Monthly Archives febbraio 2018

Tre proposte per le famiglie con disabili (video)

Se il governo Gentiloni sarà promosso o bocciati dai cittadini, lo vedremo, ma quello che importa davvero è che finalmente si è mosso qualcosa a favore delle situazioni familiari più difficili

Isomma, al di là delle legittime posizioni politiche di ciascuno, c’è almeno il merito di aver iniziato un profondo percorso di riforma del sistema welfare e dato risposte tangibili ai problemi del quotidiano più basilari … leggi tutto  (news di Stefyred curata da Marco Mancini – blastingnews.com)

Qui il video

Milano Fashion Week Inclusive 2018, in passerella sfilano top model disabili professionisti: “Evento unico”

Tra le ospiti più attese: la modella e attrice americana Tiphany Adams e da Honolulu Shaholly Ayers. L’evento è organizzato dall’agenzia Iulia Barton in collaborazione con Fondazione Vertical, onlus italiana per la cura delle paralisi midollari, con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda italiana

Top model in carrozzina sfileranno al Teatro Vetra (mercoledì 27 febbraio ore 18) per la Milano Fashion Week Inclusive 2018. Si tratta di una delle più importanti kermesse promosse in Italia dove i protagonisti sono modelle e modelli con disabilità.

L’evento è organizzato dall’agenzia Iulia Barton in collaborazione con Fondazione Vertical, onlus italiana per la cura delle paralisi midollari, con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda italianaleggi tutto  (renato ...

Parte il terzo workshop di Abilissimi Protagonisti: un corso di tecniche cinematografiche per persone con disabilità

Ciak si gira! Parte la terza tappa del progetto Abilissimi Protagonisti, il percorso di formazione sul cinema interamente dedicato alle persone con disabilità del territorio

Il progetto è realizzato grazie alla collaborazione della Pro Loco di Casola Valsenio con la casa di produzione cinematografica bolognese Zarathustra Film, del regista casolano Fabio Donatini. L’intero progetto Abilissimi Protagonisti si articola in 3 workshop gratuiti: dopo il primo corso sulla scrittura per il cinema e il secondo sulle tecniche di ripresa, a fine marzo partirà appunto questo terzo workshop gratuito.

Il terzo workshop è interamente dedicato alle regia e recitazione e si svolgerà dal 29 marzo al 17 aprile a Imola, presso la Sala Senna dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari. Si tratta di 4 incontri (...

Combatto in nome dei miei figli

La diagnosi

Io e lei stiamo insieme dal 27 marzo 1999. O forse da sempre. Mi è stata diagnosticata al pronto soccorso, dopo aver riscontrato una neurite ottica. Il medico di guardia mi disse: «Signora, con questo disturbo non po’ avere altro che la sclerosi multipla».  Al che risposi: «ma me lo dice senza ulteriori accertamenti?». Lui con gentilezza mi disse che gli avrei fatti l’indomani ma che era certo di non sbagliarsi.

Sapevo già cosa era la sclerosi multipla perché mia zia ne era affetta da anni … leggi tutto  (giovanioltrelasm.it)

Una società che invecchia. La ricetta tedesca per governare questa realtà

L’Europa si avvia inesorabilmente a diventare una società formata in gran parte da anziani. Come affrontare questo inevitabile futuro. Ecco alcuni suggerimenti dalla Germania che parlano di centralità della famiglia, mantenimento dell’anziano nel proprio contesto sociale e abitativo e maggiore flessibilità nella fase finale della vita lavorativa

Davvero interessante il “Libro verde sulla società anziana in Germania, realizzato nel 2017 da Population Europe (network internazionale di 30 centri di ricerca demografici) e finanziato dall’associazione delle assicurazioni tedesche (GDV, oltre 450 società assicurative federate), a seguito del terzo Summit Demografico del governo federale tedesco (cui ha partecipato anche la Cancelliera Angela Merkel), a marzo 2017 … leggi tutto  (Fra...

