Daily Archives 8 marzo 2018

Armare l’immunità cerebrale per combattere l’Alzheimer

Una proteina recettore chiamata TREM2, che si trova sulle cellule immunitarie del cervello, interferisce con la formazione delle placche di proteina beta amiloide tipica della malattia di Alzheimer. Uno studio sui topi ha mostrato che l’aumento di TREM2 nel cervello può prevenire o ridurre la gravità dei disturbi causati dalla malattia

Una proteina espressa sulla superficie delle cellule del sistema immunitario cerebrale, le cosiddette cellule della microglia, permette a queste di legarsi alla proteina beta amiloide e di ridurne le placche tipiche della malattia di Alzheimer … leggi tutto  (lescienze.it)

8 marzo, Uildm lancia Manifesto per donne con disabilità (audio)

In Italia sono un milione e 700 mila / 8 marzo, su RadioRai3 la parola a Fufi/  8 marzo, Unicef sulle spose bambine

In Italia le donne con disabilità sono un milione e 700mila. In occasione della giornata internazionale della donna, l’Unione italiana per la lotta alla distrofia muscolare promuove la diffusione del secondo Manifesto sui diritti delle donne e delle ragazze con disabilità nell’Ue e punta il dito sulle discriminazioni di cui sono vittime.

“Le donne disabili affrontano molte più difficoltà, rispetto sia alle altre sia agli uomini (con o senza disabilità), per conseguire l’accesso a un alloggio adeguato, alla salute, all’istruzione, alla formazione professionale e all’occupazione”, racconta Stefania Pedroni, vicepresidente nazionale Uildm … leggi tutto  (lan...

Io e la sclerosi multipla, quattro anni dopo

Nel marzo di ormai quattro anni fa, proprio in questi giorni, la mia vita stava cambiando. Ancora non sapevo che direzione avrebbe preso e soprattutto che direzione IO avrei preso e questo mi spaventava, tanto

Cosa avrei fatto? Sarei cambiata? E le persone vicino a me?

Oggi, guardando indietro e rivedendo la strada che ho percorso sono fiera di me, della mia tenacia e della mia perseveranza. Ricordo ancora l’autoironia dei primi giorni quando me ne andavo di qua e di là e rassicuravo tutti dicendo “tranquilli, sembro ubriaca ma non ho bevuto” o quel senso di leggerezza che riuscivo a provare camminando sotto il sole nel centro di Roma come a dire “vedi, non è cambiato nulla” leggi tutto  (giovanioltrelasm.it)

Azzurri alle Paralimpiadi con l’obiettivo di “fare quello che è possibile e immaginabile”

Cosa aspettarsi dalla squadra italiana a Pyeongchang, ma anche un’occhiata al futuro dello sport paralimpico nell’intervista a Tiziana Nasi, Presidente della Federazione Italiana Sport Paralimpici Invernali

Tiziana Nasi è nata, cresciuta e vive con la tuta da ginnastica addosso, con lo sport, tra gli sport e per lo sport (specialmente quelli invernali), avendo fatto della sobrietà, della testardaggine e della pragmaticità i punti di forza che l’hanno portata a diventare una delle figure più importanti della montagna a livello nazionale e internazionale … leggi tutto  (Marco Berton – disabili.com)

Ape sociale: legge bilancio 2018, novità per madri e Caregivers

Modifiche introdotte dalla legge di bilancio 2018: coloro che assistono un parente di secondo grado riconosciuto in situazione di handicap grave e per le madri diminuzione del requisito contributivo per ogni figlio fino ad una massimo due anni

L’Inps, con circolari 33 e 34 del 2018, dà le prime istruzioni applicative ed ulteriori chiarimenti in merito alle modifiche introdotte la legge 27 dicembre 2017, n. 205 (legge bilancio), in vigore dal 1° gennaio 2018.

Una delle novità riguarda l’accesso al beneficio di pensionamento anticipato per: coloro che assistono e convivono con soggetti affetti da handicap grave e per le madri che possono accedere all’Ape sociale con una diminuzione del requisito contributivo fino a  due anni...

