire nella lista alcuni ausili indispensabili al benessere delle persone con disabilità grave, peraltro già previsti dalla legge. Sono in tutto dodici tipi di dispositivi che, essendo compresi nei Livelli essenziali di assistenza, devono essere resi disponibili gratuitamente

Parte da Foggia il primo nucleo nazionale di clown dottori per l’emergenza

Riceveranno la patente da radioamatori in protezione civile i primi quindici clownterapisti scelti tra medici, psicologi, infermieri. Formazione specifica in safety security e disaster manager per coprire le emergenze sul fronte sanitario e psicologico

Già dal prossimo mese di febbraio conseguiranno la patente ministeriale da radioamatori quindici clownterapisti di Foggia, membri del primo nucleo nazionale speciale di clowndottori specializzati in protezione civile. Nasce così, da Foggia, una figura completamente nuova e con competenze specializzate, destinata ad intervenire nelle situazioni, certamente non rare nel nostro paese, di calamità naturali e grandi emergenze … leggi tutto  (sm – redattore sociale)

Come fare a vivere una società più inclusiva?

Lo si può apprendere frequentando il primo corso italiano multidisciplinare dedicato ai diritti umani e all’inclusione, la cui seconda edizione l’Università di Padova rivolgerà trasversalmente, a partire dal 26 febbraio, agli studenti di tutte le facoltà, ma anche ad ogni altro professionista o cittadino interessato

La meritoria iniziativa – che già lo scorso anno ha ottenuto ottimi risultati – è finalizzata appunto a favorire una maggiore consapevolezza delle diversità presenti nel nostro tessuto sociale, dei diritti umani e dell’importanza di investire per una società inclusiva … leggi tutto  (s.b. – superando.it)

Altre notizie

Disabili, al via unità valutazione (ansa)

L’oscar del Carnevale a Neri Marcorè, testimonial dei disabili (il tirreno)

Assegno da 3mila euro per Toscana Disabili Sport onlus: saranno … (gonews)

Posti per disabili, riecco i furbetti (la provincia di como)

Rampe per i disabili troppo ripide: i treni Bombardier rischiano un … (tio.ch)

Mondo Axia – “I martedì della salute”, secondo appuntamento 30 gennaio

Scarica il volantino  axia martedì della salute (pdf)

Via degli Dei (video)

Sei ipovedente o non vedente? Hai voglia di vivere un’avventura accessibile e sicura?

Parti con noi per la Via degli Dei, ti porteremo da Bologna a Firenze in 8 giorni a piedi! Sei pronto a partire? Inviaci subito la tua candidatura. Hai ancora qualche dubbio? Siamo a tua disposizione! Il progetto “In montagna siamo tutti uguali” è una proposta di turismo accessibile “chiavi in mano”: 8 giorni a piedi lungo la Via degli Dei, da Piazza Maggiore (Bologna) a Piazza della Signoria (Firenze) passando attraverso l’Appennino Tosco Emiliano … leggi tutto  (appenninoslow.it)

Accessibilità strutture turistiche: come funziona il bonus del Tax credit alberghi e agriturismi

Istituiti nuovi fondi, con la legge di Bilancio, per il settore alberghiero che punti alla riqualificazione e all’abbattimento delle barriere architettoniche

Il turismo accessibile, o meglio, il turismo per tutti, passa innanzitutto per la resa accessibile dei luoghi ad esso deputati, primi tra tutti le strutture ricettive. E’ quindi interessante ogni iniziativa che  punti  a sostenere gli interventi di miglioramento dell’accessibilità di alberghi, hotel e altre strutture ricettive per le vacanze.

A questo proposito, segnaliamo la proroga della Tax credit alberghi e agriturismi: la legge di Bilancio ha infatti prorogato anche per il 2018 il credito d’imposta previsto per le imprese turistiche che facciano interventi di ristrutturazione edilizia, abbattimento delle barriere archite...

Calcio amputati, verso l’Internazionale per la pace. Da Fano alle Paralimpiadi

Il 2 febbraio saranno protagonisti, a Fano, dell’incontro di presentazione della prima azione del progetto “Potenti ed entusiasmanti fragilità”, frutto della collaborazione tra Nazionale italiana di Calcio Cantanti e comune di Fano

Le “fragilità” possono essere “potenti ed entusiasmanti”: lo possono ben testimoniare gli atleti che, con le loro disabilità, praticano sport a livello agonistico. Per questo, il progetto “Potenti ed entusiasmanti fragilità” sarà presentato, il 2 febbraio a Fano, proprio dando la parola a tre squadre nazionali di Calcio amputati: Italia, Francia e Turchia. Il progetto, nato dalla collaborazione tra la Nazionale italiana di Calcio cantanti e comune di Fano, sarò presentato presso la sala della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano … leggi tu...

Sentenza su riduzione ore di sostegno

Importante Sentenza del TAR di Catania a favore di un’alunna con disabilità non grave

Con la Sentenza del 13 dicembre 2017 n. 14 (pubblicata il 5 gennaio 2018) in allegato, il TAR di Catania ha dato ragione ai genitori di una bambina con disabilità certificata dalla Legge 104/92 art. 3 comma 1, per l’assegnazione di 3 ore settimanali di sostegno didattico in luogo delle 10 ore settimanali previste dal Piano Educativo Individualizzato (PEI) leggi tutto  (Antonello Giovarruscio – superabile.it)

Malattie Rare: si potrà chiedere un consulto da casa propria

«Sarà disponibile via web a tutte le persone con Malattia Rara o con un sospetto di Malattia Rara, permettendo loro di richiedere un consulto, comodamente da casa propria, attraverso un sistema di video-conferenza e video-consulto, con una rete di professionisti in diversi settori, oltreché con persone che hanno già affrontato l’esperienza di vivere con una Malattia Rara»:

è l’innovativo servizio RINGS, che partirà entro breve in via sperimentale e che UNIAMO-FIMR, la Federazione Italiana Malattie Rare, presenterà il 31 gennaio a Milano … leggi tutto  (s.b. – superando.it)