“Parmaccessibile” e Anmic, al via il crowdfunding per un guida turistica “oltre le barriere”

La raccolta fondi è stata lanciata da Jessica Borsi e Matteo Salini, ragazzi con disabilità motoria. Obiettivo: realizzare una guida della città con itinerari per tutti. “Noi non possiamo eliminare le barriere, ma dire dove sono e come superarle: questo sì”

Non tutte le barriere architettoniche si possono eliminare: ma sempre si possono segnalare e, tante volte, anche superare. Magari con l’aiuto di chi se ne intende. Cme Jessica Borsi e Matteo Salini, due ragazzi con disabilità motoria, che vogliono dar vita a una guida turistica di Parma accessibile,. E per questo hanno lanciato, in collaborazione con Anmic, la raccolta fondi “ParmAccessibile: itinerari accessibili di Parma e dintorni”.

Sarà una guida cartacea e digitale, in distribuzione gratuita già dall’inizio del 2019, grazie alla quale i turisti disabili (ma anche anziani o genitori col passeggino) potranno seguire percorsi turistici completamente accessibili, aiutati da tutte le informazioni utili per godere appieno della visita. In particolare, saranno mappati percorsi all’interno della Parma monumentale, tra i siti di interesse turistico più importanti, quali, per esempio, Cattedrale, San Giovanni, piazza Garibaldi, piazzale della Pace, Teatro Regio, oppure nei dintorni di Parma, per dei tour accessibili immersi nella natura … leggi tutto  (superabile.it)

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>