#fattipiuinla 105 – Campagna di sensibilizzazione per il rispetto stradale dei diritti

27.04.2016(2016)

Non si tratta di moralismo, ma di ribadire elementari diritti civili e comportamenti civici perché tutti possano sentire propria la città

Le persone disabili, od anche con semplici difficoltà motorie, hanno visto negli trasformare anche i marciapiedi per poter spostarsi più agevolmente durante i loro percorsi. Gli stalli auto sono dotati di segnaletica che ricorda l’eventuale abuso degli stessi con sanzioni, eppure spesso il divieto viene ugualmente disatteso: «…guardi erano solo 5 minuti…»; «..cavolo, non me ne ero accorto…», ecc.

Gli scivoli che inframezzano il tragitto di un marciapiede non riportano cartelli o indicazioni e allora, italianamente, ce ne freghiamo finché non capita di accorgersene se si ha un congiunto o amico che te lo fa notare.

Non si tratta solo di carrozzine ma anche di quel passo incerto e faticoso, delle difficoltà visive, che capita a tanti anche e solo semplicemente l’età avanza. Proposta: senza per forza lanciarsi in una caccia dissennata (che pur ne varrebbe la pena) ti chiediamo di adottare i marciapiedi e gli stalli sotto casa tua.

Quando la mattina vai al lavoro, accompagni i figli a scuola, vai a fare la spesa, perdi qualche secondo per fotografare lo scorretto di turno e lanciaci quella foto.

Creiamo una campagna per il rispetto. Quando rispetti qualcuno rispetti anche te stesso.

Inviate le vostre foto a blog@axiacoop.it

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>