Disabili, quali regole per la deduziond delle spese paramediche e di assistenza specifica?

Nella “Guida alle agevolazioni fiscali per le persone con disabilità” dell’agenzia delle entrate si dice che sono interamente deducibili dal reddito complessivo del disabile oltre alle spese mediche generiche, quelle di “assistenza specifica”

Si considerano di assistenza specifica le spese sostenute per l’assistenza infermieristica e riabilitativa, le prestazioni fornite dal personale in possesso della qualifica professionale di addetto all’assistenza di base o di operatore tecnico assistenziale, le prestazioni rese dal personale di coordinamento delle attività assistenziali di nucleo, da quello con la qualifica di educatore professionale, dal personale qualificato addetto all’attività di animazione e di terapia occupazionale … leggi tutto  (Antonella Donati – repubblica.it)

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>