Infermieri: tre borse di studio per chi assiste i malati di Sla

aislaAl via la seconda edizione del “Premio Majori”, promosso dall’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica per sostenere la formazione di giovani infermieri che si specializzano nell’assistenza di persone con gravi disabilità

Aisla metterà a disposizione tre borse di studio dal valore di quindicimila euro complessivi per neolaureati in infermieristica o in scienze infermieristiche, per permettere di seguire a Milano, a partire da marzo 2017, il “Master per la presa in carico di persone con gravi disabilità” organizzato dall’Università degli Studi di Milano in collaborazione con il Centro Clinico NeMO e l’Ospedale Niguarda.

Il master dura un anno e prevede una parte teorica e una pratica, con un tirocinio formativo in diverse strutture ospedaliere di Milano e della provincia … leggi tutto  (healthdesk.it)

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>