Daily Archives 12 febbraio 2018

I disabili e l’amore, l’appuntamento tipo di un francesino

Per il bipede attivo uscire per la prima volta con una persona – sia per un incontro galante che in amicizia o per lavoro – è semplice e scontata, mentre per il francesino è complicata e a prezzo maggiorato: perdiamo il pelo, ma non il vizio di aver tutto più complicato – a eccezione della coda in posta

Prendiamo in considerazione l’uscita più interessante, quella galante. Per il bipede attivo, infatti, una volta “conquistato” l’appuntamento, si decide orario e luogo di ritrovo, ed è fatta: l’unica preoccupazione sarà solo quella di fare colpo, e non è poco. Il discorso cambia invece se c’è in gioco il francesino, perché la sua preoccupazione non sarà solo quella di fare colpo, ma sarà anche la sua dipendenza fisica dalla fanciulla per tutto l’arco dell’uscita ...

Una legge per la cura dei disabili

È stata approvata a fine anno, riconosce la figura del caregiver. Pauletti chiede sostegno al territorio

BELLUNO. Una lunga battaglia conclusa con l’approvazione di una legge. Ma ora quel provvedimento va sostenuto, perché servono i decreti attuativi e perché va aumentato il fondo destinato dallo Stato alle famiglie che accudiscono persone disabili. La legge Bignami, dal nome del parlamentare che l’ha proposta, è diventata realtà a seguito della pubblicazione in Gazzetta ufficiale il 2 gennaio.

Prevede il riconoscimento della figura del “caregiver”, la persona che accudisce un familiare disabile. Al caregiver la legge riconosce un sostegno economico per la sua attività di cura … leggi tutto  (Alessia Forzin – corrierealpi.gelocal.it)

Il welfare aziendale e il mondo cooperativo: l’esperienza del Gruppo CGM

Quali sono le opportunità di sviluppo del welfare aziendale nel settore cooperativo? Ci riflettiamo partendo da una recente esperienza

Recentemente, il Gruppo Cooperativo Gino Mattarelli (CGM) ha avviato un’imponente iniziativa in tema di welfare aziendale. Il progetto – di cui vi abbiamo parlato anche in un nostro precedente articolo – è stato presentato anche nel corso della XIII Convention di CGM, dal titolo “Tutta un’altra impresa! Sociale, creativa e sostenibile”, tenutasi l’1 e il 2 febbraio scorso a Milano.

Gruppo CGM: un’offerta di welfare aziendale per le imprese

All’interno del nostro lavoro vi abbiamo spesso parlato del potenziale ruolo del mondo cooperativo nel mercato del welfare aziendale...

Alunni stranieri e disabili: quanti sono in media nelle scuole italiane?

Assenti stranieri, disabili o studenti provenienti da zone svantaggiate o di condizione socio-economica e culturale non elevata?

Secondo quanto riportato da alcuni quotidiani nazionali nelle ultime ore, pare che per molte scuole, da Milano a Roma, questa sia una condizione vantaggiosa, un’opportunità da cogliere al volo per scegliere quell’istituto piuttosto che un altro.

Ma quanti sono, mediamente, gli alunni stranieri e disabili nelle scuole italiane? Lo ha calcolato Tuttoscuola elaborando i dati Miur … leggi tutto  (tuttoscuola.com)

Scuola e disabili: i pregiudizi presentati come valori

È di ieri la pubblicazione di un articolo di denuncia de “la Repubblica” dal significativo titolo: “Qui niente poveri né disabili”: le pubblicità discriminatorie dei licei

L’articolista (Corrado Zunino) ha effettuato una verifica su documenti pubblici e presenti nel portale istituzionale “Scuola in chiaro” del Ministero dell’Istruzione.

