Parcheggi per disabili, ci sono Comuni che non li concedono a chi è autistico

La deputata Pd Carnevali ha presentato un’interrogazione al Ministro: “La disabilità va intesa nella sua accezione più ampia. L’applicazione della norma non è omogenea”

Ci sono Comuni nel nostro Paese che non rilasciano il permesso per il parcheggio negli spazi per disabili anche alle persone con grave disabilità psichica e relazionale (come prescrive la legge), altri lo negano con il pretesto che una persona autistica “può camminare con le sue gambe”.

E’ il sito “Per noi autistici” a segnalare il fatto e a ricordare che il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha esteso  “il contrassegno di parcheggio per disabili non solo agli invalidi e ai disabili con capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta, ma anche a coloro che sono affetti da una patologia agli arti superiori o da disabilità psichica, che precluda loro una autonoma e completa mobilità” … leggi tutto  (today.it)

 

Puoi replicare

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>