Novità ICRIC: sarà il Ministero della Salute a comunicare all’INPS lo stato di ricovero

Stipulata una convenzione tra il ministero e l’INPS, che alleggerirà le adempienze a carico dei cittadini che percepiscono alcune prestazioni legate all’invalidità

Lo scorso 8 marzo l’INPS ha comunicato una importante novità che interessa tutte le persone che ogni anno sono tenute a presentare il modello ICRIC,  (Modello Invalidità Civile Ricovero) ovvero i titolari di indennità di accompagnamento, indennità di frequenza, assegno sociale e assegno sociale sostitutivo di invalidità civile.

LA CONVENZIONE – Si tratta di una convenzione tra il Ministero della Salute e l’Istituto Nazionale Previdenza Sociale grazie alla quale l’Inps acquisirà le informazioni in possesso del Ministero della Salute sullo stato di ricovero, allo scopo di operare la verifica del diritto delle prestazioni nei confronti dei soggetti che non presentano la prevista dichiarazione di responsabilità e il controllo di veridicità delle dichiarazioni o certificazioni presentate leggi tutto  (disabili.com)

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>