In quel sito ogni istituto pubblica il proprio Rapporto di autovalutazione, cioè un documento pensato per orientare ragazzi e famiglie nella scelta della scuola … leggi tutto  (fishonlus.it)

Sanità: colmare il gap pubblico-privato

La riforma del sistema sanitario è stata una delle cause principali del prolungamento dei negoziati per la formazione del nuovo governo di Grande Coalizione

Per poter vendere meglio alla propria base l’accordo la Spd proponeva una profonda revisione dell’assistenza nazionale, attualmente basata su due pilastri: quello pubblico, prevalente, e quello privato.

L’idea di Martin Schulz era avere “un’assicurazione del cittadino” universale che garantisse a tutti i tedeschi lo stesso trattamento. In realtà, secondo i primi e parziali elementi dell’accordo, sembra che la Grande Coalizione non si sia spinta così in avanti e la strada della revisione, più che della riforma, si preannuncia lunga … leggi tutto  (il sole 24ore)

 

Elezioni. Sanità e Welfare. I programmi di PD, Centro Destra, Cinque Stelle, Liberi e Uguali, Civica e Popolare e + Europa

PD, M5S, LeU, Civica e Popolare e +Europa hanno tutti promesso un aumento degli stanziamenti. Il Centrodestra parla invece di “estensione delle prestazioni sanitarie”. Molte anche le proposte in tema di natalità, disabilità e non autosufficienza.  Ecco uno schema sinottico di riepilogo degli interventi su sanità e welfare proposti dai principali protagonisti delle prossime elezioni del 4 marzo. Un dato è comune a tutti: nessuno spiega nel dettaglio con quali risorse garantirà le promesse elettorali

Tutti i partiti, in vista delle prossime elezioni del 4 marzo, hanno presentato i loro programmi elettorali dedicando spazio alla sanità e al welfare. Anticipiamo oggi anche la parte relativa a sanità e welfare del programma di Civica e Popolare della Ministra della Salute Beatrice Loren...

Sanità: tagli o investimenti? Entrambi (video)

Il fact-checking de lavoce.info passa al setaccio le dichiarazioni di politici, imprenditori e sindacalisti per stabilire, con numeri e fatti, se hanno detto il vero o il falso. Questa volta tocca alle dichiarazioni di Beatrice Lorenzin e Barbara Lezzi sui finanziamenti alla sanità

Il confronto Lorenzin-Lezzi

La campagna elettorale è contraddistinta da una parte da temi difficili e molto dibattuti – oggi lo sono la sicurezza e l’immigrazione – e dall’altra da luoghi comuni, affermazioni ripetute così tante volte da divenire “verità”, che vengono utilizzate come contesto dagli esponenti politici per rafforzarne la narrazione … leggi tutto  (Lorenzo Borga – lavoce.info)

Altre notizie

“Abusi nella comunità per disabili psichici”, si allungano i tempi del … (agrigento notizie)

Scivoli e spazi per i disabili, aumentano i controlli nelle strade … (palermotoday)

Pass disabili sul parabrezza, ma è del nonno defunto. Sanzionato 30enne riminese perfettamente in salute (altarimini.it)

Permesso disabili falsi, denunciati madre e figlio (gonews)

Assegno di cura ai disabili, l’assessore Razza scrive alle Asp: “Per … (palermotoday)

Welfare

Per tutelare le fasce più deboli della popolazione serve il “Welfare … (l’huffpost)

Si arricchisce il welfare integrativo per gli artigiani veneti (secondo welfare)

Welfare aziendale: tutto quello che c’è da sapere (soprattutto per le … (io donna)

Lombardia: basta micro-misure, il welfare ha bisogno di strategia (vita)

Welfare aziendale: un valore potenziale di 21 miliardi di euro (rai economia)

Sanità e salute news

Sanità, 20 nuovi casi di tumore al giorno (il capoluogo.it)

“Partiti bocciati sulla sanità”, l’analisi di Gimbe (adnkronos)

Ovociti umani maturi sviluppati in laboratorio per la prima volta (quotidiano sanità)

La sanità è un diritto di tutti. No a superticket e 40 mila medici in più (l’huffpost)

Sanità: il «buco» dei rimborsi (corriere della sera)