Israele. Il Mossad assume disabili: «Sono un valore aggiunto»

Il Servizio segreto israeliano ha assunto nell’ultimo anno 18 disabili, che vanno ad aggiungersi agli altri 100 che già fanno parte dell’organizzazione

Nel Mossad, il Servizio segreto israeliano – operano anche molti disabili. Yossi Cohen – Direttore dell’organizzazione dal Gennaio 2016 – ha detto, secondo quanto riportato dal giornale Yediot Ahronot, che nell’ultimo anno ne sono stati assunti 18, e che questi sono andati ad aggiungersi agli altri 100 che già fanno parte della struttura. «Sono una benedizione … leggi tutto  (avvenire.it)

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>