Una pagina Fb contro i soprusi ai disabili

Si chiama «Sofia non tace» ed è un gruppo Fb in cui quotidianamente si pubblicano fotografie e storie di situazioni discriminatorie nei confronti dei disabili

Un gruppo social – «Sofia non tace» – che ha già 800 iscritti: nonno Vincenzo Cassis, di Pisogne nell’Alto Sebino, è l’ispiratore del gruppo Facebook che dà «la caccia» agli ostacoli e alle barriere che i disabili devono affrontare ogni giorno. Comprese le auto posteggiate – senza titolo – sui parcheggi riservati. «Pizzicata» anche una Ferrari … leggi tutto  (ecodibergamo.it)

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>