Ambienti a misura di anziano

Le politiche dedicate a creare ambienti a misura di anziano  hanno assunto una grande  rilevanza in Europa  e nel mondo e oggi  coinvolgono un  numero  crescente  di città e comunità,  autorità locali e  governi regionali

Con  una nuova pubblicazione dal titolo “Age-friendly environments in Europe. A handbook of domains for policy action (2017)”  l’Oms  Europa mira a fornire un manuale per i decisori politici locali … leggi tutto  (retecaad.it)

Bonus mobili 2018, Guida delle Entrate online

Aggiornata la guida fiscale dell’Agenzia delle Entrate al Bonus Mobili 2018: acquisti agevolati, scadenze per la ristrutturazione, pagamenti, FAQ e tutte le regole.

Il Bonus mobili è stato prorogato per il 2018 (comma 3 della Legge di Bilancio n.205 del 2017) ma, per fruirne, arredi ed elettrodomestici devono riguardare immobili ristrutturati a partire dal 2017: tutti i dettagli sulla detrazione fiscale del 50% per acquisti fino a 10mila euro sono contenuti nella nuova Guida dell’Agenzia delle Entrate, che dettaglia meccanismo, beneficiari, spese ammissibili, calcolo detrazione, metodi di pagamento, documenti da conservare e casi particolari enumerati in FAQ … leggi tutto  (Barbara Weisz – pmi.it)

Il finanziamento della Long term care (LTC) per gli anziani nelle varie Regioni

Nel nostro Paese l’assistenza agli anziani non autosufficienti è il frutto della stratificazione degli interventi di vari livelli di governo e dell’interazione di diverse filiere istituzionali (sociale e sanitaria)

Un mix assistenziale fatto di erogazioni monetarie e interventi tramite servizi, con pochi punti di riferimento che possano costituire un minimo comune denominatore tra le varie regioni (per assenza di standard di riferimento per il sociale e un’assistenza sociosanitaria che ha trovato diverse interpretazioni da regione a regione). A fronte di questa complessità, è importante osservare cosa accade nei vari territori con una prospettiva di sistema.

La recente pubblicazione del 6°Rapporto del Network Non Autosufficienza (di seguito NNA) offre un quadro informativo sullo ...

Vite da liberare, non da risarcire

Lisa Noja è una dei volti nuovi di questa campagna elettorale. È stata delegata per le politiche di Accessibilità per conto della giunta Sala a Milano. Ora vuole portare a Roma una visione diversa sulla non autosufficienza. Una visione che è entrata nel programma del Pd

È una delle presenze a sorpresa di questa campagna elettorale: Lisa Noja, milanese, avvocato, 43 anni, una carriera di assoluto rispetto grazie anche ad un master in Laws conseguito negli Stati Uniti. Lisa Noja è su una sedia a rotelle dalla nascita, e la sua biografia è un po’ la sintesi della sua visione rispetto alla disabilità e alla non autosufficienza: non assistenza ma accompagnamento a costruire un percorso che sia progetto di vita per le persone.

È una visione che ha dettato la sua linea d’azione in quant...

Barletta, corre la mezza maratona con il figlio disabile: squalificato all’arrivo

Sanzione disciplinare dopo la Pietro Mennea Half Marathon 2018 perchè padre e figlio 17enne hanno percorso gli ultimi metri con il cane di famiglia al guinzaglio. “Una grande amerezza, ho corso per mio figlio”

Squalificato per aver superato il traguardo accompagnati dal cane di famiglia. E’ la tragicomica disavventura che ha coinvolto padre e figlio in occasione della Pietro Mennea Half Marathon 2018, corsa a Barletta domenica 25 febbraio nel ricordo di uno dei miti dell’atletica leggera italiana. Protagonisti dell’insolita sanzione sono stati Nicola Tanzi, 57enne che da cinque anni vive il mondo dei runners da amatore, e suo figlio di 17 anni, costretto da una malattia sulla sedia a rotelle … leggi tutto  (LUCA GUERRA – repubblica.it)

Congedo straordinario retribuito – Part – time

Il Congedo straordinario retribuito della durata di due anni ai sensi del D.Lgs 151/2001, è fruibile anche dal dipendente con rapporto lavorativo part time

Congedo straordinario retribuito della durata di due anni ai sensi del D.Lgs 151/2001, è fruibile anche dal dipendente con rapporto lavorativo part time.