La mia vita dentro a un puzzle, con dei pezzi mancanti

Il ventunenne Marco si sposta a Venezia in carrozzina, sfruttando le rampe mobili collocate sui ponti, ma se queste vengono tolte o se si devono fare dei lavori, la sua vita può bloccarsi

Ha acquistato quindi due rampe in carbonio amovibili, e ha anche allestito con la sua famiglia una barca, cosicché, nonostante i vari problemi, l’anno prossimo si laureerà in Giapponese. «Ho sempre visto Venezia come una specie di puzzle – racconta – a cui mancano dei pezzi. Ci vivo infatti da 17 anni, ma ne conosco solo una piccola parte. La mia vita, però, è qui, con la mia famiglia e i miei amici» … leggi tutto  (Simone Fanti – superando.it)

I legami con obesità e diabete. Ma anche con allergie e Parkinson

Pure altre patologie potrebbero riconoscere un’origine nella modificazione dei microrganismi dell’intestino, a partire da quelle che colpiscono proprio questo organo

Basta andare su Google e digitare Medline. È un sito che raccoglie tutti gli studi scientifici su argomenti medici. Lo abbiamo fatto il 19/2/2018 alle ore 17 e, inserendo la parola chiave «microbioma», abbiamo trovato 39.592 voci (qualche giorno prima erano 34.057). L’ultima è di un gruppo italiano di Roma che mette in relazione la presenza di specifici germi nella bocca con il tumore al colon … leggi tutto  (corriere.it)

20 scatti d’autore raccontano

Una mostra fotografica, in corso fino al 31 marzo a Milano presso l’Istituto ortopedico Galeazzi, dà voce alla condizione dei parkinsoniani attraverso le immagini di Svan Bergman

Francesca Cavalli ha 48 anni e da 7 anni combatte contro la malattia di Parkinson, patologia degenerativa che viene comunemente e erroneamente considerata appannaggio dei soli anziani. Per questo motivo l’artista Swan Bergman l’ha resa protagonista dei 20 scatti che vanno a comporre la mostra fotografica dal titolo ‘Tu non mi lascerai mai sola’, in corso presso l’Istituto ortopedico Galeazzi … leggi tutto  (MATILDE SCUDERI – liberoquotidiano.it)

Alzheimer e Parkinson, tessere di un puzzle ancora tutto da scoprire: l’incontro

Mercoledì 14 marzo 2018, alle ore 18, presso la Passeggiata Librocaffè torna un altro appuntamento in occasione della BiophysicsWeek 2018 a Genova

L’incontro in questione è Alzheimer e Parkinson: tessere di un puzzle ancora tutto da scoprire. Relatori saranno Tullio Florio, Università di Genova, sezione di Farmacologia, Dipartimento di Medicina Interna e Claudio Canale, Università di Genova, dipartimento di Fisica.

Genova – Le malattie neurodegenerative sono uno dei grandi nemici della modernità … leggi tutto  (mentelocale.it)

Altre notizie

Spazio multisensoriale per i bambini disabili (la stampa)

Basket Disabili Foligno, vittoria preziosa a Termoli (tuttoggi)

Disabili: Acr, a Rimini sabato e domenica un seminario sull … (sir)

Disabili, “Contributi sospesi e norma in alto mare”: le elezioni … (palermotoday)

‘Maltrattò disabili’, prete a processo (ansa)

Disabili, il programma che avrei portato avanti da eletto e che … (il fatto quotidiano)

Associazione Giovani nel Tempo – “Corso di Enigmistica, tecniche e segreti per ideare e risolvere rebus, anagrammi, cruciverba a altri giochi di parole”

La nostra Associazione ha il piacere di informarVi della pubblicazione del nuovo successo del Dott. Peres, a cura della Casa Editrice Carocci

Il 22 febbraio 2018 è uscito in tutte le migliori librerie d’Italia “Corso di Enigmistica, tecniche e segreti per ideare e risolvere rebus, anagrammi, cruciverba a altri giochi di parole

Ennio Peres è uno dei soci fondatori dell’APS Giovani nel Tempo, autore per noi dei giochi Verba Volant e Memoflash. Ci preme ricordare che recentemente il Dott. Peres è stato a Bologna nella ns sede a presentare un libro di recente pubblicazione, dello stesso editore, dal titolo “Matematica per comuni mortali”, che ha riscosso un grande successo.

Rinnoviamo tutti i ns complimenti e i ringraziamenti per la sua collaborazione con la ns Associazione, che ne è mo...

Associazione “Rughe Extra” – Sportello d’ascolto gratuito per la terza e quarta età

Bologna – L’opportunità é grande e il servizio é unico nel suo genere in termini di:

1) temporalità, poiché é presente tutte le settimana e per ben due giorni a settimana su appuntamento;

2) innovazione, poiché non é “soltanto” un punto di ascolto e sostegno emotivo, ma rappresenta un collegamento tra realtà pubbliche e private in termini di orientamento nel “mare magnum” dei servizi.

Leggi di più scaricando l’allegato Progetto sportello Borgatti