Daily Archives 17 aprile 2018

Invalidità civile e handicap: chi può presentare domanda

Il riconoscimento dell’invalidità civile e dell’handicap spetta soltanto alle commissione mediche che accerteranno la natura della patologia

Considerando le numerose richieste di chiarimento che arrivano al nostro servizio, crediamo sia importante fare alcune precisazioni riguardo alla possibilità o meno di presentare domanda per visita di accertamento dell’invalidità civile e dell’handicap.

Può presentare domanda di visita di accertamento qualsiasi persona, maggiorenne o minorenne che abbia una menomazione, perdita o anomalia di una struttura o di una funzione, sul piano anatomico, fisiologico, psicologico.

Pertanto, ogni persona a cui è stata riscontrata una malattia o menomazione ha assoluto diritto a fare richiesta di accertamento dell’invalidità civile...

Disabili: detrazione spese mediche, sanitarie e auto nel modello 730/2018

Detrazioni disabili: ecco quali sono le spese mediche e sanitarie che è possibile scaricare con il modello 730/2018 e limiti e regole per la detrazione dell’auto

Disabili: cosa è possibile portare in detrazione con il modello 730/2018?

La legge 104/92 prevede per i soggetti affetti da disabilità specifiche regole per la detrazione delle spese mediche, sanitarie e di assistenza, così come è prevista la possibilità di scaricare dalle tasse la spesa per l’acquisto dell’auto.

Le detrazioni fiscali per i disabili consistono in specifiche agevolazioni che consentono di risparmiare sulle spese necessarie per il proprio benessere … leggi tutto  (informazionefiscale.it)

“Ri-Cor-Danze”: un coro gospel con i malati di Alzheimer e i familiari

Nuovo appuntamento per gli utenti dell’associazione Alzheimer Lecce. La musica per superare le difficoltà del linguaggio, favorire l’accesso ai ricordi, condividere. Con l’intento di dar vita ad un piccolo coro. A condurre i laboratori una direttrice d’orchestra e cantante gospel

“Uscire di casa per svolgere un’attività sociale, in compagnia, che possa contribuire a migliorare il tono dell’umore, risollevare lo spirito, per noi rappresenta comunque un farmaco”. Così Renata Franchini, presidente dell’associazione Alzheimer Lecce, presenta il nuovo appuntamento rivolto in primo luogo gratuitamente agli utenti dell’associazione ma aperto anche a familiari, dai coniugi ai nipoti, e amici per una nuova opportunità di condivisione.

E’ partito nei giorni scorsi a Lecce, “...

Le voci del cinema italiano donano le parole a chi non può più parlare

In occasione della Giornata mondiale della voce, Pino Insegno e il Gran Premio Internazionale del Doppiaggio chiamano a raccolta i doppiatori italiani per adottare la campagna #unaparolapernemo del Centro Clinico NeMO

Abbiamo già avuto modo di parlavi del progetto Una parola per Nemo: una iniziativa che aiuta a dare voce alle persone che, a causa di una malattia, non riescono più a parlare.  Ora il progetto diventa ancora più importante, grazie a una importante adesione: quella dei doppiatori italiani.

In occasione della Giornata mondiale della voce, in programma il prossimo 16 aprile, Pino Insegno chiama a raccolta il mondo del doppiaggio italiano per adottare la campagna #unaparolapernemo del Centro Clinico NeMO, centro multidisciplinare ad alta specializzazione per il trattamento de...