Per affrontare il tema del part time in relazione al congedo straordinario, è necessario fare una premessa con informazioni relative la frazionabilità del congedo in questione.
La Circolare INPDAP n. 31 del 12 maggio 2004, precisa che il congedo può essere richiesto anche in modo frazionato e che, in tal caso, è necessaria l’effettiva ripresa del lavoro tra un periodo di assenza ed il successivo leggi tutto  (Giorgia Di Cristofaro – superabile.it)

Malattie rare, domani la Giornata. Gli esperti: “Il 40% sono neurologiche”

La Società italiana di neurologia richiama l’attenzione sulle nuove terapie per l’atrofia muscolare spinale, le malattie metaboliche rare e l’atrofia ottica di Leber. Per i pazienti da 5 a 30 anni per ricevere conferma di una diagnosi

Il 28 febbraio si celebra la Giornata mondiale delle malattie rare: è stata istituita nel 2008 per volontà di Eurordis, European Organisation for Rare Disease, l’organizzazione europea che raggruppa oltre 700 organizzazioni di malati di 60 paesi in rappresentanza di oltre 30 milioni di pazienti. Oggi la Giornata è un evento di caratura mondiale che coinvolge oltre 85 paesi nel mondo … leggi tutto  (redattore sociale)

INVALSI: strane sigle e assai poca accessibilità (e i BES non esistono più…)

«Fanno discutere – scrive Flavio Fogarolo – le nuove modalità di somministrazione delle prove di valutazione INVALSI per la terza media, in particolare per i rischi di regressione sul fronte dell’inclusione e dei diritti degli alunni con disabilità: l’invenzione di una strana sigla (DVA = “diversamente abili”), ma soprattutto gravi problemi di accessibilità per ciechi e ipovedenti, e difficoltà anche per i sordi

Senza contare la restaurazione ormai in atto sugli alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES), che vede gli strumenti compensativi riservati solo a chi ha il certificato “giusto”» … leggi tutto  (Flavio Fogarolo – superando.it)

Altre notizie

Parcheggi Sardegna Arena, sit in di protesta: “Prima i disabili poi i vip” (casteddu on line)

Pedana bloccata, disabili esclusi da feste, eventi e matrimoni (il messaggero)

Comune di Acireale, concorso riservato ai disabili: disponibili 6 posti … (gazzettinonline)

Sostegno. La regione Lombardia conferma anche per il prossimo … (orizzonte scuola)

Sportello anagrafe dedicato a disabili, ultrasettantenni e donne in … (il venerdì di tribuna)

Malattie rare, dopo 7 anni finalmente la diagnosi

Sono circa 350 i bambini affetti da malattie rare che hanno ricevuto una diagnosi dopo un’attesa media di 7 anni, grazie ai medici e ai ricercatori del Bambino Gesù

Si tratta di circa il 50% dei pazienti entrati nel programma dedicato ai malati rari e avviato due anni fa dall’Ospedale della Santa Sede. In occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare, che si celebra il 28 febbraio, il Bambino Gesù rende noti i risultati del lavoro sostenuto dalla campagna Vite Coraggiose, dedicata dalla Fondazione Bambino Gesù onlus alla ricerca e alla cura delle malattie genetiche senza nome, orfane di diagnosi.

“Sono risultati di cui siamo particolarmente orgogliosi – commenta il direttore scientifico Bruno Dallapiccola – ottenuti grazie alla capacità di presa in carico dei pazienti da par...

Lo spazio, l’oggetto e l’altro: partire da qui per comprendere l’autismo

Lo spazio, l’oggetto, l’altro. Sono i tre momenti di formazione proposti dalla Fondazione Martin Egge Onlus a Venezia nell’ambito dell’iniziativa ‘L’autismo nella scuola dell’infanzia’ (http://www.fondazionemartineggeonlus.org/news/l-autismo-nella-scuola-dell-infanzia)

Le insegnanti della scuola dell’infanzia sono importantissime per la Fondazione: “L’anno scorso abbiamo organizzato per loro, ma anche per chiunque sia interessato a lavorare con bambini/e di questa fascia d’età, un corso dedicato alla sperimentazione di attività creative che permettano di includere i bambini appartenenti al cosiddetto ‘spettro autistico’.

Quest’anno abbiamo deciso di andare più in profondità con tre incontri: il primo lo abbiamo dedicato allo spazio dell’accoglienza del b...