Detrazioni fiscali 2018: le agevolazioni per eliminare le barriere architettoniche

Detrazioni fiscali 2018 in caso di lavori su immobili, eseguiti allo scopo di abbattere le barriere architettoniche. Chi può beneficiarne e con quali modalità

Per chi ha una persona disabile in casa è fondamentale avere spazi in grado di soddisfare tutte le sue necessità di movimento. Spesso sono necessari dei lavori di ristrutturazione per i quali la legge riconosce degli sgravi fiscali.

Con l’approvazione definitiva della Legge di Bilancio 2018, avvenuta lo scorso 23 dicembre, è stato prorogato il bonus ristrutturazioni per tutto il 2018.

Sono dunque confermate, fino al 31/12/2018, le detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia; tra questi rientrano gli interventi effettuati sugli immobili dove risiede una persona disabile per favorire l’abbattimento barriere architettoniche leggi tutto  (Manuela Margilio – lavorincasa.it)

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>