La non autosufficienza “di tutti i giorni”: quelle difficoltà quotidiane che complicano la vita al 10% degli italiani over 65

In Italia ci sono circa 3,5 milioni di persone, ultrasessantacinquenni che hanno difficoltà nella cura della persona in attività quotidiane quali mangiare da soli, sdraiarsi e alzarsi dal letto o sedersi e alzarsi da una sedia, vestirsi e spogliarsi, usare i servizi igienici e fare il bagno o la doccia, senza l’aiuto di una persona, o l’uso di ausili/apparecchi

E ce ne sono 6,3 milioni circa con “gravi difficoltà nelle attività domestiche” come preparare i pasti, usare il telefono, fare la spesa, prendere le medicine, svolgere lavori domestici leggeri, svolgere occasionalmente lavori domestici pesanti, gestire le proprie risorse economiche … leggi tutto  (quotidiano sanità)

L’innovazione è anche “automazione”: a Roma arriva RomeCup 2018

Dal 16 al 18 aprile nella capitale l’iniziativa promossa dalla Fondazione Mondo digitale, dedicata a “Robotica e scienze della vita nell’ecosistema dell’innovazione”. Tre giorni di immersione nel presente e nel futuro dell’uomo. Presente anche Inail

Automazione per innovare e sviluppare: è la sfida che lancia la RomeCup 2018, “Robotica e scienze della vita nell’ecosistema dell’innovazione”, in programma dal 16 al 18 aprile nella capitale, all’Università Campus Bio-Medico di Roma e in Campidoglio. L’iniziativa, promossa storicamente dalla Fondazione Mondo Digitale, propone tre giorni di “full immertion” nel presente e nel futuro dell’uomo, che coinvolge scuole, atenei, centri di ricerca, startup, pmi e distretti produttivi...

“In bici senza età”, il progetto che riporta in sella gli anziani (video)

Dalla Danimarca all’Italia, con lo slogan “Il vento nei capelli è un diritto”, i volontari portano a spasso chi non riesce più a pedalare

Un progetto nato con un gesto di gentilezza per un vicino di casa, che è poi diventato un progetto internazionale che restituisce agli anziani la bellezza del vento fra i capelli a ogni angolo del globo. In questa storia tutto è commovente, dall’incontro tra il giovane Ole e il vecchio Thorkild a Copenhagen nel 2003, al giro che anche questa mattina Cinzia ha fatto con gli anziani ospitati a Villa Paola a Bologna … leggi tutto  (VALENTINA AVON – repubblica.it)

Disabilità e discriminazioni, nasce il Comitato per l’attuazione dell’articolo 3 della Costituzione

Formato da associazioni del mondo della disabilità e del disagio mentale e da accademici, il neonato “Comitato promotore per la piena attuazione dell’articolo 3 della Costituzione” lancia una raccolta di firme, che sarà trasmessa al Presidente della Repubblica. Il 18 aprile la presentazione

Difendere tuti i cittadini dalle discriminazioni, primi fra tutti quelli che hanno una disabilità o un disagio mentale: è l’obiettivo con cui è nato il “Comitato Promotore per la piena attuazione dell’articolo 3 della Costituzione, primo e secondo comma”, formato da associazioni del mondo della disabilità e del disagio mentale e da accademici … leggi tutto (redattore sociale)

L’inclusione non è un “incidente di percorso”, né un’“emergenza da presidiare”

«L’inclusione scolastica – scrive Gianluca Rapisarda – non è un “incidente di percorso”, né un’“emergenza da presidiare”,

ma al contrario dovrà essere affrontata da qualsiasi nuovo Governo con una visione organica, con azioni di sistema e a lungo termine e, soprattutto, applicando finalmente nei fatti e non lasciando più sulla carta gli innovativi e civilissimi princìpi della nostra avanzata e invidiata legislazione inclusiva» … leggi tutto  (Gianluca Rapisarda – superando.it)

Altre notizie

STADIO EZIO SCIDA DI CROTONE, INGRESSO VIETATO AI DISABILI (telemia)

Cimitero agevole anche ai disabili (l’arena)

Grande partecipazione per la nona edizione della Run for Parkinson … (sportasti)

Cresce l’assistenza agli anziani (il tirreno)

Stalli per disabili, si cambia. Nel 2017 ben 70 pass sequestrati (città della spezia)