Daily Archives 10 gennaio 2018

TUTTA LA CITTA’ NE PARLA – Stop alla ricerca sull’Alzheimer? (audio)

Alzheimer e ricerca scientifica

Stop alla ricerca (privata) sull’Alzheimer? La grande casa farmaceutica Pfizer decide di ritirarsi dalla ricerca per ragioni economiche, visto che l’investimento fatto in ricerca non è ritenuto redditizio. Quindi lascia. Molti i dubbi e i timori, degli esperti e degli ascoltatori: cosa provoca questa decisione per la ricerca scientifica internazionale? È un errore ragionare sul breve periodo su questi temi? E infine, cosa succede quando parliamo della nostra salute se si s’investe di meno?

Gli ospiti del 9 gennaio 2017

Paolo Maria Rossini responsabile della struttura complessa di neurologia del Policlinico Gemelli, coordinatore del progetto Interceptor, il nuovo modello organizzativo per l’Alzheimer

Stefano Cappa neuropsicologo, docente all’Istitu...

Sci per disabili, donate sei carrozzine

Nei rifugi del Cimone e del Corno alle Scale, in Appennino

La Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi onlus ha scelto di donare ai rifugi dei comprensori appenninici emiliani, Monte Cimone e Corno alle Scale, sei nuove carrozzine (per un valore di 1.500 euro), che saranno consegnate nei prossimi giorni: in questo modo le persone disabili saranno in grado di scendere dal proprio monosci, attrezzature simili, e fruire dei servizi del rifugio in modo autonomo … leggi tutto  (ansa)

Dal 15 gennaio l’Anagrafe Nazionale Studenti raccoglierà dati idonei a rilevare lo stato di disabilità degli alunni

Una partizione separata dell’Anagrafe Nazionale Studenti raccoglierà dati sulla disabilità degli alunni previa anonimizzazione, a tutela della privacy

Con la nota n. 4/18 il Miur ha comunicato la disponibilità di nuove funzioni del portale SIDI, riguardanti il trattamento delle informazioni relative agli alunni disabili.

Nella nota si richiama il DM n. 162/16, secondo cui l’Anagrafe Nazionale degli Studenti dovrà raccogliere, in una partizione separata, i dati idonei a rilevare lo stato di disabilità degli alunni, indispensabili per la loro integrazione scolastica, privi degli elementi identificativi leggi tutto  (Tina Naccarato – disabili.com)

Special Olympics, verso i Giochi invernali: si cercano volontari

Dal 18 al 24 marzo oltre 500 atleti parteciperanno ai XIX Giochi Nazionali Invernali, che si terranno per la prima volta a Bardonecchia. Attesi 400 familiari, 200 tecnici, 100 accompagnatori e 50 team accreditati. 300 volontari renderanno possibile tutto questo: 3 semplici passaggi per essere uno di loro

Saranno oltre 500 gli atleti che, dal 18 al 24 marzo prossimo, si ritroveranno a Bardonecchia/Valsusa per prendere parte ai XIX Giochi Nazionali Invernali Special Olympics. Gli atleti in gara si sfideranno in diverse specialità sportive: dallo sci alpino allo sci di fondo, dalla corsa con le racchette da neve allo snowboard. Per tutti, lo stesso giuramento: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze” … leggi tutto  (cl – redattore sociale)

I bambini con dislessia vedono in modo speciale

Una ricerca condotta da un gruppo di giovani ricercatori, coordinati da due consulenti dell’IRCCS Medea di Bosisio Parini (Lecco), potrebbe cambiare sostanzialmente lo scenario degli attuali programmi di riabilitazione della dislessia, disturbo specifico della lettura che colpisce numerose persone

Se finora, infatti, ci si era sempre concentrati sugli aspetti linguistici, apprendere che quelli percettivi sono almeno di eguale importanza può aprire la strada a nuovi programmi di prevenzione, attivabili prima dell’apprendimento della lettura … leggi tutto  (c.t. – superando.it)

Assunzioni obbligatorie di disabili, ecco le nuove norme

Tutte le aziende oltre i 15 dipendenti devono integrare il personale

Tutte le aziende devono porre attenzione alle proprie quote di assunzioni obbligatorie di disabili. Dal primo gennaio 2018 è infatti in vigore la nuova normativa, che prevede che le aziende che hanno almeno 15 dipendenti devono assumere un disabile.

La disposizione va applicata immediatamente e riguarda anche i partiti politici, i sindacati, le onlus. Tutte le aziende che hanno già raggiunto la quota di 15 dipendenti al primo gennaio devono assumere un disabile entro il 1 marzo … leggi tutto  (WALTER PASSERINI – la stampa)

Legge di Bilancio e secondo welfare: che cosa bisogna sapere

Nel testo tante novità in tema di welfare aziendale, famiglia, disabilità, fondazioni bancarie, innovazione sociale, povertà e lotta allo spreco

Il 27 dicembre 2017 il Senato della Repubblica ha licenziato la Legge di Bilancio 2018, il provvedimento che regolerà spese e entrate dello Stato italiano nel corso dell’anno appena iniziato e che contiene il bilancio preventivo pluriennale per il triennio 2018-2020.

Il testo, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 dicembre, presenta alcuni passaggi che andranno ad interessare diversi attori che operano nell’ambito del secondo welfare. Di seguito vi segnaliamo le principali novità approfondite dal nostro gruppo di ricerca attraverso alcuni articoli pubblicati nei giorni scorsi … leggi tutto  (Lorenzo Bandera – secondowelfare.it)

La sclerosi multipla è una guerra che voglio vincere

La sclerosi multipla è una malattia imprevedibile ed è per questo che combatterla è faticoso. Egle però ha trovato il segreto per vincere la sua lotta: godere ogni giorno delle piccole cose e inseguire i propri sogni. Il suo racconto

Sono una ragazza di diciannove anni e probabilmente la mia esperienza sarà simile a quelle degli altri giovani affetti da sclerosi multipla come me. Ma ci tengo a raccontare la mia storia per incoraggiare i ragazzi, o bambini come la ero io, a non scoraggiarsi e non perdere mai la speranza leggi tutto  (Egle Tavolaro – giovanioltrelasm.it)

Legge finanziaria per il 2018 e AD

Un quadro riassuntivo delle misure più significative in materia sociale e sanitaria si può leggere nel sito  Servizi e sportelli sociali del Comune di Bologna.

Per quanto riguarda i temi dell’adattamento domestico gli aspetti più rilevanti sono:
– conferma del Bonus Casa in materia di immobili, con detrazioni del 50% per le ristrutturazioni e del 65% per interventi di risparmio energetico,
– conferma del Bonus Mobili: detrazione pari al 50% del costo di arredi e di grandi elettrodomestici, acquistati per la ristrutturazione dell’abitazione principale

In tema casa e finanziaria 2018 consulta il sito ediltecnico.it  (fonte: retecaad.it)

Oltre le polemiche…L’Onore del Soldato

Se qualcuno ci chiedesse che cosa è l’attaccamento alla vita gli suggeriremmo di trascorrere alcune ore al fianco del  Colonnello Carlo Calcagni. Impressionante ed emozionante, ai confini dell’umana comprensione

Raccontare la sua storia infatti non è una cosa semplice. Soprattutto se devi condensarla in pochi minuti, come accadrà per il documentario che noi di Ability Channel abbiamo deciso di realizzare per onorare il valore di un uomo che, dopo averci convissuto insieme, non esitiamo a definire Grande … leggi tutto  (abilitychannel.tv)