“Ri-Cor-Danze”: un coro gospel con i malati di Alzheimer e i familiari

Nuovo appuntamento per gli utenti dell’associazione Alzheimer Lecce. La musica per superare le difficoltà del linguaggio, favorire l’accesso ai ricordi, condividere. Con l’intento di dar vita ad un piccolo coro. A condurre i laboratori una direttrice d’orchestra e cantante gospel

“Uscire di casa per svolgere un’attività sociale, in compagnia, che possa contribuire a migliorare il tono dell’umore, risollevare lo spirito, per noi rappresenta comunque un farmaco”. Così Renata Franchini, presidente dell’associazione Alzheimer Lecce, presenta il nuovo appuntamento rivolto in primo luogo gratuitamente agli utenti dell’associazione ma aperto anche a familiari, dai coniugi ai nipoti, e amici per una nuova opportunità di condivisione.

E’ partito nei giorni scorsi a Lecce, “Ri-Cor-Danze”, laboratorio di coralità e musicarterapia, pensato per adulti con difficoltà cognitive e chiunque voglia sperimentare nuove forme di comunicazione attraverso il linguaggio corale. Il laboratorio … leggi tutto  (sm – redattore sociale)

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>