Dal 15 gennaio l’Anagrafe Nazionale Studenti raccoglierà dati idonei a rilevare lo stato di disabilità degli alunni

Una partizione separata dell’Anagrafe Nazionale Studenti raccoglierà dati sulla disabilità degli alunni previa anonimizzazione, a tutela della privacy

Con la nota n. 4/18 il Miur ha comunicato la disponibilità di nuove funzioni del portale SIDI, riguardanti il trattamento delle informazioni relative agli alunni disabili.

Nella nota si richiama il DM n. 162/16, secondo cui l’Anagrafe Nazionale degli Studenti dovrà raccogliere, in una partizione separata, i dati idonei a rilevare lo stato di disabilità degli alunni, indispensabili per la loro integrazione scolastica, privi degli elementi identificativi leggi tutto  (Tina Naccarato – disabili.com)

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>