Disabili, Laura: un’italiana a Miss Mondo. “La sedia a rotelle? Per me vuol dire libertà. Ma l’Italia è ancora indietro”

Colloquio con Laura Miola, 27 anni, è stata l’unica concorrente alle finali di Miss Wheelchair World a Varsavia: “Una manifestazione che dimostra che ogni donna è meravigliosa, sui suoi piedi e sulle sue ruote”

Denuncia la presenza di troppe barriere architettoniche e lancia una sfida ai diversamente abili: “Dobbiamo lottare per avere diritti validi per tutti”

“Non poter camminare non impedisce di vivere la tua vita nel pieno delle potenzialità: puoi esprimere tutta la tua bellezza e la tua personalità in piedi o seduta … leggi tutto  ( – il fatto quotidiano)

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>