La “falesia dimenticata” rinasce: arrampicate anche per i climbers disabili

Il progetto, promosso dall’associazione “Dolomiti Open” con Sportfund onlus, si pone l’obiettivo di riaprire, entro la primavera, la parete di roccia da tempo chiusa. 32 mila euro del dipartimento Pari Opportunità. Previsti itinerari per alpinisti con disabilità

Riconosicmento, ma anche finanziamento per l’associazione “Dolomiti Open” e il duo progetto “Falesia dimenticata” di San Lorenzo in Banale: il dipartimento per le pari opportunità presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha infatti deciso di sostenere con una somma di 32 mila euro questa iniziativa, destinata alle persone con disabilità ma anche alla tutela dell’ambiente, perché restituisce alla collettività un’area di particolare pregio inserita nel Patrimonio dell’Unesco delle Dolomiti di Brenta … leggi tutto  (redattore sociale)

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>